theWOM

Balayage: che cosa è e come si fa

Tramite: O2O 04/06/2021
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il balayage è una tecnica di decolorazione dei capelli che dà la possibilità di ottenere riflessi più chiari sparsi in modo naturale. In poche parole si richiama la schiaritura estiva tipica delle giornate passate al mare ed all'aria aperta. Il balayage è adatto per tutti i tipi o colori di capelli. Bisogna però rispettare il colore alla base e scegliere il riflessante giusto. Insomma si deve trovare il giusto equilibrio di luce e colore per scolpire i lineamenti del viso. Leggendo questo breve tutorial si può scoprire cosa è il balayage, come si fa e gli effetti che si possono ottenere.

25

Occorrente

  • Striatura di decolorazione
  • Pennello
  • Spatola
  • Mantello per coprire
  • Shampoo
  • Balsamo
  • Ciotola
  • Fermagli
  • Decolorante
35

Divisione della chioma

All'inizio bisogna dividere la sommità della chioma in 5 o più parti e si deve formare una stella. Successivamente da ogni punto bisogna prendere un ciuffo di capelli alla volta sul quale si deve applicare la striatura di decolorazione. Questa operazione va eseguita utilizzando un pennello ed una spatola. La schiaritura deve essere più marcata alle punte e sulle lunghezze e meno evidente sulle radici. Logicamente il compito e la maestria del parrucchiere sta nell'individuare e colorare, nelle ciocche, le linee su ogni sezione che deve essere schiarita. Il tempo di posa varia in base all'effetto che si vuole ottenere. Per un effetto leggero occorre un quarto d'ora, mentre per uno più evidente si può prolungare la posa fino a mezzora.

45

Scelta delle ciocche

Per ottenere un ottimo balayage bisogna scegliere accuratamente le ciocche da decolorare. Se si desidera avere un effetto tridimensionale, con movimento e leggerezza, che doni profondità e lucentezza ai capelli bisogna scegliere le ciocche senza esagerare con la quantità. Esse devono essere sottili e bisogna formare un triangolo. Il decolorante non deve mai toccare le radici dei capelli. Per una sfumatura più visibile è opportuno concentrarlo sulle punte. Prima di procedere al trattamento bisogna eliminare le punte rovinate e deboli con un taglio. Così facendo le punte risultano luminose e forti.

Continua la lettura
55

Vantaggi del bayalage

Il più grande vantaggio del balayage è che, diversamente da altre modalità di decolorazione (come lo shatush), richiede davvero poca manutenzione. Infatti, non occorre fissare un appuntamento mensile dal parrucchiere per sistemare la colorazione. Anzi, il balayage risulta anche più naturale dopo qualche tempo che è stato fatto presso il salone. Con questo procedimento le ciocche più chiare sono sparse qua e là per cui il risultato è sicuramente poco artefatto. Per tale motivo quindi la ricrescita dei capelli non si vede immediatamente.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Balayage: che cosa è e come si fa

Il balayage è una tecnica di decolorazione dei capelli che dà la possibilità di ottenere riflessi più chiari sparsi in modo naturale. In poche parole si richiama la schiaritura estiva tipica delle giornate passate al mare ed all'aria aperta. Il balayage...
Capelli

Consigli per un perfetto balayage

ll balayage è una tecnica di origine francese ed è diventata di moda negli anni 90. Porta grande luminosità ai capelli e viene applicato soprattutto durante l'estate. Schiarisce il colore dalla radice alle punte, lasciando sempre un aspetto naturale....
Capelli

Come tingersi le punte dei capelli

La cura per il proprio corpo e della propria immagine oggigiorno diventa molto importante soprattutto in ambito lavorativo e nelle relazioni sociali, in un contesto, quello moderno, dove la maggior parte della gente punta molto sulla prima impressione,...
Capelli

Come fare i capelli tiger eye

Lo stile dei capelli alla tiger eye somiglia molto allo stile balayage, ma ha piccole ed essenziali differenze, si rifà alla pietra semipreziosa chiamata Occhio di Tigre, questo particolare minerale che ha delle sfumature molto suggestive dai toni caldi...
Capelli

5 consigli per proteggere i capelli al mare

Le vacanze sono dietro l'angolo ed è tempo di assicurarci che anche i capelli siano al loro massimo splendore. Sovraesposizione al sole, sudore, salsedine, vento, cloro contenuto nell'acqua della piscina sono tutti fattori che rovinano ed inaridiscono...
Capelli

Come rimediare ai primi capelli bianchi

Anche se ci nascondiamo dietro la leggenda che vede il capello bianco come simbolo di saggezza, tutti noi abbiamo vissuto la comparsa dei primi fili argentati nella nostra chioma come un vero e proprio trauma. Avere i capelli bianchi non vuol dire però...
Capelli

Capelli: come scegliere la tonalità di biondo

Con la fine del periodo estivo i nostri capelli hanno bisogno di un restyling. Il sole, la salsedine e il calore eccessivo potrebbero aver messo a dura prova il nostro biondo. Questa potrebbe quindi essere l'occasione ideale per scegliere una nuova tonalità...
Capelli

Come realizzare una tintura chiara su capelli scuri

I capelli sono la cornice del nostro viso, per questo motivo è importante averli sempre ordinati e curati. Una delle caratteristiche più di moda è sicuramente quella di avere capelli con riflessi più chiari per dare luminosità all'intera chioma....