Come abbinare una gonna a ruota

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La moda si sa, ritorna sempre. La gonna a ruota, un capo must degli anni '50 e '60 è finalmente tornata in passerella e può incontrare i gusti di tutte. Questo capo infatti è stato ripresentato di diverse lunghezze, dalle minigonne a gonnelloni che arrivano sotto al ginocchio, ampiezze e di diversi colori (tinta unita e fantasia). Per l’abbondanza del tessuto e delle pieghe e la classica forma a “campana” non è sempre facile indossarla con disinvoltura, specialmente se il fisico è formoso e non si è altissime. Vi sono, comunque, alcuni accorgimenti per abbinare con stile questo capo che, nonostante la sua eccentricità può essere anche molto femminile e romantico. Vediamo come fare:.

24

La moda insegna che per dare armonia è necessario fare attenzione ai volumi. Questo tipo di gonna crea un volume ampio nella parte inferiore del corpo per cui l’abbinamento ideale è quello con camicette o maglioncini aderenti, portati all’interno, in modo da evidenziare il punto vita; allo stesso scopo si può abbinare anche una cintura (dalle più sottili ai cinturoni) che se posizionata nella parte più stretta del corpo daranno l'effetto "vita da vespa" tanto ricercato. Indumenti ampi e morbidi e casacche lunghe sono assolutamente da evitare perché farebbero risultare la figura goffa e per nulla slanciata conferendo al busto un aspetto tozzo.

34

Per completare l'outfit immancabile è la scarpa in quanto questo accessorio è in grado di trasmettere la vostra personalità anche con l'abbigliamento. Decolleté e scarpe con il tacco alto sono alleate vincenti per la sera e renderanno le vostre gambe lunghissime oltre a donarvi una postura che vi farà sembrare più slanciate. Di giorno, anche per una questione di comodità, la scelta può ricadere anche zeppe o plateau. In generale, ricordiamo di optare sempre per modelli non troppo “ingombranti” che contribuirebbero ad appesantire il look e potrebbero accorciare la gamba rendendovi più tozze. Se altezza, fisico slanciato e portamento lo permettono potete indossare una ballerina colorata per rendere tutto comodo o spiritoso ma sono poco indicate se abbiamo una camminata non proprio corretta (per evitare l'effetto "camminata a papera").

Continua la lettura
44

Sono i soprabiti e i cappotti leggeri e lunghi o i giacchini decisamente corti e aderenti in vita i capispalla su cui puntare. Evitare i blazer e le giacche di media lunghezza che "rovinano" i volumi creati dalla gonna conferendo un aspetto trasandato. La borsa va scelta in base al momento della giornata, se è sera una clutch colorata è perfetta mentre di giorno scegliete una piccola borsa da portare a mano. Per avere un effetto "diva anni '50" abbinare al tutto occhiali da sole grandi di forma allungata o un foulard annodato a fascia nei capelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come indossare i leggings con la gonna

Comodo ed elastico, un capo casual perfetto per la vita di tutti i giorni: stiamo parlando del leggings. Al giorno d'oggi, è disponibile in ogni variante possibile, che sia essa legata al colore o al tessuto. Ne esistono, infatti, in tessuto pesante...
Moda

Come abbinare una gonna di jeans scuro

Alcuni capi non possono proprio mancare nel guardaroba: T-shirt e camicette in cotone, pantaloni e gonna in jeans. La loro versatilità permette di creare accostamenti infiniti, adatti ad ogni occasione. Il jeans, in particolare, è un tessuto estremamente...
Moda

Come indossare la gonna a tubino d'estate

La passerelle ci propongo un'estate molto sexy, fatta di short da pin up, pizzi e top molto corti ed elaborati. Ha fatto la sua comparsa anche a versione sexy e giovanile di un capo classico ed estremamente femminile: la gonna a tubino, un modello fasciante...
Moda

Come abbinare una gonna di tulle

Le gonne in tulle sono reperibili in commercio in modelli vari (lunghe, corte oppure a mezza gamba) e in colori e in stili differenti; sono molto versatili poiché possono essere abbinate a qualsiasi tipo di abbigliamento, infatti se sono correlate da...
Moda

5 modi di indossare la minigonna

La minigonna: croce e delizia della moda femminile! Un capo che viene spesso demonizzato perché rischia di essere volgare e che è impietosamente onesto col fisico di chi lo indossa, ma che nonostante tutto non passa mai di moda. La minigonna può essere...
Make Up

Come truccarsi da strega per Halloween

Dedicheremo i tre passi di questa guida a una ricorrenza che ormai fa un po' parte anche della nostra cultura, in quanto l'abbiamo importata dagli Stati Uniti. Mi sto riferendo ad Halloween. Come avrete compreso leggendo il titolo di questo articolo,...
Moda

Come cucire una gonna portafoglio

Una gonna a portafoglio è sempre di moda. Classica ed elegante, possiede delle linee semplici ed essenziali. Si adatta a qualunque tipo di fisico femminile. E regala la percezione di una sagoma a clessidra, nei casi in cui non si abbia un giro vita sottile....
Moda

Come abbinare una gonna asimmetrica

La gonna è sicuramente un must have femminile, da avere sempre nell'armadio e da indossare in occasioni speciali, se elegante, in occasioni informali, se casual. È possibile scegliere lo stile più adatto alla propria figura e alla propria personalità,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.