Cipria fai da te

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La "polvere di Cipro", comunemente nota come cipria, è uno dei cosmetici più usati dalle donne. Gradevolmente profumata, può essere in polvere libera o compatta, neutra o trasparente. La sua funzione principale, una volta steso il fondotinta ed il correttore, è quella di fissare il make up facendolo durare più a lungo. Il risultato è una base perfetta, impalpabile o leggermente opaca. Se siete amanti dell'home made, potete realizzare una cipria fai da te con pochi ingredienti naturali ed in pochissimo tempo. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Mini frullatore o macina caffè
  • Ciotolina
  • Contenitore di vetro sterilizzato
  • Amido di riso in polvere
  • Olio essenziale di rosa
  • Coloranti alimentari o pigmenti minerali
36

La scelta degli ingredienti

Per la realizzazione della cipria fai da te, reperite dell'amido di riso in polvere, dei coloranti alimentari, ed un buon olio essenziale alla rosa. Se volete realizzare una cipria trasparente, fate tostare l'amido in un pentolino, senza l'aggiunta degli altri ingredienti naturali. Se volete ottenere una cipria colorata e leggermente coprente, utilizzate i coloranti alimentari o i pigmenti minerali, in aggiunta all'amido. Scegliete i colori in base al vostro incarnato. Se avete la carnagione chiara, aggiungete una parte di colorante rosso per ottenere una cipria rosata; se avete la carnagione media aggiungete una parte di colorante giallo e una di rosso per ottenere una cipria color albicocca; per ottenere una cipria color biscotto, in caso di carnagione scura, aggiungete una parte di colorante marrone.

46

La realizzazione

Versate nel boccale del mini frullatore o del macina caffè le dosi consigliate di amido, ed il colorante prescelto. Frullate gli ingredienti per circa cinque minuti, e successivamente aggiungete due gocce di olio essenziale di rosa. Se non gradite il profumo della rosa, optate tranquillamente per la scelta di un altro olio essenziale. Frullate ancora un minuto, e versate il composto ottenuto in una piccola ciotola. Controllate che non risultino dei grumi, e che il composto sia polveroso ed omogeneo al punto giusto. Lasciate asciugare la cipria ottenuta, almeno per un giorno. Se il colore non vi soddisfa, risultando troppo scuro, unite ancora amido e frullate. Una volta concluse le fasi di preparazione, versate la cipria in un contenitore di vetro sterilizzato.

Continua la lettura
56

Consigli di utilizzo

Effettuate l'applicazione della cipria tramite un pennello di grandi dimensioni o un piumino di velluto. Prelevate una piccola quantità di prodotto, battete il pennello sul dorso della mano e tamponate la cipria sul viso con movimenti circolari, verso l’esterno. Applicate la cipria naturale dopo il fondotinta ed il correttore, per una maggiore tenuta del make up.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se usate i coloranti proteggete le mani con dei guanti.
  • Potete aggiungere al composto dell'ossido di zinco ed il titanio biossido.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

10 consigli per un corretto uso della cipria

Compatta, in polvere o mista, neutra o colorata, la cipria serve per fissare la base del trucco, ma un uso errato può creare quel fastidioso "effetto maschera" che tutte vorremmo evitare. Stendere la cipria è facile e, con pochi accorgimenti, eviteremo...
Make Up

Come applicare la cipria compatta

La cipria trova la sua origine nell'antica Cina, successivamente trovò il suo sviluppo nell'Europa del XV secolo inizialmente come decolorante per capelli, e infine dal XVII secolo in poi divenne uno dei prodotti di cosmesi più largamente utilizzati....
Make Up

Come fissare il fondotinta senza cipria

Avere la pelle setosa, liscia e luminosa per una donna, è davvero fondamentale. Chi non ama truccarsi ogni mattina e coprire ogni piccola imperfezione della pelle con cipria e fondotinta? I modi per avere la pelle perfetta, sono davvero molti e attraverso...
Make Up

Come scegliere la cipria più adatta

La cipria è un cosmetico in polvere che si utilizza dopo aver applicato il fondotinta per donare alla pelle una maggiore luminosità. In commercio esistono quattro tipi di gradazione, che vanno scelti in base al colore della pelle: le prime due gradazioni...
Make Up

Cipria fai da te

La "polvere di Cipro", comunemente nota come cipria, è uno dei cosmetici più usati dalle donne. Gradevolmente profumata, può essere in polvere libera o compatta, neutra o trasparente. La sua funzione principale, una volta steso il fondotinta ed il...
Make Up

Come realizzare la cipria coprente fatta in casa

La cipria è uno dei cosmetici più utilizzati. Incipriare bene il viso costituisce uno dei passaggi fondamentali per una base perfetta e, quindi assolutamente indispensabile. È proprio questo prodotto, infatti, che ci permette di fissare il fondotinta...
Make Up

Come realizzare una cipria fatta in casa

Truccarsi per le donne è davvero molto importante e trovano sempre trucchi nuovi per poter apparire al meglio in ogni occasione. Anche se in commercio esistono molti prodotti di cosmetica, il più delle volte potrebbero causare qualche allergia e fastidio...
Make Up

Come creare la polvere di riso cipria

La polvere di riso ha una consistenza molto simile al borotalco e sostituisce egregiamente la cipria. Va applicata dopo il fondotinta, per una perfetta tenuta. Non appesantisce il trucco ed il risultato è molto naturale. Per tale motivo, non copre né...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.