Capelli sottili: guida alla scelta del taglio

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Avere una chioma sana e in ordine è il desiderio di tutti. Si dice sempre, infatti, che parte della bellezza di una persona è proprio nei capelli. Ma, quando si ha un qualità particolare di capelli, com'è possibile gestirla e curarla al meglio? Parliamo oggi dei capelli sottili, sicuramente tanto belli da vedere in quanto donano al viso un senso di delicatezza ed eleganza. Ma, il problema, risiede proprio nel renderli curati, nel tenerli sempre in ordine. Il capello è tendenzialmente formato da 3 diversi strati all'interno dei quali è compresa la corteccia che racchiude la cheratina. Il capello fine, in quanto tale, possiede una corteccia molto sottile che, quindi, tende a spezzarsi con molta più facilità e frequenza, rendendo il capello debole, piatto e spento. Un modo per poter tenere i capelli sottili e, soprattutto, farlo in funzione anche del suo benessere, vede la necessità di tagliarli per rinforzarli e dare una linea all'acconciatura. Ma, quali sono i tagli destinati ai capelli sottili? Quali sono quelli più adatti per valorizzare questa qualità di capello? Se i vostri capelli sono sottili, questa guida alla scelta del taglio fa proprio al vostro caso.

24

Uno dei primi passi nella scelta del taglio riguarda la necessità, qualora non siate molto propensi ad un taglio netto, di tagliare almeno le punte dei capelli. Il capello sottile, soprattutto se molto lungo, tende a spezzarsi ancora più facilmente e a favorire il formarsi delle famose e tanto odiate doppie punte, responsabili dell'effetto crespo e disordinato della chioma. La prima regola è quindi quella di tagliare spesso le punte dei capelli.

34

Come abbiamo già detto, uno dei problemi principali delle persone con capelli sottili è che, con questa qualità di capello, la chioma ha davvero poco volume. Una belle idea per poter risolvere almeno in parte questo problema è quello di scegliere un bel taglio corto come ad esempio un caschetto, un pixie cut, un boysh cut o un semplice carrè; insomma, tutti tipi di tagli che creano volume senza il bisogno di scalature profonde. Non bisogna temere nel tagliare ogni tanto i propri capelli! Pensate che, non solo cambierete look ma darete la possibilità ai vostri capelli di uscirne rinvigoriti, più forti, con un aspetto quindi più sano! Inoltre, il taglio corto, incornicia il viso rendendolo più grazioso, svelto e sbarazzino!

Continua la lettura
44

Se non amate i tagli corto o se non si addice alla forma del vostro viso, non temete! Potrete mantenere la lunghezza semplicemente scalando un po' i capelli. Una leggera scalata vi permetterà di giocare soprattutto sull'acconciatura: una mezza coda nella parte superiore renderà il vostro taglio voluminoso così come, una coda di cavallo alta, è un'ottima soluzione a chi ha i capelli lunghi e fini!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come acconciare i capelli sottili

Tutti sognano di avere una chioma perfetta, con capelli spessi e folti, un po' come la criniera di un leone. Purtroppo, però, non tutti hanno tale possibilità a causa di capelli troppo sottili, sfibrati e poco voluminosi. Ecco come acconciare i capelli...
Capelli

5 trucchi per realizzare uno chignon con capelli sottili

I capelli sottili, a differenza di quelli grossi, necessitano di cure specifiche appositamente studiate per contrastare al massimo la loro tendenza ad attaccarsi al viso apparendo così radi e privi di corpo. La gestione di questa tipologia di capello,...
Capelli

Come curare capelli secchi e sottili

I capelli lunghi, nei punti in cui sono più sottili e in cui hanno una mancanza di cheratina, tendono a spezzarsi.Se poi si aggiunge alla lunghezza dei capelli anche la loro componente secca e la tendenza a spezzarsi, gli stessi sono soggetti al tanto...
Capelli

Come curare i capelli secchi, fragili, sottili

I capelli sono la bellezza principale della donna. Ciascuna li cura con la massima attenzione per poterli avere sempre morbidi, docili e splendenti. I capelli costituiscono la cornice del volto e il simbolo della sensualità femminile. Per donare un bell'aspetto...
Capelli

Come scegliere il taglio di capelli

I capelli hanno una grande importanza nel determinare il vostro aspetto, il vostro stile, la vostra personalità e il taglio di capelli giusto è fondamentale per valorizzare la vostra bellezza. Ma come scegliere quello che più si adatta al viso? Come...
Capelli

Come scegliere il taglio di capelli per l'inverno

Quella dei capelli non è solo una moda, ma anche una vera e propria mania di tutte le donne. Infatti, non è raro vedere come le donne cambino repentinamente il loro look scegliendo un taglio di capelli alla moda che ne risalti il viso. Spesso quando...
Capelli

Come gestire un brutto taglio di capelli

Gestire un brutto taglio di capelli è un'evento che capita a tutti, almeno una volta nella vita. Un taglio sbagliato di capelli può dipendere da tanti fattori come ad esempio, da un errore di valutazione nella scelta di un modello che non sta bene con...
Capelli

Come trattare i capelli troppo sottili

I capelli troppo sottili sono una piaga per molte donne ed uomini, in quanto si spezzano facilmente, sono privi di volume e, di conseguenza, difficili da acconciare. Il capello si indebolisce per varie cause, prima tra tutte lo stress, ma anche lo smog,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.