Come abituarsi a portare i tacchi alti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il fascino del tacco alto non tramonterà mai: slancia la figura e rende il passo elegante e raffinato. Noi donne amiamo molto portare i tacchi alti; sono bellissimi, ma anche scomodi e insidiosi. Eppure quale donna non resiste al fascino di un tacco dodici? Anche se molte di noi per comodità quotidiana ci rinunciano spesso, occorrono delle occasioni in cui sfoggiare un bel paio di tacchi alti è assolutamente necessario ed abituarsi, imparando come si fa a saperli portare, diventa importante. E poi slanciano le gambe, sono terribilmente affascinati ed intriganti... Insomma, alla fine si dovrà scendere a patti con la comodità e indossare un paio di tacchi.

27

Occorrente

  • Scarpe con il tacco.
37

La prima volta che si decide di comprare i tacchi devi far attenzione alla scelta, perché risulterà completamente inutile comprare un tacco dieci o dodici: meglio essere più realista. Prima di uscire con le nuove scarpe per un pomeriggio di shopping con le amiche è meglio che ti abitui a portarle. Quindi via libera a fare la "prova camminata" per casa; almeno, nel caso in cui malauguratamente dovessi sbilanciarti, non ci sarà alcun imbarazzo, perché tutto resterebbe tra le mura di casa tua. Una volta raggiunto l'equilibrio, sei pronta per brevi passeggiate all'esterno, ed il prossimo passo sarà quello di provare un paio di scarpe tacco dieci. In questo caso ti consiglio di scegliere una scarpa che tenga ben ferma la caviglia, preferendo quindi un paio di stivaletti.

47

All'inizio c'è il rischio di prendere qualche storta! Per cui il momento migliore per acquistare delle scarpe è il tardo pomeriggio, quando il piede è gonfio e stanco. Inoltre, acquistare un paio di scarpe con il plateau è una scelta sempre vincente e vedrai che la camminata sarà notevolmente più facilitata: devi tener conto che la scarpa che sceglierai deve essere più comoda possibile. Meglio comprare scarpe con tacco di media dimensione e camminare per il negozio con le scarpe prescelte: almeno avrai la certezza di aver comprato un modello confortevole per il tuo piede.

Continua la lettura
57

Ora che hai finalmente acquistato il paio di scarpe che fa per te, è bene mettersi in piedi e cercare il giusto equilibrio e trovare la stabilità. Prova quindi a muovere i primi passi, camminando con il busto eretto. Ricorda di non guardarti mai i piedi, perché così facendo rischi di perdere l'equilibrio, pertanto guarda sempre avanti a te con la testa ben alta. Poggia sempre prima la punta del piede e poi il tacco e stai attenta a non piegare troppo il ginocchio. Finalmente i tacchi alti fanno parte della tua giornata quotidiana ed è ora di calzarli per una serata fuori, ma ti consiglio una di quelle serate tranquille, evitando dunque una serata movimentata, almeno fino a quando non ti sarai abituata. Scegli dunque una di quelle serate dove potrai sederti per far riposare i tuoi piedi. A questo punto scoprirai piacevolmente che i tacchi alti non ti faranno più paura.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliere scarpe comode, preferibilmente di pelle morbida.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come allargare i tacchi stretti

Allargare un paio di scarpe con i tacchi strette a volte diventa proprio una necessità. Capita infatti che per un motivo o per l'altro la scarpa comprata non calzi esattamente a pennello come si sperava. Questo può capitare nel caso si acquisti un paio...
Moda

Come non rovinare i tacchi

Le scarpe con i tacchi sono sexy ed eleganti, però possono risultare anche comode e delicate. Infatti, quando si cammina su una superficie poco lineare, si corre di rischio che i tacchi possono rovinarsi, se non addirittura rompersi, se sono troppo sottili....
Moda

Come scegliere le scarpe con i tacchi

Scegliere un paio di scarpe con i tacchi può sembrare un compito facile, ma non è assolutamente così. Le giuste scarpe con il tacco, infatti, dovranno essere contemporaneamente comode, adatte al proprio stile ed al proprio outfit, valorizzare il corpo...
Moda

5 consigli per essere eleganti senza tacchi

È opinione diffusa che un abbigliamento elegante richieda come calzatura una scarpa alta: i tacchi, con plateau o senza, di quindici o 5 centimetri, sono nell'immaginario comune presenti in ogni situazione che richieda una certa formalità. Da un matrimonio...
Moda

Come Decorare I Tacchi Delle Scarpe

Quante volte sarà capitato di non indossare più un paio di scarpe perché rovinate o fuori moda; in questi casi la soluzione è reinventarle. Basteranno brillantini, lustrini, nastri e tutto ciò che piace. Ad esempio, se si possiedono un paio di decolletè...
Moda

5 tipi di scarpe da portare al mare

Con l'avvicinarsi della bella stagione si inizia anche a pensare a dover poter trascorrere le vacanze o almeno qualche giorno di relax in una località marina. Quando ci si accinge alla preparazione della valigia per la partenza si deve anche mettere...
Moda

Come scegliere il tacco giusto

Tutte le donne sanno che i tacchi sono un tocco in più in ogni outfit, riescono a conferire un'aria di femminilità che sicuramente non si può ottenere con delle scarpe basse. Questo perché il tacco tende a far apparire la caviglia più snella e sottile....
Moda

Come slanciare le gambe corte

Si dice che l'altezza è mezza bellezza, discorso giustissimo, purtroppo non tutti nasciamo alti e in molti casi dobbiamo fare i conti con la bassa statura che può rivelarsi un handicap. La vera bellezza è quella interiore però fa certamente piacere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.