Barba lunga: i visi a cui non sta bene

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Da qualche anno la barba lunga è un trend assoluto presso la popolazione maschile: archiviati rasoi e schiume da rasatura, maschi di tutte le età e le latitudini hanno cominciato non solo a farsi crescere baffi e barba, ma persino ad averne cura con pettini e prodotti da toeletta creati ad hoc... E le donne? Sembrano entusiaste di questa moda, considerandola virile e fascinosa (e più piacevole da accarezzare di una guancia con la ricrescita!) Non vedete l'ora di farvi crescere anche voi una bella barba? Prima di buttar via il vostro rasoio leggete questo articolo, dove vedremo a quali visi proprio non sta bene (e allora, meglio evitare).

26

Visi magri con guance scavate

Una barba molto lunga decisamente non dona a chi ha una faccia magra, dalla forma allungata, con le guance scavate e gli zigomi pronunciati: questa infatti tenderebbe ad allungare ulteriormente il viso, facendolo apparire smunto ed emaciato. Anche chi ha le mascelle molto pronunciate, con la barba non farebbe che accentuarle: meglio perciò in questi casi optare per la rasatura.

36

Visi con la fronte bassa

Chi ha una fronte bassa, soprattutto con delle sopracciglia folte, dovrebbe evitare di farsi crescere la barba più di qualche centimetro: più lunga infatti tenderebbe a schiacciare troppo i tratti facciali al centro del viso. Meglio allora equilibrare i lineamenti con una bella rasatura o una barba appena accennata.

Continua la lettura
46

Visi rotondi e paffuti

La barba, riempiendo le guance ed affinandone il contorno, tende a far apparire il viso più magro: un viso già rotondo sembra più paffuto se ben rasato, è vero... Tuttavia non ci si lasci prendere la mano con delle barbe lunghe e audaci, altrimenti l'effetto può risultare rozzo e poco elegante: meglio limitarsi a un centimetro massimo di ricrescita.

56

Visi con segni dell'età

Un viso maturo, una barba appena brizzolata, possono risultare anche molto affascinanti: attenzione però! Il passo da George Clooney a Babbo Natale può essere breve... Oltre "una certa età" bisognerebbe evitare di lasciarsi crescere una barba troppo lunga, che non farebbe che accentuare tutti i segni del tempo invece di valorizzarli.

66

Visi molto giovani

Infine un consiglio rivolto a tutti i giovanissimi: certo la tentazione (e la scorciatoia) di apparire più maturi curandosi una bella barba folta può essere irresistibile, ma non sempre i vostri sforzi saranno appagati da un effetto abbastanza credibile! Aspettate ancora qualche anno, e nel frattempo sappiate valorizzare la naturale giovinezza del vostro viso. Ancora indecisi? Fatevi consigliare presso uno dei numerosi saloni di barbieri "per sole barbe" che stanno aprendo ormai un po' ovunque!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come curare una barba lunga

Ultimamente la moda di portare la barba tra i giovani ha preso sempre più piede in tutta quanta l'Italia. Infatti, da nord a sud, tutti tendono a farsi crescere la barba, che attualmente rappresenta il simbolo dello stile e della moda del momento....
Cura del Corpo

5 modi per tagliare la barba

Negli ultimi anni la barba è tornata molto di moda. Per strada, così come in tv, sono apparse barbe di ogni forma e colore. La barba, però, così come il taglio di capelli, deve andare a valorizzare i lineamenti del volto e a nascondere qualche eventuale...
Cura del Corpo

Come scegliere la barba in base alla forma del viso

Negli ultimi anni è esplosa la moda della barba. Guardandoci per strada potremmo vedere diversi tipi di barba, a partire da quella fine e appena visibili, fino a quella folta e lunga. Il problema per ogni uomo è trovare il giusto stile e la giusta lunghezza...
Cura del Corpo

Come essere seducenti con la barba

La barba è molto gettonata soprattutto negli ultimi anni. La nuova moda infatti prevede l'uomo rasato con una barbetta abbastanza lunga. Curare la barba richiede molta pazienza e un'igiene quotidiana, altrimenti potrebbe risultare oliosa e antiestetica....
Cura del Corpo

Consigli per accorciare la barba

La barba è un elemento che risente molto delle mode ed al quale vengono attribuiti diversi significati: per alcuni è considerata una fonte di energia, per altri un vezzo; in ogni caso diversi studi sociologici ci raccontano che anche durante le selezioni...
Cura del Corpo

Come ottenere una barba morbida e setosa

In questo articolo vogliamo tentare di trattare un argomento strettamente connesso a molti uomini, che hanno deciso di crescere la propria barba. Si sa che oramai avere la barba lunga sul viso, è diventato un modo per essere al passo con i tempi e con...
Cura del Corpo

Trucchi per ammorbidire la barba

Qualora la si voglia tenere lunga o nei casi in cui si sia deciso di tagliarla, esistono dei piccoli accorgimenti che sono in grado di garantire morbidezza e salute alla vostra barba. L'uomo barbuto va sempre più di moda e portare la barba oggi è un...
Cura del Corpo

5 vantaggi di avere la barba

Negli ultimi anni, complice la moda, sono molti gli uomini con la barba. Che sia lunga, corta o appena accennata, una scelta di vita o un look temporaneo, avere la barba porta a effetti positivi non solo per l'aspetto estetico. Esistono infatti anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.