Come alleviare il dolore alla mascella

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il dolore alla mascella rappresenta, sicuramente, uno dei disturbi moderni maggiormente complicati da gestire e più controversi. In questa semplice ed esauriente guida, vi forniremo alcuni piccoli consigli su come è possibile alleviare il dolore alla mascella e quali sono le principali cause che possono provocarlo. Vedremo, nel dettaglio, quale è la migliore maniera di procedere, in caso di dolore più o meno intenso.

27

Occorrente

  • Impacchi
  • alimenti liquidi
  • antidolorifici
  • essenze rilassanti
37

Fare degli impacchi

Sicuramente, questo tipo di dolore alla mandibola rappresenta uno dei più fastidiosi che interessano il viso. Oltre ai lati della bocca, molto spesso si irradia anche alla testa, generando emicrania. Le cause possono essere le più svariate possibili: tra queste annoveriamo dei problemi dentali, il bruxismo, un'infiammazione a carico dei nervi. Per diminuire il dolore in maniera temporanea applicare del ghiaccio oppure effettuare degli impacchi caldi umidi ai lati della mandibola, nella zona in cui il dolore è maggiormente intenso. È consigliato cambiare l'impacco ogni ora in modo tale da mantenere una certa temperatura.

47

Assumere degli antidolorifici

Nel caso in cui il dolore fosse particolarmente forte, sia all'interno che attorno alla bocca, è consigliabile cercare di alimentarsi con sostanze liquide dopodiché si dovrà valutare se il problema è stato risolto in maniera completa o parziale. Assumere, inoltre, degli antidolorifici soltanto se il fastidio è realmente intenso. L'aspirina è molto valida per qualsiasi genere di problema che colpisce i muscoli oppure le articolazioni. Inoltre, anche qualche piccolo auto-massaggio può essere abbastanza rilassante. È possibile optare anche per alcuni tipi di essenze rilassanti che sono in grado di far diminuire la sensibilità della mascella attenuando il dolore. Ne esistono di varie tipologie (ad esempio alla lavanda, al timo, ed altri ancora). Quindi, inalando la loro essenza si attenuerà anche il dolore, rilassando i nervi coinvolti.

Continua la lettura
57

Controllare la postura quando si sta seduti

È consigliabile, inoltre, controllare sempre la postura mantenuta: non piegare eccessivamente il mento troppo verso il basso quando si lavora al computer; se si sta seduti oppure in piedi, gli zigomi devono trovarsi sopra le clavicole e le orecchie non dovrebbero stare troppo avanti rispetto alle spalle. Per concludere, occorre tentare di limitare i movimenti della mascella il più possibile. Se si avverte l'arrivo di uno sbadiglio, non si devono effettuare assolutamente dei movimenti bruschi, all'atto dell'apertura della bocca. Quando ci si alimenta, è fondamentale evitare di masticare con una particolare violenza provando a mettere poco cibo per volta in bocca in modo tale da non appesantire e far lavorare eccessivamente la mascella.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come Realizzare Un Look Di Carnevale Da Ape

Carnevale in arrivo, o qualsiasi altra festa in maschera in prossimità, questa guida vi darà ottimi suggerimenti e molte idee per un economico e di impatto travestimento. Vedremo come realizzare un look di carnevale da ape. È un travestimento molto...
Make Up

Come trattare le unghie incarnite

Molti di noi avranno sicuramente avuto a che fare con il problema delle unghie incarnite almeno una volta nella vita. Il problema si verifica quando un'unghia, di solito quella dell'alluce, cresce in modo sbagliato e va ad impiantarsi nei tessuti morbidi...
Make Up

Come truccare un viso magro

È risaputo che il trucco aiuta a mascherare con astuzia i difetti presenti sul viso e sul collo. Acne, occhiaie, cuperose e quant'altro vengono facilmente nascosti con un giusto fondotinta e un correttore appropriato. Se il difetto però riguarda una...
Make Up

Come correggere le forme del viso con il trucco

Ogni viso presenta delle peculiarità: la prima, che risalta subito agli occhi, è decisamente la sua forma. Sebbene il viso sia comunemente definito tondo, in realtà i lineamenti gli conferiscono spesso diverse forme: quadrata, rettangolare, triangolare...
Make Up

Come realizzare un trucco over 50

La bellezza e la femminilità non hanno età e prendersi cura di se senza ricorrere alla chirurgia estetica si può fare utilizzando un buon trucco. Il trucco è come un vestito, ce né uno per ogni età e non sempre riesce a esaltare il nostro volto....
Make Up

Come nascondere di aver pianto

Le lacrime possono scaturire da una serie di emozioni, ossia la tristezza oppure la felicità, a seconda delle circostanze. Tuttavia, quando si piange, gli occhi ne risentono ma anche il viso appare più stanco e stressato. Quando si versano molte lacrime...
Make Up

Come truccarsi in base al viso

Pochissime fortunate possiedo un viso ovale perfetto. La maggioranza delle donne ha visi allungati, tondi o quadrati. Il trucco di una donna non può essere, quindi, applicato soltanto in base ai colori che si possono prediligere di più o di meno. Esso...
Make Up

Come realizzare un trucco giapponese

Il make up rappresenta una delle numerose passioni delle donne e realizzare dei trucchi originali eseguiti abbastanza bene significa valorizzarsi e fornire un tocco personale al proprio aspetto fisico. I prodotti della cosmesi decorativa che si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.