Come abbinare il color fango

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta di dover acquistare degli indumenti nuovi ma di non sapere mai come fare per riuscire ad abbinare correttamente i vari colori e modelli.
ub">Generalmente in questi casi chiediamo aiuto alle commesse che sapranno sicuramente indicarci quali sono le tendenze della moda relative al periodo in cui effettuiamo l'acquisto.
Tuttavia è molto importo essere in grado di capire come fare per riuscire ad abbinare correttamente i vari indumenti e per farlo potremo seguire le indicazioni contenute nelle moltissime guide che troveremo facilmente su internet.
In questo modo sapremo sempre quali sono le ultime tendenze della moda e in questo modo potremo più facilmente acquistare i nostri nuovi capi di abbigliamento.
Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad abbinare correttamente il color fango.

25

Occorrente

  • Indumenti color fango
35

Il color fango si qualifica come un colore per nulla scontato, un tempo non esisteva neppure negli abiti: il suo impiego risale principalmente dal 2011 in poi, quando si era registrata la tendenza all'incremento di questa tonalità. Dona molto alle bionde e le rosse, alle castane meno, ma potranno sfoggiarlo benissimo con i giusti abbinamenti. Il fango è una tinta neutra, la quale si può reperire in versione leggermente più chiara o scura, include uno spettro di gradazioni che ben si adattano al lilla, al viola, al rosa, all'arancione, al giallo, al bianco o al nero. Per esempio, una giacca color fango, sotto un tubino color mirtillo o viola, sarà stupenda, oppure un vestito color fango e una giacchina rosa creeranno un effetto piacevole ed originale.

45

Il fango può essere unito ad altri colori: questa volta secondo una linea di continuità. È possibile scegliere delle sfumature che stanno bene poiché proseguono idealmente il colore di base. In tal caso, sono perfetti il beige, tutta la gamma dei grigi, il marrone, il panna e il cipria. Per un look sportivo, abbinare dei pantaloni da tuta color fango ad una maglia verde militare. Può rendere l'aria di primavera e di novità, un completo bianco e beige con giacca e borsa color fango, quali calzature gli zoccoli (molto di moda) o zeppe in color cuoio chiaro, in base ai gusti personali.

Continua la lettura
55

Per coloro che amano il trucco, il fango è utilizzato come ombretto: regala sfumature di luce, per chi ha gli occhi verdi o azzurri. È elegante e dona un dettaglio elegante anche come smalto, rigorosamente e saggiamente abbinato ai vestiti. Il color fango è anche utilizzato nelle collane e nei braccialetti che dovranno essere appariscenti, ampi ed accostati all'abbigliamento giusto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come pulire una giacca di camoscio

La pelle di camoscio è uno dei materiali più pregiati impiegati nel mondo della moda. La notevole qualità di questa tipologia di tessuto viene molto sfruttata, infatti, nella creazione di capi di alto valore. Esiste, però, un problema che è conseguenza...
Accessori

Come pulire le scarpe ballerine

Le ballerine sono un tipo di scarpe tornato alla ribalta negli ultimi anni. Comode, senza tacco, versatili sia per il giorno sia per la sera esistono di tutti colori e di diversi materiali. Ne esistono davvero centinaia di tipi, versioni sportive con...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare fanghi anticellulite fai da te

Gli inestetismi della cellulite, sono la cosa che le donne temono di più. Ma che cosa causa la cellulite? L'accumulo di acqua, grassi e tossine nei tessuti di alcune parti del corpo, come cosce, glutei e fianchi, unite ad una dieta ricca di grassi e...
Accessori

Come curare le scarpe da ginnastica

Oggi usiamo le scarpe da ginnastica non solo per fare sport, ma anche per fare una passeggiata, per uscire o addirittura per andare al lavoro, perché sono molto comode. Un buon paio di sneakers può costare parecchi soldi, anche se dura tanti anni. Il...
Moda

Come abbinare il color corallo

Il corallo è un colore bellissimo ed affascinate, ma non è così facile da gestire. Tutti sanno che il colore corallo ha fatto molta tendenza nelle ultime stagioni, in particolare con l'arrivo della stagione primaverile o estiva. Questo tono caldo,...
Make Up

Come Fare Una Nail Art Tipografica

L'arte può essere espressa nelle sue diverse forme, cercando sempre nuove idee e spunti da mettere in atto. Se poi l'arte viene abbiana alla moda femminile, allora il discorso si fa ancora più interessanteFare una bella ed artistica nail art sulle unghie...
Moda

Come pulire le scarpe scamosciate

L'uso frequente delle scarpe fa si che con il tempo si rovinino, magari a causa della pioggia, del fango, o di altri elementi. Scarpe fatte con materiali particolari, come possono essere le scarpe scamosciate, si usurano molto facilmente e richiedono...
Capelli

Come infoltire i capelli con rimedi naturali

La guida che verrà prodotta nei passi che seguiranno, che per la precisione saranno tre, si occuperà della problematica che, probabilmente, assilla di più gli uomini, ovvero la perdita di capelli. Come avrete notato dal titolo che accompagna la nostra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.