Capelli: come fare la treccia pancake

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avere i capelli molto lunghi e corposi, permette di realizzare parecchie acconciature eleganti, casual e sportive. Le acconciature possono essere realizzate per diverse occasioni glamour, chic e di tendenza e rendono l'aspetto di ogni donna sensuale, ordinato e curato. Una donna deve sempre mantenere i capelli in ordine nelle grandi occasioni, per non essere mai fuori moda, in disordine e per essere sempre piena di femminilità. Se siete pratiche con le acconciature e volete cimentarvi a realizzare una treccia diversa dal solito, in questa guida vi mostreremo come poter fare sui vostri capelli una meravigliosa treccia pancake.

27

Occorrente

  • Elastico, lacca, pettine, spazzola.
37

Anche se all'apparenza il nome pancake si riferisce solitamente a delle morbide brioches o frittatine americane morbide e soffici, in realtà, questo nome può anche essere ricollegato ad una nuova acconciatura che va davvero di moda negli ultimi anni. La treccia pancake si chiama così proprio perché ricorda la morbidezza e la forma di un pancake soffice che lievita. Una treccia realizzata con questo effetto, è leggermente differente dalla classica treccia a spiga o dalla comunissima treccia fitta e rigida. La treccia pancake, ha un aspetto morbido, leggermente spettinato ma nello stesso tempo molto raffinato. Molte blogger di tendenza e moltissime modelle per le loro sfilate, sfoggiano questo tipo di treccia che mette in risalto le tonalità dei capelli colorati e ricchi di meches.

47

Per realizzare la treccia pancake, cominciate a pettinare benissimo i capelli utilizzando inizialmente una spazzola poco fitta e successivamente un pettine fittissimo. Afferrate i capelli con delicatezza senza lasciare nessuna ciocca fuori dalle vostre mani e divideteli in tre grandi ciuffi. Prendete il pettine e cotonate i tre ciuffi di capelli fino a renderli gonfi e leggermente spettinati. Se avete i capelli molto lisci, potete spruzzare un po' di lacca o di schiuma sui capelli per mantenerli più corposi e gonfi. Senza utilizzare nessun elastico, cominciate ad intrecciare le tre ciocche grossolanamente senza tirarle troppo e senza stringerle troppo tra un intreccio e l'altro.

Continua la lettura
57

Una volta che i capelli saranno ben intrecciati, fissateli con un piccolissimo elastico in gomma adatto alle trecce. Quando la treccia sarà ben bloccata, cominciate con delicatezza a far fuoriuscire un po' le tre ciocche di capelli, senza tirare troppo e senza staccarle dall'elastico per creare l'effetto morbido.
Spruzzate un ultimo strato di lacca e vedrete che effetto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Realizzare questa treccia se si hanno delle meches chiare ai capelli, rende l'acconciatura più elegante.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Capelli: 10 modi di portare la treccia

La treccia è il metodo più antico per raccogliere i capelli e, allo stesso tempo, aumentare il fascino e la bellezza delle donne. Tutt'oggi i più famosi stilisti utilizzano le trecce per rendere le modelle ancor più stravaganti, tant'è che sono diventate...
Capelli

Come Realizzare Un Accessorio A Treccia Per I Capelli

Raccolti in un elegante chignon oppure in una coda di cavallo; in una romantica treccia o in codini laterali; mossi, ricci o lisci i capelli lunghi si prestano a diverse acconciature per un look sempre fresco e nuovo, ideale per tutti i giorni oppure...
Capelli

Come fare la treccia alta su capelli lunghi

La treccia è ancora oggi una delle acconciature più utilizzate e negli ultimi mesi risulta essere più fashion rispetto alla classica coda di cavallo. Per chi ha dei bei capelli lunghi, la traccia è l'ideale per mettere in risalto il loro splendore,...
Capelli

Come Fare Un'Acconciatura Da Party Con Treccia Capelli Ricci E Fiore

Per chi porta i capelli lunghi, spesso un'acconciatura fai da te raffinata e semplice per un occasione particolare, può aiutare ad evitare lunghe attese dal parrucchiere e ad avere un risparmio non di poco conto. Se anche voi li portate lunghi e magari...
Capelli

Come realizzare una treccia con capelli corti

Intrecciare i capelli, è sempre stato un classico modo di acconciarli e ordinarli. Le trecce sono tornate di moda negli ultimi tempi, tanto che molte star di Hollywood amano sfoggiarle sui vari red carpet, e non ci rinunciano nemmeno se i capelli non...
Capelli

Come realizzare una treccia a cerchietto

Per chi ha i capelli lunghi, non c'è miglior acconciatura di una treccia. Essa conferisce un tocco elegante e contribuisce a mantenere in ordine i capelli. È adatta in particolar modo alle stagioni calde, per la freschezza che dà, ma non è escluso...
Capelli

Come fare uno chignon coronato con treccia

Per fare uno chignon coronato con treccia è necessario naturalmente avere i capelli di una certa lunghezza, che arrivino almeno a metà spalla per avere libertà nel modellarli. La treccia infatti contribuisce ad accorciare le lunghezze ma richiede comunque...
Capelli

Come realizzare una treccia laterale

La treccia è una delle acconciature preferite dalle donne, grazie alla sua versatilità e alla facilità di realizzazione. In base alla lunghezza dei capelli è possibile realizzare diversi tipi di trecce, tra cui quella laterale. Esistono più varianti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.