Cerotti per punti neri fai da te

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I punti neri sono l'incubo delle pelli giovani ma non solo. Compaiono in età preadolescenziale, intorno ai 13 anni, prediligendo l'epidermide più grassa. Si localizzano principalmente sul viso, interessando il naso ed il mento. Molti erroneamente li eliminano schiacciandoli con le dita, tecnica assolutamente inutile. Dopo qualche tempo infatti si ripresentano di nuovo e più numerosi. Per risolvere efficacemente il problema e senza traumi affidati a dei cerotti specifici per punti neri. Puoi facilmente realizzarli in casa con pochi e semplici ingredienti. Ecco come creare dei cerotti fai da te.

27

Occorrente

  • Colla di pesce
  • Strisce di garza o di stoffa (da preparare)
  • Latte
37

La preparazione

In commercio, trovi diversi cerotti per punti neri, di tutte le marche e costi. Dall'indubbia efficacia, spesso però hanno prezzi improponibili per la quantità disponibile nella confezione. Per risparmiare qualche euro, puoi acquistarli online oppure realizzarli da te. Ti serviranno pochi ingredienti, facilmente reperibili anche in casa. Procurati pertanto del latte, della colla di pesce in gelatina o in polvere e delle garze o pezzi di stoffa della grandezza adeguata. Per realizzare dei cerotti fai da te per punti neri, ammolla la colla di pesce in dell'acqua tepida. Solo successivamente aggiungi il latte.

47

L'applicazione

Lava accuratamente il viso preferibilmente con dell'acqua calda per aprire i pori. Quindi asciugalo senza strofinare. Tampona semplicemente la faccia con una salvietta in morbida spugna. Applica la crema sulle zone interessate, la classica zona T. Fai in fretta per non farla indurire eccessivamente. Posiziona quindi le garze o la stoffa e mantieni la posa per 20 minuti circa. Trascorso il tempo indicato, rimuovi delicatamente le strisce dal viso. I punti neri rimarranno incollati sui cerotti fai da te. Togli allo stesso modo le restanti strisce. Quindi, sciacqua abbondantemente la faccia con acqua fredda. Eliminerai così ogni residuo di colla, grasso e richiuderai i pori della pelle.

Continua la lettura
57

L'aternativa

La colla di pesce si indurisce molto velocemente. Inoltre, è abbastanza difficile da spalmare. Pertanto, sostituiscila con l'albume dell'uovo sbattuto. La realizzazione di questa variante dei cerotti fai da te è analoga alla precedente. L'uovo essendo più leggero richiede strisce differenti. Opta per quelle più sottili come ad esempio la carta igienica. L'applicazione poi è identica. In questo modo con qualche spicciolo potrai ottenere dei buoni risultati. In poco tempo i fastidiosissimi punti neri saranno un brutto ricordo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima del trattamento prepara il viso con acqua calda
  • Dopo il trattamento sciacqua con acqua fredda
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come scegliere creme snellenti e rassodanti

Le creme tonificanti, snellenti e rassodanti vanno utilizzate ciclicamente tutto l'anno e non solo alcuni giorni prima dell'estate come spesso capita, ma bisogna aver lavorato bene tutto l'anno. I principali prodotti da scegliere ed utilizzare sono i...
Prodotti di Bellezza

Come preparare dei cerottini per togliere i punti neri

Ogni giorno migliaia di donne lottano contro la comparsa degli odiosissimi punti neri che compaiono soprattutto sul viso lungo la zona di T di fronte,naso e mento. I punti neri sono causati dalle impurità che si depositano sulla pelle e compaiono soprattutto...
Make Up

Come fare una corretta pulizia del viso

Con l'arrivo della bella stagione diventa sempre più piacevole stare all'aria aperta dimenticandoci del grigiore invernale e sperando di acquisire al più presto un bel colorito. Proprio a tal scopo è ragionevole preparare la nostra pelle nel migliore...
Prodotti di Bellezza

Beauty da spiaggia: cosa portare

Il beauty è un accessorio utile e pratico che non può mancare nella borsa di ogni donna. Sarebbe bene però avere con sé solo il necessario, per non trasformare la borsetta in una vera e propria valigia, oppure in un reparto di profumeria. Cosa portare...
Make Up

5 modi per coprire una cicatrice in viso

Spesso, quando ci guardiamo allo specchio, possiamo notare delle piccole o grandi imperfezioni che caratterizzano il nostro viso in maniera visibilmente antipatica. Non tutti sanno però che è possibile dire addio parzialmente - magari in qualche occasione...
Cura del Corpo

Consigli per la preparazione all'abbronzatura

La preparazione abbronzatura, come si fa a non parlarne in vista della bella stagione. Ci sono vari modi per abbronzarsi. Da quello naturale stando sotto al sole a quella nei centri estetici (lampade UV e spray abbronzanti). E molti nell'ignoranza sbagliano,...
Cura del Corpo

Come trattare calli e duroni

I piedi sono una parte molto importante del corpo umano, infatti essendo soggetti a molte sollecitazioni sono anche spesso fonte di problemi non di poco conto, come calli e duroni, che possono incidere molto sulla deambulazione di una persona. Calli e...
Moda

Come vestirsi ad un matrimonio: per le invitate

Quando si è invitati a partecipare ad un matrimonio la scelta dell'abito è di fondamentale importanza, soprattutto per le donne. Dunque, purtroppo, anche e soprattutto per i matrimoni abbiamo delle regole di "bon ton" da rispettare. In questa guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.