Come alzare i capelli senza gel

Tramite: O2O 09/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Si dice che i capelli corti siano più domabili, più facili da gestire rispetto ai capelli lunghi. Naturalmente, il tempo per acconciarli è nettamente inferiore e la pettinatura tiene meglio, poiché essa non risente della pesantezza della chioma lunga. Tuttavia anche coi capelli corti è necessario adottare alcuni particolari accorgimenti per tenerli sempre ben in ordine, soprattutto se si desidera evitare il ricorso all'utilizzo quotidiano di prodotti aggressivi. In questa guida, in particolare, vi mostreremo passo passo come alzare i capelli senza gel.

26

Acqua e sapone

Un primo modo per ottenere capelli alzati è sostituire la gelatina con acqua e sapone. Potete lavare e sciacquare i vostri capelli facendo un normalissimo shampoo, e poi applicare solo sulle ciocche interessate qualche goccia di sapone neutro. Aggiungendo dell'acqua al sapone (o anche a un bagnoschiuma) otterrete una sostanza simile alla gelatina che, una volta asciugatasi, conferirà solidità al ciuffo. Mentre i capelli sono ancora bagnati, stringeteli tra le due mani date loro la forma e la direzione che desiderate. Non utilizzate il phon perché l'aria potrebbe deformare il ciuffo: piuttosto, tamponate delicatamente con un asciugamano.

36

Spazzola e phon

Se non sopportate l'idea di avere del sapone tra i capelli, potete optare per la messa in piega tramite l'utilizzo del phon e di una spazzola tonda. Questa soluzione è la più impegnativa poiché c'è bisogno di una buona mano per fonare i capelli senza renderli crespi, elettrizzati o gonfi. In generale, la tecnica da utilizzare è quella di accompagnare sempre il getto d'aria dell'asciugacapelli all'azione contraria della spazzola, che impedisca al capello di muoversi troppo liberamente. Posizionate il phon (munito di diffusore) di fronte al ciuffo e la spazzola dietro di esso. Partendo dal basso, fate ruotare la spazzola pettinando con forza i capelli verso l'alto. Dopo aver rimosso un po' di umidità, potete fare la stessa operazione anche nella parte anteriore del ciuffo, sempre associandola all'azione del phon.

Continua la lettura
46

Pettine e piastra

Per questa ultima opzione, cominciate con l'asciugare i vostri capelli normalmente, senza l'ausilio di particolari accorgimenti. Volendo, potete anche andare a sommare questa tecnica a una delle due precedenti per rafforzare l'effetto desiderato. Senza lasciar trascorrere troppo tempo dall'asciugatura, passate alla stiratura, sfruttando l'azione "fissante" dell'umidità ancora contenuta nella vostra chioma. Prendete il vostro ciuffo e cercate di piastrarlo tutto insieme: se è molto folto, cercate di dividerlo in un massimo di due o tre ciocche. Mentre piastrate il ciuffo dalla radice verso le punte, accompagnate l'azione con l'ausilio di un pettine. Arrivati alle punte, ruotate la piastra (e sempre il pettine dietro di essa) nella maniera che preferite per conferire forma al ciuffo.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per mantenere alzati i vostri capelli più a lungo, utilizzate una lacca forte o della cera
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare un gel per capelli naturale, anticrespo e lucidante

Le donne sono sempre molto attente alla cura dei propri capelli, utilizzano molti prodotti per poterli mantenere lucidi e per evitare fastidiosi increspamenti. Ma non sempre i prodotti che si trovano in commercio sono così salutari come si pensa.I cambiamenti...
Capelli

Come realizzare un gel naturale per fissare i capelli

Prendersi cura della propri persona è sempre più importante e questo è valido sia per le donne che per gli uomini, anzi, proprio questi ultimi hanno ormai scoperto e riconosciuto quanto possa essere gratificante e positivo un atteggiamento di maggiore...
Capelli

Come applicare il gel sui capelli

La bellezza è uno dei tanti argomenti che artisti, scrittori e filosofi hanno, da sempre, trattato e che continua, ancora oggi, ad essere attuale, perché la sua qualità estrema è quotidianamente ricercata dagli esseri umani. Il significato è dato...
Capelli

Come utilizzare il gel di aloe vera

In questo articolo o guida, che dir si voglia, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori e lettrici, che amano la cura ed il benessere dei propri capelli. Sono veramente in tanti, coloro i quali, desiderano avere dei capelli sani, forti, corposi ed anche...
Capelli

Come fare il gel ai semi di methi

Il methi, conosciuto anche con il nome di fieno greco, un' erba colma di mucillagini che contengono una grande quantità di fitoestrogeni. Essa è utilizzata come rimedio naturale contro la caduta dei capelli, anzi è conosciuta anche per stimolarne la...
Capelli

Come utilizzare il gel ai semi di lino

Il gel ai semi di lino è un particolare composto dalla consistenza molle e gelatinosa ottenuto dall’estrazione, attraverso previa bollitura, delle sostanze nutritive di semi appartenenti ad una fibra, il lino, il cui nome scientifico è Linus Usitatissimum....
Capelli

Come fare il gel di semi di chia

Alimento antichissimo ricco di vitamine e omega 3, oggi la chia (pianta di origine ispanica appartenente alla famiglia delle Lamiaceae) si presta agli usi più diversi: grazie alle loro facoltà nutritive i suoi semi sono ideali sia per ottenere degli...
Capelli

5 alternative alla lacca per capelli

La lacca per i capelli è un prodotto che viene ormai utilizzato da moltissimi anni. Nata nel 1948, ma diffusasi negli anni '60, la lacca è da sempre adoperata per conferire una perfetta piega alle acconciature bombate e cotonate della moda di quegli...