Come abbronzarsi in modo corretto

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'estate è alle porte e l'abbronzatura ci aspetta. Purtroppo non ci si può mettere semplicemente sotto il sole a picco per prendere un bel colorito. Servono accorgimenti per fare in modo che tutta la pelle si tinga uniformemente senza seccarsi, riempirsi di rughe e perdere tono. Anche le ustioni sono in agguato, ma con questa breve guida vi spiegherò come abbronzarsi in modo corretto.

26

Occorrente

  • Creme solari
  • Scrub
  • Frutta e verdura
36

Prepararsi con la dieta

Per un bel colorito dorato e un aspetto invidiabile il primo passo è quello di seguire una dieta adatta all'abbronzatura. Mangiamo molte verdure rosse, soprattutto carote, magari frullate, per garantirci un buon apporto di beta carotene e soprattutto di vitamine. Con una dieta ricca di verdure la nostra pelle sarà più tonica, e soprattutto più idratata e sopporterà meglio i raggi solari prendendo sin da subito un colorito invidiabile. Portatevi sempre della frutta succosa quando prendete il sole, ed evitate le bevande gassate, preferendo i succhi di frutta e le insalatone. Durante il periodo dell'abbronzatura si deve costantemente reidratare l'organismo e la dieta deve essere mirata anche a questo scopo.

46

Scegliere gli orari

Inutile andare a prendere il sole all'alba, che è un buon momento per lunghe passeggiate, ma sicuramente non il migliore per la tintarella, ed altrettanto una pessima idea mettersi sotto il sole dalle 11 alle 16 quando i suoi raggi sono più intensi. Si otterrebbe solo una brutta ustione e una pelle rovinata. L'ideale è il sole fra le nove e le dieci e mezza, e quello dopo le cinque del pomeriggio, in pieno relax, magari preso facendo una passeggiata lungo la battigia. L'ideale è quello di combinare la tintarella con il moto, per essere sicure che l'abbronzatura sia armonica e non restino aree coperte con brutti segni e stacchi di colore.

Continua la lettura
56

Prepararsi le creme

Per un'abbronzatura al top ci serviranno parecchie creme, con scopi diversi. La prima ovviamente è quella solare, che ci salva dalle bruciature, specie nei primi giorni quando ci presentiamo al mare bianche come mozzarelle. Meglio sceglier una protezione alta o altissima come per esempio una 40, anche se per pelli sensibili è bene partire dalla 50. Quando poi la pelle inizierà a prendere colore si può scendere di livello, ricordando comunque che minore è il grado di protezione, minore deve anche essere il tempo di esposizione prima di prendere una pausa. Le altre creme da avere per una buona abbronzatura invece sono gli scrub freschi o freschissimi da fare a fine giornata per ridare tono e lucentezza alla pelle e far ripartire la circolazione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Unite l'abbronzatura a frequenti bagni in mare per tonificare la pelle
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come abbronzarsi velocemente

L'arrivo dell'estate è sempre una gioia per chiunque, trovare il posto adatto dove trascorrere le vacanze è sempre un piacere, come quella di avere una bella abbronzatura, che ci dona vitalità e un aspetto più radioso.Ogni anno con l'arrivo della...
Cura del Corpo

Come abbronzarsi velocemente senza bruciarsi

In estate tutti amano prendere il sole e abbronzarsi. L'abbronzatura dona un aspetto più sano e bello. Tuttavia in pochi conoscono i danni che i raggi ultravioletti del sole provocano sulla nostra pelle. Questi sono causa purtroppo della maggior parte...
Cura del Corpo

Cosa mangiare per abbronzarsi bene

Quando si va al mare bisogna essere preparati prima dell'esposizione ai raggi solari. Oltre all'utilizzo di prodotti abbronzanti per idratare e proteggere la pelle è consigliabile fare una dieta appropriata; in questo modo non si corre il rischio di...
Cura del Corpo

Come abbronzarsi senza rovinare la pelle

Per vivere bene il sole al mare o in montagna è d’obbligo esporsi con moderazione e cautela e ben protetti da un efficace solare, che agisca da filtro per i raggi UVB e UVA. Solo così è possibile godere dei suoi benefici. Preso nella giusta misura...
Cura del Corpo

Come abbronzarsi con metodi naturali

Un'abbronzatura omogenea regala un aspetto più sano e vitale. Per ridurre i dannosi effetti dei raggi UVA ed UVB sulla pelle, trova il giusto compromesso tra bellezza e benessere. Pertanto, evita le scottature superficiali e le ustioni più significative....
Cura del Corpo

Come abbronzarsi con la lampada solare

Da sempre noi donne siamo esigenti sul nostro aspetto, e a dirla tutta a chi non piacerebbe avere sempre una pelle scura ed abbronzata? Mentre un tempo non si poteva far altro che aspettare la bella stagione, ai giorni nostri questo problema è deviabile....
Cura del Corpo

Come abbronzarsi senza far invecchiare la pelle

Con l'arrivo della bella stagione, spesso, ritorna anche la voglia di stare all'aria aperta per poter finalmente godere di giornate sempre più calde ed assolate. È risaputo, però, che esporsi al sole senza un'adeguata protezione, può rovinare la pelle...
Cura del Corpo

Come abbronzarsi: consigli per pelli chiare

L'abbronzatura, molto ambita dalle donne, specialmente in estate, è importante sia dal punto di vista estetico che protettivo. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi mostrerò quali sono i consigli da mettere in pratica per un'abbronzatura sana...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.