Come applicare il correttore stick

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il correttore stick è uno di quei cosmetici in grado di nascondere alcune imperfezioni del nostro viso. Ad ognuna di noi può capitare di ritrovarsi con delle belle occhiaie dopo una notte passata in bianco, o magari di ritrovarci con un brufoletto che prima non c'era. In queste situazioni, come in tante altre può esserci utile applicare il correttore a stick, ma affinché si possa ottenere un buon risultato occorre saperlo stendere in modo adeguato. In questa guida vi spiegheremo in modo semplice e chiaro come applicare il correttore stick. Vediamo insieme questi semplici consigli.

26

Occorrente

  • correttore
  • pennellino
  • correttore
36

Primo metodo di applicazione

Acquistate un correttore stick di un colore molto simile a quello della vostra pelle. Il correttore stick, a prima vista si presenta come un normale rossetto, quindi comodo all'uso, pulito, e indicato per essere trasportato all'interno della nostra borsa. Vediamo invece ora come applicarlo in modo corretto. Il primo metodo è quello di utilizzarlo direttamente dalla sua confezione. In questo caso, basta semplicemente aprire il tubetto, girare in senso orario la base e far uscire di qualche millimetro il prodotto. A questo punto appoggiamo il composto direttamente sull'imperfezione, esercitiamo una piccola pressione in modo che il prodotto si attacchi alla pelle. Con i polpastrelli stendiamo la crema fino a coprire completamente l'imperfezione.

46

Secondo metodo di applicazione.

Il secondo metodo è quello di applicare il correttore utilizzando un pennello. Il procedimento è molto semplice, quando il prodotto è fuoriuscito dal contenitore, intingiamo il pennello sulla pasta e procediamo poi a stendere la crema nei punti dove desideriamo coprire le imperfezioni. Questo metodo ci da la possibilità di stendere in maniera più equilibrata il prodotto, inoltre ci permette di coprire aree più grandi di un semplice brufolo, di conseguenza è quello più indicato nel caso volessimo coprire le occhiaie o macchie antiestetiche della pelle.

Continua la lettura
56

Terzo metodo di spplicazione

Ultima metodologia per stendere il prodotto, è quello di utilizzare le dita. Prendiamo un pochino di crema sui polpastrelli, facciamola scaldare per qualche secondo prima di stenderla sulla parte interessata. Questo metodo è ottimo nel caso in cui vogliamo coprire una parte abbastanza ampia. Una volta steso il correttore, applichiamo un velo di cipria in modo che la crema non di mescoli con il fondotinta creando macchie di prodotto decisamente. Antiestetiche. Come avete potuto notare, tutte e tre le diverse metodologia di applicazione del correttore sono abbastanza semplice, a voi la scelta!.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come applicare il correttore minerale

Optare per un prodotto minerale di make up è sicuramente un'ottima scelta. Il maquillage a base di trucchi del tipo minerale assicura una migliore protezione e traspirazione della cute, oltre ad essere meno aggressivo. Infatti non contiene riempitivi,...
Make Up

Come applicare il fondotinta stick

Il fondotinta stick è un prodotto molto versatile e pratico da utilizzare che, se applicato nel modo giusto, può costituire un'ottima base per il make-up. La caratteristica principale di questo cosmetico è l'elevata coprenza, unita a una buona cremosità...
Make Up

Come applicare il fondotinta e il correttore

Qual è il segreto per apparire sempre in ordine anche alla fine di una giornata trascorsa fuori casa? Sicuramente quello di avere un male-up impeccabile, partendo da una perfetta applicazione della base del trucco: il fondotinta. Avere un incarnato uniforme...
Make Up

Come applicare il blush in stick

Il make-up fa parte del mondo femminile e nessuna donna potrebbe fare a meno dei propri trucchi. Ci sono donne avvezze a truccarsi molto e chi invece ricorre solo all'indispensabile, magari utilizzando unicamente il rimmel per dare profondità allo sguardo....
Make Up

Come coprire le occhiaie con il correttore

Lavoro notturno, il bimbo che non dorme, stress che causa insonnia, stanchezza... I motivi per cui vengono le occhiaie sono molti. Fortunatamente però, grazie al make up le donne possono camuffarne l'esistenza. Per coprire le occhiaie con il correttore...
Make Up

Come fare uno stick nutriente per le ciglia

Uno dei cosmetici che completa il trucco degli occhi è il mascara. Utilizzarlo in modo esagerato, però può rovinare le ciglia. Questo uso spropositato può portare a farle diventare fragili e a cadere. Quindi per rimediare occorre cercare un metodo...
Make Up

Quale correttore usare quando si fa sport

Il correttore è una componente importantissima del trucco femminile. Ci sono tantissimi tipi di correttore sia per quanto riguarda i colori, sia per i numerosi brand sia anche per il genere di correttore ovvero, lucido, matto e molti altri tipi in base...
Make Up

Come riciclare un correttore

Copre le occhiaie e attenua i segni di stanchezza nel viso, per questo motivo difficilmente una donna uscirà da casa senza lui. Stiamo parlando del correttore, esistente in diversi colori in base alla carnagione e al colorito delle occhiaie; ne esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.