Come applicare gli smalti adesivi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Lo smalto viene molto utilizzato dalle donne e richiede un minimo di manualità per ottenere un buon effetto estetico. Da qualche anno in commercio si trovano degli smalti adesivi molto pratici. L'applicazione richiede solo un po' di attenzione. Ogni marca offre una vasta scelta di colori si trovano quelli unicolor e quelli decorati. Tra questi, si può scegliere liberamente in base al proprio gusto e all'occasione di utilizzo. Nella scelta è importante acquistare quelli realizzati al 100% di smalto (è indicato sulla confezione) e non quelli che sono semplici stickers. La praticità degli smalti adesivi, è indiscutibile. Nei passi della guida a seguire sarà illustrato come applicare correttamente gli smalti adesivi.

26

Occorrente

  • Set per smalti adesivi
  • Smalto trasparente o spray fissativo che spesso si trova nella confezione degli smalti adesivi
36

Per prima cosa è necessario distinguere tra gli stickers realizzati in materiale plastico e quelli ottenuti da una composizione di solo smalto che sono decisamente migliori, in quanto durano a lungo e si tolgono con l’acetone esattamente come per uno smalto normale. Quelli di plastica vengono rimossi sollevando un angolino dello stesso. Questo tipo di adesivi sono meno resistenti e tendono a rovinare l'unghia. Prima di applicare lo smalto adesivo, è necessario ripulire le unghie da eventuali tracce di smalto residuo. E'consigliabile utilizzare un solvente senza acetone che risulterà meno aggressivo per le unghie. Preparare le unghie limandole e togliendo le cuticole per poi procedere all'applicazione dello smalto adesivo.

46

Le normali confezioni di smalto adesivo consentono di realizzare un'unica applicazione e ricoprire tutte le unghie delle mani. L'applicazione procede per gradi, operando con un dito alla volta. Si dovrà prendere l'adesivo, asportare la pellicola di protezione e posizionare in modo corretto, lo smalto adesivo sull'unghia. Qualora il posizionamento non sia perfetto sarà possibile, nell'immediato, staccare lo smalto prima di fissarlo.

Continua la lettura
56

Una volta che si è certi della posizione giusta dello smalto adesivo si dovrà procedere al fissaggio premendo ripetutamente sulla pellicola. Per fare pressione si può adottare un bastoncino per manicure. Fissata bene la pellicola adesiva di smalto si dovranno rimuovere eventuali parti debordanti con l'utilizzo di un bastoncino per manicure o utilizzando la lima per unghie, muovendola nel verso opportuno, si elimineranno le parti in eccesso. Lo smalto è ora applicato. Per farlo durare qualche giorno in più e renderlo più brillante, si può stendere anche uno strato di top coat. Quando si vorrà rimuovere lo smalto applicato basterà utilizzare un po' di solvente per unghie.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliere uno smalto adesivo di qualità

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come conservare correttamente gli smalti per le unghie

Gli smalti sono presenti in commercio in colori e consistenze differenti; gli ultimi smalti usciti in mercato, sono ad effetto gel e tendono a durare di più più. Gli smalti variano di prezzo dai €0,50 fino anche a €15. Lo smalto però, deve essere...
Make Up

Come creare smalti personalizzati con gli ombretti

Gli smalti sono una vera passione per molte, ma trovare un colore particolare non è sempre così facile. Ecco che un po' la curiosità un po' la volontà spingono a trovare modi per creare degli smalti personalizzati, e magari con quello che si ha già...
Make Up

Come fare gli smalti colorati

Hai mai pensato di riuscire a creare degli smalti colorati in casa con le tue mani? Questa guida ti spiegherà quali sono i prodotti necessari e come utilizzarli per fare il tuo nuovo smalto personalizzato. Leggi con attenzione e buona volontà, vedrai...
Make Up

Smalti invernali: quali colori scegliere

Tutte le donne sanno bene che per avere delle mani belle e curate bisogna innanzitutto occuparsi delle proprie unghie. Bisogna quindi partire dall'applicazione dello smalto e in paricolare dalla scelta del colore giusto che non sempre è facile. Nella...
Make Up

Come fare gli smalti glitter

La cura e la decorazione delle unghie è diventata una tendenza che appassiona molte donne di tutte le età. La cosiddetta 'nail art' ormai spopola e rappresenta un 'must' sia per le ragazzine che per le donne mature; in fondo aver cura delle proprie...
Make Up

10 consigli per applicare lo smalto glitter

Molte donne amano prendersi cura delle proprie unghie applicando smalti semplici o semi-permanenti e sottoponendosi a trattamenti di ricostruzione delle unghie, alcune preferiscono ricorrere al fai da tè, mentre altre si rivolgono direttamente ad un...
Make Up

Come applicare decorazioni su smalto semipermanente

L'aspetto esteriore è molto importante, soprattutto per noi donne. Non serve molto impegno, basta avere tutto in ordine: i capelli, le sopracciglia, gli abiti e anche le mani. Nella vita di tutti i giorni usiamo sempre le mani, quindi sono la parte del...
Make Up

Come applicare lo smalto ai piedi

Lo smalto è uno dei cosmetici più utilizzati dalle donne di qualsiasi età. Esso viene applicato principalmente sulle unghia delle mani ma, soprattutto durante il periodo estivo, anche ai piedi. Fino a qualche anno fa, i due colori maggiormente condivisi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.