Come applicare il balsamo sui capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il balsamo rappresenta un utile alleato per tutte coloro che amano prendersi cura dei propri capelli. Per alcune, invece, resta ancora un prodotto dal quale diffidare. È troppo appiccicoso, troppo grassoso ed appesantisce oltremodo i capelli. Ma tutto ciò rappresentano solo dei preconcetti, che in questo articolo vedremo di sfatarli. Dunque, vediamo come applicare correttamente il balsamo sui capelli per far sì che siano sempre luminosi e sani.

27

Come scegliere il balsamo

La scelta del balsamo dipende dal tipo di capello e da ciò che si vuole al termine del trattamento. La cosmetica ne fornisce di diversi tipi, adatti ad ogni struttura di capello.

- volumizzanti, per conferire ai capelli fini un sostegno maggiore;
- per sostenere i ricci;
- delicato per chi usa il colore;
- riflettente, per ridare vita ai capelli ormai spenti;
- anti-crespo;
- liscianti;
- per favorire la messa in piega.

Anche se la gamma negli anni è cresciuta in maniera esponenziale, tutti sono accomunati dalla funzione principale che devono rivestire, e cioè la funzione idratante, conferendo al capello i giusti nutrienti per mantenerli sani dalla radice alla punta.

37

Come applicare il balsamo

Per prima cosa, occorre asciugare leggermente i capelli con un asciugamano, subito dopo lo shampoo. Applicare sulle mani una giusta quantità di balsamo e, partendo dalla punta, massaggiare i capelli dolcemente. Una volta distribuita la crema su tutta la testa, lasciamola agire per qualche minuto per poi risciacquare abbondantemente con acqua tiepida. Ciò è importante perché il prodotto, se non viene lavato via, tende ad appesantire il capello una volta asciugato.
Se i nostri capelli sono, invece, molto lunghi, si potrà applicare il prodotto sino alla metà della lunghezza, sempre partendo dalle punte. In questo modo si evita che il prodotto posto direttamente sulla cute dia quell'effetto "capello sporco" assolutamente da evitare.

Continua la lettura
47

Quando si deve utilizzare il balsamo

I capelli sono ogni giorno attaccati da diversi agenti: l'inquinamento, il sole, il vento, il sudore, lo stress, la spazzola, nonché cosmetici quali spray fissanti, gel e bagno colore. Il balsamo, quindi, si rivela un prezioso alleato poiché funge da schermo dalle aggressioni. Il modo di impiego dipende dalla salute dei capelli. In genere, un utilizzo corretto prevede di usarlo 2 o 3 volte alla settimana se i capelli sono particolarmente disidratati, scendendo man mano ad una sola applicazione qualora essi godano di una buona salute. Va applicato dopo ogni shampoo consentendo così un rapido assorbimento ed aumentandone di conseguenza l'efficacia.

57

Alternative al balsamo

Il balsamo è un prodotto che funziona bene se i nostri capelli non sono eccesivamente secchi, altrimenti l'alternativa migliore è rappresentata dalle maschere o dalle creme idratanti, molto più efficaci e nutrienti del balsamo.
Per chi, invece, ha i capelli grassi, ci sono balsami molto leggeri, in genere in versione spray, che non solo permettono di avere dei capelli ben nutriti ed idratati, bensì sono in grado di regolare l'eccessiva produzione di sebo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come applicare correttamente i cristalli liquidi sui capelli

I cristalli liquidi sono un prodotto specifico per capelli creato per permettere di fissare a lungo la piega, e per rendere la chioma più lucente. Un'altra qualità dei cristalli è quella di riuscire a "sigillare" le doppiepunte, attenuando l'aspetto...
Capelli

Come applicare il gel sui capelli

La bellezza è uno dei tanti argomenti che artisti, scrittori e filosofi hanno, da sempre, trattato e che continua, ancora oggi, ad essere attuale, perché la sua qualità estrema è quotidianamente ricercata dagli esseri umani. Il significato è dato...
Capelli

Come realizzare un balsamo al cioccolato per capelli setosi

Per mantenere sani i capelli, esistono in commercio numerose tipologie di prodotti adatti a tutte le esigenze. Va detto comunque che è possibile affidarsi anche a prodotti interamente naturali, come per esempio un balsamo al cioccolato in grado di rinforzare...
Capelli

Come realizzare un balsamo naturale per capelli

Ogni donna vorrebbe avere dei capelli lucenti, setosi e morbidi, perché una capigliatura crespa, opaca o sfibrata da l'immagine di una persona trascurata e trasandata, indipendentemente dal taglio dei capelli. Avere dei capelli sani, forti e lucenti...
Capelli

Come fare un balsamo per capelli danneggiati e sfibrati

Con il passare del tempo i capelli cominciano a risultare danneggiati e sfibrati. Quindi perdono di spessore e diventano opachi. Questo accade perché vengono trattati con prodotti che stressano il cuoio capelluto. Ovviamente, anche gli agenti atmosferici...
Capelli

Come realizzare un balsamo idratante per capelli

Sicuramente, almeno una volta nella vostra vita, vi sarà capitato di desiderare di avere dei capelli morbidi e lucenti, come quelli che vedete tutti i giorni nei film della televisione?! Maper avere dei bei capelli è necessario prendersi cura di loro...
Capelli

Come fare un balsamo per capelli con il tuorlo d'uovo

Spesso per la cura dei propri capelli si comprano prodotti specifici ed in alcuni casi si spendono cifre molto elevate. In alternativa si possono realizzare con il metodo fai da te dei prodotti del tutto naturali spendendo poco. Per fare ciò basta consultare...
Capelli

Come fare un balsamo naturale per capelli sfibrati

Spesso, quando ci si pettina, ci si ci si può rendere conto che i propri capelli risultano spenti e sfibrati. Purtroppo, a causa dei numerosi impegni quotidiani e dei ritmi di vita senza sosta, è difficile dedicare del tempo alla cura e al benessere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.