Come applicare l'ombretto duo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'ombretto è un elemento essenziale di ogni make up. Saper sfumare correttamente almeno due colori di ombretto abbinati tra loro e creare dei chiaroscuri, per esaltare i volumi dell'occhio è fondamentale per poter realizzare un trucco davvero sorprendente. In commercio esistono appositi ombretti duo, ovvero due ombretti di diverso colore, già coordinati tra loro. Vediamo allora come applicare l'ombretto duo.

27

Occorrente

  • Matita
  • Ombretti
  • Pennelli
  • Rimmel
37

Stendere la base

Prima di sfumare i nostri due colori, è fondamentale stendere una base trasparente o di un colore neutro, meglio se in crema, che aiuta ad uniformare la palpebra e a far aderire meglio alla pelle i pigmenti dell'ombretto, in modo da garantirne una lunga durata.

47

Applicare i colori

Adesso potremmo cominciare ad applicare i due colori. Applichiamo l'ombretto più chiaro, che va steso sulla prima parte della palpebra mobile. Stendiamo il colore picchiettando la palpebra con un pennello da ombretto piatto, insistendo soprattutto sull'attaccatura delle ciglia. Prendiamo poi un altro pennello e stendiamo sulla seconda parte della palpebra il colore più scuro, stavolta tirando il colore verso l'angolo esterno dell'occhio e verso l'alto, sulla palpebra fissa, in modo da allungare i nostri occhi e rendere lo sguardo vivo. Evitiamo di applicare il colore verso il basso.

Continua la lettura
57

Sfumare gli ombretti

Sfumiamo adesso i due colori nel punto in cui essi si incontrano, in modo da non avere un distacco netto. Per farlo, prendiamo un pennello da ombretto tondo e morbido e con piccoli movimenti circolari sfumiamo il colore più chiaro verso quello più scuro o viceversa, stando attente a non portare il colore più scuro su tutta la palpebra, coprendo così il colore più chiaro e annullando l'effetto chiaroscuro, che si otterrà invece con una sfumatura graduale dal più chiaro al più scuro.

Per terminare il nostro make up, potremmo applicare la matita vicino all'attaccatura delle ciglia dello stesso colore dell'ombretto che avremmo messo sulla palpebra più esterna e poi sfumarla delicatamente con il gommino. La linea dell'occhio resterà ancora più definita.
In questo modo il nostro trucco sarà perfetto. Ricordiamoci di scegliere i colori dei nostri ombretti adatti anche per la nostra carnagione, o per il colore dei nostri occhi. Scegliamo colori scuri se abbiamo i capelli castani, e colori chari se abbiamo i capelli biondi. Infine per definire il nostro sguardo non dimentichiamoci di applicare il rimmel alle ciglia, che saranno così ben definite e renderanno il nostro sguardo più acceso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Applichiamo il correttore al contorno occhi
  • Applichiamo una matita chiara se abbiamo gli occhi chiari
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come applicare l'ombretto in crema

Oggi vogliamo trattare, con le nostre lettrici e lettori, un argomento legato al mondo del make up e din particolar modo dell'ombretto. Nello specifico cercheremo di analizzare insieme come poter applicare, sul proprio occhio, l'ombretto in crema, un...
Make Up

Come applicare l'ombretto liquido

In questo articolo vedremo come applicare l'ombretto liquido. Esso è poco conosciuto ed utilizzato specialmente perché spesso si può pensare che è un prodotto usato soltanto da estetiste professioniste, però ha il vantaggio che ha lunga durata e...
Make Up

Come trasformare un ombretto in polvere in un ombretto compatto

Questa guida illustrerà un metodo semplice e veloce per trasformare un ombretto in polvere in un ombretto compatto, soluzione utile anche quando un ombretto compatto accidentalmente si sbriciola e ha bisogno di essere riassemblato in un'unica cialda...
Make Up

Come creare un eyeliner usando un ombretto

L'eyeliner è uno dei cosmetici più amati ma anche più odiati dalle donne. Pur amandone l'effetto, non per tutte è così facile applicarlo. Sono innumerevoli i tipi di eyeliner presenti in commercio. Può essere in gel da applicare con un apposito...
Make Up

Come realizzare l'ombretto con le spezie

Truccarsi è sicuramente la passione di molte donne che amano rendere il proprio viso curato e migliorato. I trucchi presenti in commercio sono davvero migliaia e possono sicuramente soddisfare le richieste di ogni donna. Se volete però cimentarvi da...
Make Up

Come far durare di più l'ombretto sugli occhi

L'ombretto è un cosmetico che viene utilizzato per valorizzare gli occhi. I colori utilizzati illuminano il volto e con le giuste sfumature si possono creare dei bellissimi giochi di luce e ombre, che rendono l'aspetto decisamente più curato. Però,...
Make Up

Come riparare un ombretto rotto

Un ombretto colorato può facilmente danneggiarsi oppure rompersi. È sufficiente incappare in un piccolissimo urto, oppure avere un incontro un po' brusco tra la cialda dell'ombretto ed il pennello. Pertanto, può capitare di sovente che l'ombretto tendi...
Make Up

Come ricompattare un ombretto

A tutte le donne sarà capito almeno una volta nella vita di far cadere involontariamente una scatolina di ombretto. Se si è molto fortunati l’ombretto rimane intatto ma, nella maggior parte dei casi, si rompe in tanti piccoli pezzi. Usare un ombretto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.