Come abbinare le nuove fasce top di pizzo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questo articolo, vogliamo cercare di dare, in ogni modo, una mano ed anche dei consigli alle nostre care lettrici, per capire come poter abbinare, nel migliore dei modi, le nuove fasce top, che sono fatte di pizzo.
Sono davvero in tante, infatti, coloro le quali, amano vestire alla moda ed essere sempre al passo con i tempi, chic ed anche molto glamour.
Iniziamo subito con il dire che tra i must del momento, ci sono di certo, le nuovissime fasce reggiseno in pizzo, proposte dalle grandi marche, e che stanno spopolando su tutte le passerelle. In realtà è un pezzo un pochino difficile da abbinare, specie in città, ma con gli accorgimenti giusti riuscirete a inventarvi uno stile perfetto anche con questo capo.
Vediamo insieme come fare.
Pronte per iniziare?

27

Occorrente

  • gonna
  • pantaloni
  • sandali
  • scarpe
37

La prima cosa che dobbiamo sapere ed anche ricordare è che come in tutti i casi, l' importante è abbinare innanzi tutto il capo giusto al fisico giusto. Queste fasce sono particolarmente adatte a chi, infatti,, ha davvero poco seno, perché tendono ad ingrossarlo per l' effetto proprio del pizzo, che è presente in esse.
Anche le donne non molto alte, gioveranno dell' effetto ottico di stacco del busto che dona questa fascia. Attenzione particolare va fatta per l' età, il pezzo è consigliato solo alle giovanissime.

47

Ma passiamo ora all'abbinamento vero e prioprio.
Iniziamo subito con il dire che per il giorno, l' abbinamento perfetto è di certo quello costituito da capi a vita alta, per sdrammatizzare il tutto e ridurre gli stacchi. In questo modo avrete l' illusione di portare un vestito, con un taglio in vita. Sì quindi a gonne sotto il seno, ampie e dal gusto indiano e etnico. No invece a quelle a tubino e troppo strette. Per la sera, invece, dobbiamo ricordare che le cose si fanno davvero molto più semplici. Saremo infatti, perfette con un paio di pantaloni smoking a vita alta e piuttosto ampi di gamba.

Continua la lettura
57

In tutto questo, dobbiamo di certo porre non poca attenzione alle scarpe, che andremo ad indossare sotto questo topo di pizzo.
infatti dobbiamo di certo ricordare e memorizzare nella nostra mente, che di giorno sono consigliati dei semplici sandali flat stringati e con piacevoli intrecci, meglio se di cuoio o di pelle neutra. Una simpatica alternativa è quella delle espadrillas. Per la sera, invece, occorre sapere che indossare i tacchi, sarebbero eccessivo con questo tipo di capo, quindi puntiamo preferibilmente su dei sandali aperti, magari dal tacco medio, in camoscio nero, per creare un bel gioco di materiali e contrasti con il pizzo del top. Per gli accessori, via libera all' argento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguiamo con estrema attenzione questa guida, in modo da poter utilizzare nel modo migliore possibile la nostra fantasia e voglia di creare!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come indossare il pizzo

Gli abiti in pizzo, da sempre rappresentano uno stile delicato, romantico, elegante e chic. Il pizzo è idoneo per essere indossato in qualsiasi occasione, bisogna solo stare attenti a non esagerare e a fare i giusti abbinamenti per non cadere nell'eccesso...
Capelli

Come acconciare i capelli in stile anni '20

Le donne amano cambiare e solitamente cominciano proprio dalla loro acconciatura. Ogni occasione è buona per sperimentare e stupire i presenti con pettinature particolari e speciali.Può essere davvero una buona idea acconciare i propri capelli seguendo...
Moda

Come indossare il pizzo nero

Chi ama il pizzo alzi la mano! Sicuramente la avrete alzata in parecchi, uomini per ammirarlo e donne per indossarlo. Il pizzo è un particolare tipo di tessuto lavorato molto finemente per mezzo di un complesso intreccio di filati. È un tessuto molto...
Moda

10 idee per indossare abiti in pizzo

Eleganti, pratici e raffinati: ecco le principali caratteristiche degli abiti in pizzo. Che siano gonne o camicie, gli abiti in pizzo sono sempre in grado di impreziosire il look della donna che li indossa. Ma attenzione a scegliere l'abbinamento adatto,...
Moda

10 outfit con la giacca di jeans

La giacca di jeans è la classica parte di abbigliamento che si può abbinare con tutto. Presente di generazione in generazione ha fatto la storia. Qui vedremo 10 outfit con la giaca di jeans. Tendenzialmente rispolverata e messa in armadio a seconda...
Moda

Come decorare un paio di jeans con il pizzo

La moda ritorna, e non è solo un modo di dire. Basta dare un'occhiata alle passerelle per rendersene conto. Dagli occhiali alle borse, dai costumi da bagno agli abiti .. Tutto ciò che è vintage riempie oggi le vetrine. Un articolo di nuovo di moda...
Moda

Come scegliere un abito da sposa in pizzo

Il giorno del matrimonio è, per una donna, il giorno più bello della vita. Per questo motivo l'organizzazione del matrimonio, in ogni suo minimo dettaglio, deve essere programmata con largo anticipo e molta attenzione. Per una futura sposa la scelta...
Moda

Come abbinare un corpetto di pizzo

Siete amanti della moda, cercate sempre di essere al passo con le nuove tendenze, ma nello stesso tempo non volete rinunciare ad un classico corpetto di pizzo? Bene, allora potete leggere la guida di seguito che vi darà alcuni suggerimenti per indossare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.