5 segreti per attenuare le zampe di gallina in modo naturale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Uno dei segni dell'età che più preoccupa il pubblico femminile è quello delle cosiddette zampe di gallina, cioè quelle piccole rughette orizzontali che si formano ai lati degli occhi. In commercio esistono creme e rimedi di tutti i tipo, le quali promettono risultati miracolosi non sempre veritieri ma anche la natura ci viene in aiuto donandoci dei rimedi naturali di tutto rispetto, adatti a mitigare il problema o a prevenirne l'insorgenza. In questa guida andremo quindi a vedere 5 segreti per attenuare le zampe di gallina in modo naturale.

26

Il cetriolo

Uno dei rimedi naturali più conosciuti per questo problema è sicuramente il cetriolo, dalle rinomate proprietà idratanti e lenitive. Per ottenere un buon risultato occorre tagliare 2 fettine di cetriolo crudo al naturale, immergerle per qualche secondo in acqua fredda e applicarle per una decina di minuti sugli occhi.

36

Le fette di patata

Un altro ortaggio che può venirci in aiuto è sicuramente la patata, la quale dispone di un forte potere decongestionante, tanto che spesso si usa per ridurre le infiammazioni e le congiuntiviti dell'occhio. Anche in questo caso occorre applicare per una decina di minuti due fette di patata leggermente inumidite su entrambi gli occhi.

Continua la lettura
46

La maschera a base di albume d'uovo

L'albume dell'uovo è un alleato prezioso per rassodare ed idratare la pelle del contorno occhi. Potrete quindi fare una maschera, sbattendo degli albumi con una forchetta e applicando il composto ottenuto con un batuffolo di cotone. Dopo aver tamponato la zona interessata per qualche munito si può rimuovere l'albume residuo con acqua tiepida.

56

La maschera di papaya

La papaya è un frutto che contiene molta vitamina C, la quale aiuta a prevenire i radicali liberi responsabili del deterioramento del collagene naturale della pelle. Inoltre questo frutto contiene un agente naturale chiamato papaina che ha proprietà esfolianti nei confronti della pelle. Per utilizzare la papaya occorre frullarla fino a ridurla in crema e applicarla per una quindicina di minuti sulla zona interessata, utilizzando dei dischetti di cotone prima di coricarsi.

66

L'olio di ricino

Conosciuto più per le sue proprietà lassative che per il resto, l'olio di ricino svolge un'interessante azione reidratante ed emolliente nei confronti della pelle stressata. Per questo motivo può essere utilizzato puro sulla zona del contorno occhi, per un effetto rilassante e distensivo delle zampe di gallina.
Oltre a questi metodi esistono poi anche altri metodi naturali, ma il consiglio base è di prevenire il problema piuttosto che curarlo, quindi è buona norma cominciare ad utilizzare questi metodi naturali già prima della comparsa delle rughe.

.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come attenuare le rughe intorno alla bocca

Se si vuole sapere come attenuare le rughe intorno alla bocca, che appaiono già intono ai trent'anni, vi suggerisco di seguire i consigli qui riportati. Il cedimento dell'epidermide è un fatto naturale che può essere rallentato e contrastato mettendo...
Cura del Corpo

5 consigli per attenuare le occhiaie

Le occhiaie, sono un comune problema estetico sia negli uomini che nelle donne. Spesso a causa della stanchezza, dello stress e del nervosismo, le occhiaie possono accentuarsi e per non apparire troppo stanchi e sciupati in viso, è necessario agire....
Cura del Corpo

Come attenuare la cellulite con metodi naturali

La bella stagione è in arrivo e lei è sempre lì ad attenderci. Silenziosa, ostinata, odiosa cellulite. Questa "malattia" affligge almeno 80% delle donne. Non preoccupatevi! La pelle a buccia d'arancia non è un castigo divino ma è un problema estetico...
Cura del Corpo

Come attenuare le cicatrici dell'acne

L'acne è una particolarissima malattia della pelle che colpisce sopratutto i giovani durante l'età dello sviluppo ed è caratterizzata da una infiammazione che riguarda il follicolo pilifero portando alla formazione del brufolo o foruncolo. La maggior...
Cura del Corpo

Come attenuare la dermatite dovuta al sole

Quando ci esponiamo al sole bisognerebbe sempre prestare le dovute attenzioni, poiché sono tanti i problemi che potrebbe causare alla nostra pelle. Uno dei disturbi più fastidiosi è proprio la dermatite dovuta all'eccessiva esposizione solare, senza...
Cura del Corpo

Come attenuare il rossore post ceretta

In qualunque momento dell'anno, per le donne è davvero molto importante avere gambe perfettamente lisce da sfoggiare, che sia per una giornata in spiaggia o per indossare una minigonna. La ceretta è sicuramente il metodo più economico e di gran lunga...
Cura del Corpo

Come attenuare il dolore della ceretta

All'interno della nostra guida, andremo a occuparci di ceretta. Nello specifico, cercheremo di offrirvi delle informazioni utili su Come attenuare il dolore della ceretta. Sarà capitato praticamente a tutti, ormai sia donne che uomini, di farsi praticare...
Cura del Corpo

Come attenuare le macchie dovute all'esposizione al sole

Un'eccessiva esposizione al sole porta ad un colorito poco uniforme, rughe, macchie ed arrossamenti ed è un modo per far invecchiare la pelle più velocemente. I danni alla pelle si accumulano nel tempo e possono essere causati anche da pochi minuti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.