Come applicare il fard su un viso rotondo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Anche coloro che sono dei classici tipi acqua e sapone, un filo di trucco sul loro volto non guasterà di sicuro. Se viene ben applicato, infatti, è in grado di trasmettere l'immagine di una persona curata a tutti gli altri individui. Per trucco acqua e sapone si intende tutta una serie di fattori che aiutano a migliorare notevolmente il proprio aspetto fisico. Con pochi gesti mirati, in buona sostanza, si sarà facilmente in grado di cambiare notevolmente la propria fisionomia. In questa breve guida, pertanto, vedremo come applicare il fard su un viso rotondo.

24

La stesura del fard varia in funzione della forma del proprio volto

Per quanto concerne la stesura del fard, questa deve essere effettuata proprio a seconda della forma del proprio volto, in modo tale da aiutare sia a mascherare alcuni difetti, sia a mettere in risalto i vari pregi che si hanno. Una persona con il volto ovale, ad esempio, non potrà mai truccarsi come una che presenta il viso tondo. A seguire, andremo a vedere il perché di tutto questo. Se il proprio viso è tondo con le guance piene e privo si spigolosità, quello che maggiormente occorre sarà snellire i tratti, in modo tale da farli apparire maggiormente lunghi a livello verticale. I volti tondi, infatti, il più delle volte hanno la prerogativa di sembrare più giovani rispetto a quelli di altre forme. Per questo motivo è consigliabile anche tentare di mantenere viva questa sensazione.

34

La tecnica da utilizzare per applicare il fard sui volti tondi

Per applicare il fard su un volto di tipo tondo, si avrà la necessità di partire dall'altro, ovvero dalle tempie, effettuando dei movimenti circolari e scendendo gradualmente fino ad arrivare un pochino più in basso dell'altezza degli zigomi. Le pennellate dovranno anche essere lievemente oblique, in modo tale da conferire un aspetto più lungo al volto. La stessa operazione dovrà essere ripetuta avvalendosi di un pennello quasi scarico dal colore, partendo questa volta dal basso verso l'alto. In questa maniera, in buona sostanza, non si dovrà applicare un altro prodotto, ma sarà solamente necessario andare a spargere quello già esistente. È fondamentale ricordarsi di assestare delle pennellate veloci e circolari. Per quanto concerne la tipologia del fard, possiamo affermare che quello maggiormente indicato è sicuramente il tipo opaco con dei colori naturali.

Continua la lettura
44

Prima di stendere il fard occorre guardarsi allo specchio, per poi scegliere come procedere

Molto spesso, quando si stende il fard sul proprio viso, l'unica cosa a cui si pensa è quella di dare un paio di pennellate ben assestante. Generalmente l'operazione di trucco dovrebbe avvenire alla mattina, quando magari si è appena sveglie e con il tempo che tende ad incalzare. A forza di ripetere il gesto, a lungo andare si corre il rischio che tutto quanto diventi molto automatico, impedendo di valutare attentamente quello che si sta effettuando. Tuttavia, come per tutte quante le cose, anche nella stesura del fard è necessario rispettare delle regole ben precise, specialmente nel caso in cui si avesse l'intenzione che questa semplice azione implichi davvero il cambiamento radicale della propria immagine. È per questa ragione che si dovrebbe sapere come stenderlo, ma anche selezionare il colore maggiormente indicato. Ecco perché la prima operazione da effettuare è quella di mettersi davanti allo specchio, per poi osservare attentamente la forma del proprio viso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come applicare cipria e fard

Per un viso perfettamente truccato, applicare fondotinta e correttore. Dopodiché è importante procedere stendendo la cipria e il fard, per conferire al viso omogeneità nel colore, correggere eventuali imperfezioni e migliorare otticamente la forma...
Make Up

Il make-up perfetto per un viso rotondo

Il make-up (cosmesi decorativa) rappresenta l'ausilio essenziale per la bellezza di ogni donna. Qualora venisse adoperato nel modo giusto, il trucco è in grado di compiere dei miracoli. Precisamente esso riesce a nascondere i difetti e le imperfezioni,...
Make Up

Come applicare il fard per un effetto bonne mine

Il trucco per creare un effetto "bonne mine" prevede l'utilizzo di toni naturali, che siano il più vicino possibile all'incarnato della persona, in maniera tale da ottenere un make up che risulti essere il più possibile naturale e luminoso. In queste...
Make Up

Viso rotondo: i segreti per valorizzarlo

Se è vero che con l'abbigliamento giusto possiamo enfatizzare i nostri punti forti e mimetizzare quelli che ai nostri occhi appaiono critici, dobbiamo dire che lo stesso risultato può essere ottenuto sul nostro viso col giusto make up. Esistono tante...
Make Up

I migliori fard con un buon INCI

Se siamo donne, il truccarsi è un qualcosa di fondamentale importanza se vogliamo essere sempre belle e seduttive. Tra i vari trucchi che possiamo utilizzare vi è anche il fard, un cosmetico che ci aiuta a dare maggior colore al nostro viso ed a valorizzarlo....
Make Up

Come applicare il primer viso

Il segreto per avere un make up sempre perfetto sia sul viso che sugli occhi, e soprattutto durevole per tutta la giornata, consiste nell'applicare correttamente un buon primer viso. Si tratta infatti, di una base fondamentale per cui è necessario seguire...
Make Up

Come scegliere il colore del fard

Scegliere il fard adatto per il make-up e il proprio tipo di pelle non è semplice, perché tendenzialmente si preferisce utilizzare dei fard a piacimento, essendo attirate più da un colore invece che da un altro. Questo però è decisamente l'errore...
Make Up

Come far durare di più il fard

Il fard è un tocco irrinunciabile per il trucco di una donna perché dona al viso luce e compattezza, per un incarnato più roseo e fresco. Per far durare di più il fard è necessario usare particolari accortezze: innanzitutto, dobbiamo porre estrema...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.