Acqua profumata per il corpo: errori da evitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Durante la stagione calda, il solito profumo che usate tutto l'inverno può risultare troppo pesante ed intenso. Il bel tempo invita alla delicatezza, e per questo motivo nella bella stagione è preferibile mettere da parte le fragranze intense ed utilizzare un'acqua profumata per il corpo. In questa guida vi spiego quali sono gli errori da evitare durante il suo uso.

26

Metterla in contatto con gli occhi

L'acqua profumata è simile ad un profumo, anche se la sua diluizione è maggiore. Per questo motivo quando la spruzzate sul corpo dovete fare molta attenzione a non mirare verso gli occhi, perché se qualche gocciolina dovesse accidentalmente venire in contatto con le mucose oculari potrebbe procurare irritazione e bruciore. Questa regola è molto importante in quanto solitamente si tende a spruzzare l'acqua profumata in quantità maggiore del prodotto concentrato. Ricordatevi sopra che non si tratta di una semplice acqua aromatizzata, ma di un prodotto chimico e quindi irritante.

36

Lasciarla sotto il sole

L'acqua profumata non deve mai essere lasciata a diretto contatto con i raggi solari, così come non deve essere mai conservata vicino a qualche fonte di calore, come termosifoni, stufe, ecc.
Il calore danneggia il prodotto e lo rende rancido, e questo porta non solo la modifica della fragranza, ma anche la produzione di sostanze irritanti e nocive per la pelle. Ricordatevi quindi di custodire sempre l'acqua profumata in un luogo fresco ed ombreggiato, al riparo dalla luce.

Continua la lettura
46

Applicarla nelle ascelle o parti intime

Fate sempre bene attenzione a non spruzzare mai l'acqua profumata nelle ascelle o nelle parti intime. Queste zone sono molto delicate e bisogna proteggerle il più possibile dal contatto con sostanze estranee, per evitare bruciori ed altri problemi che si potrebbero presentare in queste parti del corpo così vulnerabili.

56

Spruzzarla sui gioielli

I gioielli, sia veri che di bigiotteria, possono patire e rovinarsi se per sbaglio o volontariamente li ponete a contatto con l'acqua profumata. Fate quindi attenzione ed indossate le vostre collane e braccialetti preferiti solo alla fine, come ultimo step quando vi preparate per uscire. Eviterete di rovinare i vostri gioielli e di alterare il loro colore e la loro lucentezza.

66

Sfregare la pelle dopo avere spruzzato l'acqua profumata

Un errore madornale quanto frequente è quello di sfregare i polsi o altre parti del corpo dopo avere applicato l'acqua profumata. Questo è uno sbaglio che può procurarvi irritazioni fastidiosissime. La frizione della pelle umida di acqua profumata con un'altra superficie infatti è sconsigliata: il surriscaldamento della zona può scatenare allergie, macchie rosse ed eczemi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come Preparare la cipria profumata all'iris

Quando si parla di cipria, si parla di trucco. Le donne lo sanno bene. Questo è uno dei tanti indispensabili prodotti del make-up. Oggigiorno è sempre più difficile trovare prodotti naturali in commercio e, spesso, quelli disponibili, raggiungono prezzi...
Cura del Corpo

Le migliori acque profumate per il corpo

Oggi giorno sono molte le persone che utilizzano le acque profumate come valida alternativa al classico profumo. Esse sono in grado di garantire una fragranza leggera e delicata sul corpo di chi le applica ed inoltre grazie a questa loro formulazione...
Prodotti di Bellezza

Come fare una cipria naturale opacizzante e profumata

Ogni donna utilizza i cosmetici per esaltare i propri lineamenti o per camuffare eventuali imperfezioni della pelle; poche, però, sono a conoscenza del fatto che è possibile ottenere i medesimi risultati con delle soluzioni realizzate in casa con ingredienti...
Prodotti di Bellezza

Come Realizzare Delle Saponette Con Rosa E Mughetto

Per creare delle saponette dall'aroma delicato, fatto miscelando essenza di rosa e di mughetto al sapone vegetale, vi suggerisco di leggere con attenzione le semplici istruzioni tecniche qui riportate. In breve otterrete delle saponette da bagno utili,...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare il talco profumato

Realizzare dei cosmetici in maniera artigianale è un qualcosa di molto bello e di divertente che ci consente in numerosissimi casi anche di risparmiare molto denaro. Possiamo ad esempio realizzare degli eleganti profumi, dei deodoranti, degli shampoo...
Prodotti di Bellezza

Come fare uno scrub naturale per la pulizia della pelle di viso e corpo

L'estetica per una donna è molto importante e, il piacere di una pelle morbida e profumata, sono irrinunciabili. Se a tutto questo, aggiungiamo un piccolo contributo per benessere ambientale, ecco che un semplicissimo scrub, diventa una grande soddisfazione....
Make Up

Trucchi di bellezza da realizzare in poco tempo

Quante volte il tran tran quotidiano ci porta a trascurarci? Giunge poi sempre un giorno in cui, per caso, ci guardiamo allo specchio e l'unica cosa che riusciamo a pensare è "ma come ho fatto a ridurmi così?" Niente paura, ci sono dei piccoli accorgimenti...
Prodotti di Bellezza

Come utilizzare la curcuma come cosmetico

Ogni volta che abbiamo bisogno di nuovi cosmetici, generalmente preferiamo recarci in appositi negozi per acquistarli già confezionati, ma molto spesso questi si rivelano essere incompatibili o dannosi per la nostra pelle. In natura esistono moltissimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.