5 svantaggi di avere la barba

Tramite: O2O 20/05/2015
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli uomini sono sempre più attenti alla loro immagine, e per questo motivo curano il loro aspetto in ogni più piccolo particolare. Anche la barba diventa quindi un elemento da valorizzare per apparire ?casual?, ?giovani? o per affermare il proprio stile e la propria maturità. Da sempre però, nella storia dell?uomo, non tutti sono pienamente d?accordo sul farsi crescere la barba, e molte persone la tengono perennemente tagliata o comunque molto corta. Questa scelta deriva da alcune condizioni sfavorevoli che avere la barba porta irrimediabilmente con sé. Di seguito saranno descritti i 5 maggiori svantaggi di avere la barba, così che ognuno possa decidere se farsela crescere oppure no.

27

Deve essere curata

Il primo svantaggio di avere la barba è senza dubbio la necessità di curarla. La barba cresce infatti di qualche decimo di millimetro al giorno e se non viene regolarmente curata rischia di assumere un aspetto ?trasandato? che si trasmette di conseguenza a tutta la persona. La cura della barba richiede del tempo, ovviamente a seconda della sua lunghezza e del suo taglio, ed in alcuni casi non può essere un ritocco ?fai da te? ma vi è la necessità dell?intervento di un barbiere professionista o comunque di una mano esperta.

37

Fa sudare

Il secondo svantaggio di avere la barba lo si percepisce soprattutto in estate o quando il clima è particolarmente caldo. La barba fa infatti sudare, ed in alcuni ambienti questo può divenire un grosso problema. Il sudore causa fastidio e rischia di macchiare anche i capi di abbigliamento come le camicie, le magliette e le cravatte. Per questo problema non vi sono nemmeno molti rimedi, e chi ne soffre, in molti casi risolve la difficoltà tagliandola.

Continua la lettura
47

Rende più vecchi

Un altro grande svantaggio di avere la barba, nonostante qualcuno ricerchi questo ?effetto?, è che conferisce a chi la porta un aspetto più ?maturo? e più ?serioso?. Normalmente ci si accorge di questa problematica solamente quando si supera una certa età e si vorrebbe invece rimanere sempre giovani, oppure quando si vorrebbe abbandonare una immagine di sé troppo seria per cambiare il proprio stile di vita. Molte persone non si accorgono di questo svantaggio o preferiscono non considerarlo, favorendo una immagine di sé magari non veritiera.

57

Rischia di impigliarsi

Il quarto svantaggio di avere la barba, soprattutto se molto lunga, è che rischia di impigliarsi dove non dovrebbe, causando fastidio e dolore. Non sono infatti rari i casi in cui la barba rimane impigliata nelle cerniere dei giacconi, delle giacche a vento o dei maglioni.

67

Può creare imbarazzo

L?ultimo grande svantaggio di avere la barba lo si vede alcune volte a tavola o comunque mentre si sta mangiando. Il cibo infatti, soprattutto in alcune occasioni (come ad esempio mentre si sta gustando un cono gelato o mentre si beve un bicchiere di latte) cade sulla barba, rendendo la situazione molto imbarazzante e complicata da ?sistemare?. Ripulire ed asciugare una barba molto folta non è semplice ed il risultato che si riesce a raggiungere non è sempre soddisfacente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come tagliare e sfumare la barba in forme diverse

La barba è diventata nel corso degli ultimi anni un accessorio indispensabile per valorizzare il viso di un uomo. Non solo simbolo di virilità, la barba è un elemento che permette di definire il proprio stile, di cambiare la propria espressione e scolpire...
Capelli

Barba uomo: tagli per un viso a triangolo

La forma del viso non è uguale per tutti, e per convenzione ne sono state assegnate delle forme per rendere più chiaro che pettinatura portare ma sopratutto che taglio di barba fare. Le forme del viso di un uomo possono essere: oblungo, squadrato,...
Capelli

Come definire la barba perfettamente

Se avete una barba piuttosto folta e non intendete rinunciarvi, è tuttavia necessario periodicamente definirla in modo appropriato senza recarvi dal barbiere. Per eseguire un taglio professionale e veloce, vi basta adottare alcuni semplici accorgimenti...
Capelli

Barba uomo: tagli per un viso tondo

Che le donne debbano o vogliano prendere sempre più accorgimenti quando escono di casa, è fuori di dubbio: creme idratanti, basi per il trucco, fondotinta, make up e poi ancora la piega ai capelli, il correttore, spazzole, phon e chi più ne ha più...
Capelli

Come fare un'acconciatura Mohawk

Il taglio alla moicana, o meglio Mohawk ha attraversato la storia dell'Europa sin dai tempi della seconda guerra mondiale, quando i soldati avevano scelto quel taglio per lo sbarco in Normandia. Da allora ha avuto vari trascorsi, passando dalla sottocultura...
Capelli

Come Fare Un Pizzetto Perfetto

Esistono molti uomini a cui piace portare il pizzetto. Tuttavia non è sempre facile riuscire a realizzare il pizzetto perfetto, in totale autonomia e senza sbagliare. Nella seguente guida, pertanto, verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come...
Capelli

Come applicare le extension con microring

Se desiderate una capigliatura lunga e voluminosa, ma non potete aspettare la crescita naturale dei capelli oppure per svariate ragioni non riuscite a raggiungere la lunghezza desiderata, ad esempio a causa del formarsi di fastidiose doppie punte, ecco...
Capelli

Come schiarire i capelli tinti

In questo articolo, che ci accingiamo a stilare, abbiamo pensato di affrontare un tema molto caldo per le donne, che amano prendersi cura dei propri capelli, anche senza l'aiuto del parrucchiere. Nello specifico cercheremo d' imparare e capire insieme,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.