Bicarbonato di sodio per il pediluvio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per il pediluvio i rimedi possono essere diversi ma un rimedio sicuramente naturale al 100% consta nell'utilizzo del famoso bicarbonato di sodio in quanto disinfetta ed aiuta ad eliminare la pelle "vecchia" e la pelle "morta" dai piedi, in particolar modo, dalle piante dei piedi. Inoltre, aiuta anche a curare eventuali vesciche formatesi a seguito di sudorazione o vari sfregamenti del piede all'interno della scarpa, specie se si fa parecchio sport o attività fisica oppure se si utilizzano certi tipi di scarpa che possono risultare stretti, scomodi ed, in modo particolare, non idonei alle proprie esigenze ed alle esigenze dei propri piedi.
Con la seguente guida, vi elencherò, passo dopo passo, tutti i procedimenti da eseguire per fare un pediluvio attraverso l'utilizzo del bicarbonato e per scoprire tutti i differenti modi in cui questo fantastico prodotto può essere utilizzato per curare il corpo ed, in modo particolare, la parte che è più soggetta a sforzi di vario genere (che sono appunto i piedi).

26

Occorrente

  • Bicarbonato di sodio
36

Eliminare le vesciche

Innanzitutto nel caso in cui stiate facendo questo trattamento per eliminare le vesciche, di norma queste dovrebbero sgonfiarsi da sole gradualmente, qualora non si sgonfino è possibile forarle con un ago sterile (o comunque disinfettato) ed, una volta fatto ciò, continuare a stare con i piedi in ammollo per far si che la soluzione di acqua e bicarbonato di sodio entri all'interno della pelle della vescica in modo da disinfetti per bene quest'ultima ed in modo da aiutare a far cadere buona parte della pelle vecchia e morta per favorire, quindi, la formazione della nuova pelle.

46

Stare in ammollo per almeno 10 minuti

La prima cosa da fare per eseguire il nostro pediluvio consta nel sciogliere 2 cucchiai di bicarbonato di sodio in acqua calda ed immergervi i piedi facendoli stare in ammollo per almeno 10 minuti, anche se 15-20 minuti sarebbe ancora meglio. Durante l'ammollo, mentre il bicarbonato si scioglie, l'acqua ha come un effetto effervescente, come un idromassaggio, ed oltre a disinfettare la pelle favorisce anche una certa sensazione di relax e di sollievo dall'esagerata stanchezza di una piena giornata.

Continua la lettura
56

Utilizzare la pietra pomice

Nel corso del pediluvio cercate di eliminare anche la pelle morta attraverso l'utilizzo della pietra pomice. Di fatti, queste operazioni sono più semplici e più veloci durante un ammollo in quanto l'acqua con il bicarbonato ammorbidisce la pelle del piede. Ovviamente, la pelle morta non può essere tutta eliminata da subito, infatti, ci vogliono vari trattamenti costanti prima che la pelle vecchia e morta si elimini totalmente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avete vesciche contenenti sangue consultate il vostro medico prima di adottare qualsiasi tipo di cura

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come preparare un pediluvio naturale

Spesso trascuriamo il fatto che i piedi rappresentano per noi una delle parti del corpo più importanti, e li sottoponiamo a degli sforzi eccessivi. Essi sostengono il nostro peso, soprattutto quando siamo costretti per lavoro a stare in piedi per molte...
Cura del Corpo

Consigli per un perfetto pediluvio

Avere una buona cura dei piedi è importante, poiché previene la comparsa di calli e duroni molto fastidiosi. Il pediluvio ad esempio, è un trattamento che può fare sicuramente al caso nostro. Oltre ad essere un ottimo rimedio naturale infatti, un...
Cura del Corpo

Come usare i sali per il pediluvio

I nostri piedi sono la parte del corpo che più è sottoposta a stress, ed un pediluvio buono può essere di grande aiuto per garantire il relax di tutto il vostro corpo. Naturalmente, la soluzione più semplice e veloce risulta essere esattamente quella...
Cura del Corpo

Come fare un pediluvio rilassante

I piedi sono delle strutture anatomiche essenziali per il nostro corpo, sostengono tutto il peso corporeo e a volte, risultano essere doloranti, affaticati e gonfi. È importante quindi prestare attenzione anche ai vostri piedi senza trascurarli. Il...
Cura del Corpo

Come fare il peeling con il bicarbonato

Il peeling è un trattamento di bellezza per il corpo e per il viso utile per purificare e lisciare la pelle. Se avete dunque la pelle screpolata, macchiata e piena di inestetismi, perché non provare un peeling fai da te creato con le vostre mani e con...
Cura del Corpo

Come fare la pulizia del viso con il bicarbonato

Il viso, così come tutto il nostro corpo sono la prima presentazione. Un organismo sano e curato si vede soprattutto dalla bellezza e lucentezza della pelle. Per ottenere un buon risultato però è d'obbligo essere costanti ed usare gli opportuni accorgimenti...
Cura del Corpo

Come fare un pediluvio ai fiori di melissa

La Melissa officinale, conosciuta anche come Citronella, è una pianta erbacea perenne da sempre molto utilizzata in erboristeria, sia a scopi curativi, per uso interno ed esterno, che per la preparazione di candele ed oli, dal caratteristico odore (simile...
Cura del Corpo

Come preparare un bagno tonificante al bicarbonato

Nella vita frenetica di tutti i giorni, tra lavoro, figli, casa ed altri impegni, si accumula parecchio lo stress. Una volta tornati a casa si avverte la necessità di rilassarsi in una qualche maniera. Alcune persone preferiscono guardare la televisione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.