5 scrub naturali per il benessere dei piedi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Prendersi cura dei propri piedi è importantissimo, sia per una questione puramente estetica sia per salvaguardare la salute di questa parte del corpo. I piedi, infatti, sono spesso sottoposti a stress e, per questo, è necessario curarli e dedicargli del tempo. La sera, quando si torna a casa, sarebbe d'obbligo un pediluvio, meglio ancora se completato da uno scrub. Ti stai, dunque, chiedendo come preparare uno scrub casalingo da usare il prima possibile? Non preoccuparti! Ecco ben 5 scrub naturali da provare per salvaguardare il benessere dei piedi! Scegli la tua ricetta preferita e concediti momenti di puro relax.

26

Scrub idratante

Questo scrub è adatto a chi ha la cute secca o parzialmente secca. Unisci 3 cucchiai piccoli d'olio d'oliva ad un cucchiaino di sale e 10 gocce di menta. Mischia la soluzione e spalmala con cura su tutta la superficie del piede, insistendo sui talloni ed, eventualmente, sui calli. Procedi dopo 5 minuti con un pediluvio tiepido e asciuga i piedi tamponando con un'asciugamano. Questo scrub lascerà i piedi notevolmente idratati.

36

Scrub profumato

Questa ricetta è adatta per chi ama i profumi e può essere ricreata facilmente poiché è composta da pochi ingredienti. Mischia, dunque, due cucchiaini di miele ad uno di sale grosso. Se la soluzione è troppo densa, unisci al composto qualche goccia d'acqua tiepida e mescola bene. Spalma, dunque, lo scrub sui piedi ed aspetta 5-10 minuti prima di lavarli. La cute sarà morbida e profumatissima.

Continua la lettura
46

Scrub nutriente

Questo scrub nutrirà i vostri piedini stressati donandogli lucentezza e morbidezza! Per creare lo scrub sono necessari due cucchiai di sale grosso, 1 cucchiaino di miele, 1 di olio d'oliva e mezzo limone spremuto. Mischia tutti questi ingredienti e, dopo aver sciacquato i piedi, massaggiali utilizzando il composto. Dopo 5-10 minuti, potrai rilavare i piedi e asciugarli.

56

Scrub esfoliante

Desideri eliminare la pelle morta dai tuoi piedi per averli più morbidi e sani al tatto? Segui questa ricetta casalinga per creare uno scrub esfoliante fatto in casa. Mischia, all'interno di un piattino, due cucchiaini di farina di riso e due di olio extravergine d'oliva. Aggiungi un pizzico di sale marino. Il composto aiuterà le cellule morte a staccarsi dal piede, rendendolo pulito e morbido.

66

Scrub ammorbidente

Se l'obiettivo è rendere morbidi i tuoi piedi, utilizza questa ricetta. Unisci due cucchiaini di succo di limone e due d'olio d'oliva. In seguito, aggiungi del bicarbonato. Man mano che mescoli il composto diventerà spumoso. Utilizza la soluzione per rendere i tuoi piedi morbidissimi, ricordando di insistere su calli e duroni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Scrub naturali fai da te

Per rendere la propria pelle liscia e setosa bisogna rimuovere le piccole o grandi imperfezioni che ci sono. Per questa operazione non sempre bisogna sottoporsi a trattamenti estetici particolari oppure acquistare prodotti cosmetici abbastanza cari. Infatti,...
Cura del Corpo

5 modi per fare uno scrub viso

Lo scrub al viso è il metodo più efficace per eliminare punti neri ed impurità, soprattutto nelle zone difficili come fronte, naso e mento. Serve a pulire a fondo la pelle, togliendo le cellule morte e riportando la naturale luminosità dell'epidermide....
Cura del Corpo

Come fare un scrub a casa

Lo scrub è un trattamento granuloso esfoliante capace di rimuovere le cellule morte, di liberare i pori procurando una pelle più tonica e favorendo l’ossigenazione. Fare uno scrub a casa è molto semplice ed economico ed è anche un modo molto sicuro...
Cura del Corpo

Scrub viso: 5 errori da evitare

Lo scrub è un trattamento esfoliante. Esso sfrutta le proprietà di diversi prodotti naturali per purificare la pelle in profondità. È utile a mantenere la pelle del viso e del corpo giovane e fresca.È possibile ottenere scrubs di ottima qualità...
Cura del Corpo

5 scrub per il viso fai da te

Per avere la pelle del viso lucida e splendente, bisogna lavarla ogni giorno. E’ tuttavia fondamentale utilizzare dei detergenti adatti alle caratteristiche strutturali della nostra pelle, ma l’ideale è sicuramente uno scrub che funziona come esfoliante,...
Cura del Corpo

5 buoni motivi per fare lo scrub

Oggi indichiamo un lista di 5 buoni motivi per fare lo scrub. Lo scrub è un trattamento di bellezza molto economico che dona elasticità e freschezza alla pelle. Ci sono di diverse categorie, fai da te, enzimatici, ecc. Il principio è quello di un trattamento...
Cura del Corpo

Come realizzare uno scrub profumato

Per mantenere pulito il viso e per non avere problemi di acne, di brufoli o di punti neri causati dall'ostruzione dei fori della pelle e da una cattiva pulizia del viso, spesso è opportuno concedersi un po' di tempo e pulire la pelle del viso in modo...
Cura del Corpo

Come fare in casa una crema idratante per i piedi

Prendersi cura dei propri piedi è fondamentale. Non bisogna trascurarli, anzi è necessario curarli spesso anche perché così facendo si elimina la stanchezza accumulata durante il giorno. Idratarli e massaggiarli ci donerà una sensazione di benessere....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.