Come abbinare le sabot

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come molte di noi ricorderanno, negli anni 90 c'è stato un boom di creazione e ideazione di moltissimi tipi di scarpe, che oggi stanno tornando di moda; tra questi ricorderete i sabot. Questi sono calzature con un tacco più o meno alto (4-5 cm), solitamente largo, chiusi sulla punta ma aperti sulla parte posteriore: si tratta di una sorta di ciabatta elegante, che si può abbinare a moltissimi capi d'abbigliamento per essere sempre impeccabili. Quante mode sono tornate dopo moltissimi anni, prendendo piede tra le nuove generazioni? La capacità dei ragazzi di oggi, nell'abbinare capi degli anni precedenti con quelli moderni, creando un look sempre più trendy, è sorprendente.

26

Partiamo dal fatto che i sabot non sono facili da portare; infatti molte donne mentre camminano hanno la sensazione di perderli o di scivolare, rinunciando a indossare queste scarpa che in realtà risulta essere veramente comoda. Molte, non essendo abbastanza abituate, camminano trascinando il piede, per paura di perderle, dando il via a quello che è il fastidioso "ciabattare" È necessaria oltre che la capacità di stare sui tacchi, anche una sensibilità del piede. Un consiglio è quello di camminare puntando le dita dei piedi in avanti, facendo si che il sabot sia parte del piede, non un accessorio.

36

Se pensiamo invece ad un outfit più estivo, possiamo abbinare la nostra scarpa con dei pantaloncini o un vestito leggero e corto; esistono infatti sabot decorati o in tessuto che possono essere indossati nelle belle giornate di sole. Infine, se pensiamo alla moda attuale, che sta vivendo un richiamo allo stile degli anni 70-80, vedrei le nostre scarpe abbiate alla perfezione con un look molto alternativo: una camicetta o una t-shirt larga, un paio di leggins o jeans, fino a poco prima della caviglia, una borsetta a tracolla di pelle e un bel cappello borsalino stile anni ’40.

Continua la lettura
46

Come visto i sabot possono essere indossati veramente in ogni occasione, e pare che siano un capo che non passa mai di moda. Si trovano ancora con molta facilità in tutti i negozi di scarpe, a prezzi modici. Consiglio a tutte le ragazze che vorranno abbinare i sabot con altri capi: non indossateli mai con le calze, si rischierebbe di scivolare perché il piede non adisce bene alla suola della scarpa. Inoltre la trovo una cosa futile coprire il tallone quando la stessa scarpa è stata ideata per rendere il piede grazioso e scoperto.

56

Passando agli abbinamenti che si possono creare con questo tipo di calzatura, aspetto molto caro a noi donne amanti della moda e dell'eleganza, direi per prima cosa che i sabot sono scarpe adatte a tutte le occasioni. Esistono infatti diversi tipi di sabot che possiamo considerare per ogni circostanza. Vi sono infatti alcuni modelli adatti per situazioni eleganti, come cene ed eventi, che possono essere abbinati a pantaloni di raso o anche a vestiti lunghi, fino ai piedi, che quasi coprono la scarpa. Se si preferisce invece uno tipo di scarpa da giorno, che vogliamo indossare più con uno stile rustico, opterei per i texani, che si abbinano alla perfezioni con jeans o pantaloni meno casual, essendo di cuoio o pelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come abbinare un borsalino

I cappelli sono accessori poco usati nella quotidianità. Infatti, sono difficili da abbinare, non sempre si trovano le occasioni d'uso adeguate e non a tutti donano. In questa guida, in particolare, vi svelerò qualche consiglio su come abbinare un borsalino,...
Moda

Come abbinare un coprispalle nero

Ci sono capi che non passano mai di moda e si adattano per ogni evenienza. A questo proposito un semplicissimo coprispalle può diventare protagonista indiscusso. Ovviamente da abbinare a qualsiasi tipo di abbigliamento. Pertanto si tende sempre a scegliere...
Moda

Come abbinare una maglia rossa

Imparare ad abbinare tra loro i colori non è facile come sembra, è necessaria pratica, infatti bisogna provare ad accostare vari colori tra loro e capire se il risultato è armonioso o no. Esistono alcune regole basilari da conoscere, ma bisogna anche...
Moda

Come abbinare gli stivaletti neri

Gli stivaletti neri sono un accessorio davvero indispensabile per l'armadio autunnale, invernale e persino primaverile di una donna. Il nero, in primo luogo, è un colore che si lascia abbinare facilmente a tantissime tonalità e fantasie, mentre gli...
Moda

Come abbinare i leggins di pelle

Ecco una guida, molto interessante ed anche del tutto utile da leggere e da tenere in stretta considerazione, mediante il cui aiuto concreto ed anche unico, essere capaci a scoprire come abbinare nel modo migliore i leggins di pelle, per creare tanti...
Moda

Come abbinare una giacca blu elettrico

Stare al passo con la moda e con le migliaia di modelli di abiti che ogni anno riempiono passerelle e vetrine di negozi non è sicuramente facile. I modelli degli abiti cambiano continuamente non solo nell'aspetto, ma anche per quanto riguarda la tonalità....
Moda

Come abbinare un cappotto color cammello

Il cappotto è da sempre il copri abito per eccellenza, da indossare giornalmente o in delle occasioni più impegnative, si presta bene ad ogni tipo di abbigliamento. Un colore molto in voga in quanto molto facile da abbinare è sicuramente il color cammello...
Moda

Come abbinare i tronchetti con il tacco

Con l’arrivo della stagione fredda abbiamo già iniziato ad indossare i nostri abiti autunnali ed i collant e naturalmente i nostri stivaletti. Gli stivali possono essere di ogni tipo, materiale, altezza e colore. Dai cuissardes che coprono le ginocchia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.