Capelli rovinati: 5 rimedi naturali

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Capita fin troppo spesso che, a causa degli eccessivi lavaggi, dell'utilizzo smodato dell'asciugacapelli, della continua esposizione ad agenti inquinanti ed al sole, dell'applicazione di trattamenti molto aggressivi, i capelli risultino sfibrati, secchi e danneggiati. In questo caso non disperate! Non è sempre necessario ricorrere a mezzi drastici come il taglio. Infatti, se la situazione non è drammatica, potete ottenere degli ottimi risultati incominciando a prendervi maggiormente cura dei vostri capelli. In che modo? Applicando costantemente sulla vostra chioma degli impacchi e delle maschere nutrienti acquistate, o ancor meglio create da voi! Esistono, infatti, tantissimi prodotti naturali che, se usati con costanza, possono migliorare nettamente la salute dei vostri capelli. Vediamo, di seguito, 5 rimedi naturali per il trattamento dei capelli rovinati.

26

Il burro di karitè

Il burro di karitè rappresenta un valido aiuto in caso di capelli danneggiati, secchi e sfibrati. Ricavato dalle noci della pianta africana vitellaria paradoxa, possiede notevoli proprietà idratanti, nutrienti ed emollienti. Lo potete utilizzare come rimedio naturale per i capelli rovinati in diversi modi. Ad esempio è ottimo per realizzare un impacco pre-shampoo: applicate il burro di karitè sui capelli asciutti, su tutta la lunghezza, insistendo particolarmente sulle zone più danneggiate; lasciate in posa per un’ora e poi lavate il capo con uno shampoo delicato. Se i capelli sono molto rovinati potete tenere l'impacco per più tempo, anche tutta la notte se è necessario, avvolgendo i capelli in un asciugamano caldo e morbido. In alternativa, potete creare una maschera nutriente e ristrutturante, utilizzando il burro di karitè come ingrediente principale. Mescolate un cucchiaio di olio d’oliva, uno di burro di karitè puro, uno di olio di jojoba e un cucchiaino di olio di lino. Scaldate il tutto a bagnomaria ed aspettate che il composto si sia leggermente raffreddato. Applicate la maschera solo sulle lunghezze per circa 15 minuti, evitando di usarla sul cuoio capelluto, poiché rischiate di appesantire eccessivamente la chioma. Lavate, quindi, accuratamente la testa ed applicate un buon balsamo. Ripetete questo trattamento una volta ogni due settimane.

36

L'olio di argan

Anche l'olio di argan è un ottimo prodotto per i capelli danneggiati. Possiede proprietà emollienti ed idratanti; rafforza i capelli, ne incrementa la crescita e li rende morbidi, sani e luminosi.
Potete utilizzarlo come impacco sui capelli asciutti. Aiutandovi con un pettine, distribuite uniformemente l'olio lungo tutte le lunghezze, quindi mettetene alcune gocce sul cuoio capelluto e massaggiate per favorire la ricrescita dei capelli. Coprite la testa con una cuffia da doccia usa e getta o ancor meglio con la pellicola da cucina. Tenete in posa per almeno mezz'ora, ma anche per tutta la notte se lo desiderate. Trascorso questo lasso di tempo, lavate accuratamente i capelli con uno shampoo delicato. Se volete rendere l'impacco più nutriente e profumato, aggiungete 6/8 gocce di olio essenziale di arancia dolce. Ripetete il trattamento una o due volte alla settimana. L'olio di argan può essere utilizzato anche dopo lo shampoo, applicando qualche goccia sul palmo della mano e frizionandolo sulle punte dei capelli umidi. Dopo l'asciugatura i capelli risulteranno morbidi e setosi!

Continua la lettura
46

L'uovo

L'idea di utilizzare le uova sui capelli potrebbe sembrare alquanto bizzarra e anche un po' nauseante. In realtà forse non tutti sanno che l'uovo è un antico ed ottimo rimedio naturale contro i capelli secchi e danneggiati. Questo grazie all'elevato contenuto di vitamine, quali B5, B12, A, D, E, ma anche ferro, iodio, acido folico, selenio e lecitina, tutte sostanze che contribuiscono a nutrire il cuoio capelluto e i follicoli piliferi, a rendere i capelli più lucenti e voluminosi e a combattere le doppie punte. Ricordatevi di utilizzare l'uovo intero se avete i capelli normali e la sola chiara se invece la chioma è grassa. Mentre il tuorlo da solo è indicato per i capelli secchi. Una maschera molto nutriente ed efficace è quella che combina le proprietà dell'uovo con il potere addolcente e ristrutturante del miele. Prendete un uovo, rompetelo in una ciotola e sbattetelo per qualche secondo. Aggiungete 3 cucchiai di miele e 2 di olio di oliva e mescolate bene il tutto. Applicate sui capelli e rimuovete dopo un'ora. Procedete, quindi, con lo shampoo.

56

L'avocado

L'avocado non è solo un valido alimento ma può essere impiegato anche per la cura della pelle e dei capelli grazie alle sue notevoli proprietà benefiche. È un frutto ricco di acidi grassi insaturi, lecitina, vitamina E (tocoferoli), carotenoidi (precursori della vitamina A), fitosteroli, acidi volatili, alcoli terpenici, vocatine, potassio e proteine. Per questa ragione apporta numerosi benefici alla chioma: è molto nutriente perché ha la capacità di penetrare facilmente all'interno del capello, facilitando anche l’assorbimento di altri principi attivi eventualmente associati; ha un'azione rigenerante, rivitalizzanti e protettiva nei confronti dei raggi UV, grazie alla presenza di una grande quantità di frazione insaponificabile dei suoi oli. Potete utilizzare questo frutto per creare una maschera molto corposa e intensamente ristrutturante. Prendete un avocado maturo, con la polpa abbastanza morbida, dividetelo in due parti e frullatene una metà, fino a che non otterrete una crema liscia. Aggiungete, quindi, 2 cucchiai di yogurt bianco e 2 cucchiai di olio di semi di lino. Mescolate bene il tutto. Applicate il composto ottenuto sui capelli asciutti, avvolgete la testa con la pellicola trasparente e con un asciugamano umido e caldo. Lasciate in posa per almeno un'ora e poi fate uno shampoo. Ricordatevi di sciacquare bene i capelli, poiché, essendo l'avocado molto ricco di grassi, potrebbe lasciarvi la chioma un po' troppo appesantita.

66

La banana

Infine, anche la banana, come l'avocado, è un frutto molto nutriente, ricco di vitamine e sali minerali, che può apportare enormi benefici ai vostri capelli: nutre in profondità il capello e lo rende luminoso e resistente agli attacchi da parte degli agenti esterni come smog, vento, freddo e caldo. Anche in questo caso potete usare questo cibo per preparare una maschera pre-shampoo nutriente ed idratante. Prendete due banane mature, sbucciatele e tagliatele a rondelle. Mettete le fettine ottenute in una ciotola e aiutandovi con una forchetta, schiacciatele fino a ridurle ad una crema. Separatamente, scaldate un bicchiere di latte intero e versate due cucchiai di miele mescolando finché questo non si sia completamente sciolto. Unite il latte con il miele alla banana schiacciata, mescolate e lasciate raffreddare. Ora distribuite il composto sui capelli con cura, aiutandovi con un pettine. Fasciate la testa con della pellicola trasparente e lasciate in posa per almeno 15 minuti. Infine, sciacquate, lavate il capo con il vostro solito shampoo ed applicate un balsamo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

I migliori rimedi naturali per i capelli crespi

Uno dei fastidi che a volte deve sopportare chi ha i capelli lunghi è certamente quello dei capelli crespi, che non solo sono esteticamente poco piacevoli da vedere ma comportano dei fastidi anche nella creazione di acconciature particolari. In questa...
Capelli

Come curare i capelli grassi con rimedi naturali

Il problema dei capelli grassi affligge molte persone e può risultare parecchio fastidioso. L'eccessiva produzione di sebo, che si deposita alla radice dei capelli, li rende untuosi e sporchi. Ciò causa disagio a chi soffre di questo problema, perché...
Capelli

Rimedi naturali contro i capelli secchi

I capelli secchi e sfibrati possono diventare un problema per le persone che amano una chioma vaporosa e sana; infatti, questa condizione comporta anche le fastidiose doppie punte, specie se i capelli sono molto lunghi. Le cause dei capelli secchi possono...
Capelli

Rimedi naturali contro i capelli elettrici

Il problema dei capelli elettrici, che diventano indomabili rendendo vano ogni tentativo di pettinarli e acconciarli è purtroppo un male che accomuna la chioma di moltissime donne, in maniera particolare durante l'inverno, quando il vento e l'umidità...
Capelli

Come fare una maschera per capelli secchi e rovinati

Con l'estate in arrivo, i frequenti lavaggi e il caldo di questa stagione, i capelli sono messi a dura prova. Qui troverete un metodo "casalingo" per poter farli sopravvivere durante questo periodo in pochi e semplici passaggi e utilizzando ingredienti...
Capelli

Come tenere i capelli grassi puliti a lungo con rimedi naturali

Purtroppo i capelli grassi affliggono molte persone. Questo problema si manifesta con cute seborroica e capelli piuttosto unti alla radice, mentre al contrario la lunghezza e le punte sono piuttosto secche. Anche se è opinione comune, lavarli spesso...
Capelli

Come coprire i capelli bianchi con rimedi naturali

I capelli bianchi, il cruccio di tante donne ma anche di tanti uomini. Passata la gioventù, inizia a farsi notare tra le varie ciocche qualche capello di colore diverso dal proprio, molto chiaro. Dapprima può sembrare un capello biondastro o schiarito...
Capelli

I migliori rimedi naturali per proteggere i capelli d'estate

D'estate capita che i vostri capelli siano secchi e sfibrati? Forse non li state proteggendo nel modo correto: è risaputo che l'esposizione eccessiva al sole, la salsedine e il cloro danneggiano i vostri capelli dando loro un aspetto spento, ruvido e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.