5 regole per ammorbidire la barba

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il momento della rasatura rappresenta uno stress per moltissimi uomini, in quanto spesso hanno la pelle delicata e il contatto con il rasoio gliela fa arrossire ed irritare. Non esiste una formula magica per evitare che ciò accada, ma tuttavia esistono dei piccoli trucchi che possono aiutare molto gli uomini a rasarsi senza troppi inconvenienti. Basta solo conoscere il modo giusto per radersi. In questa guida vi insegno 5 regole per ammorbidire la barba. Seguendole alla lettera, si può semplificare questa operazione, e riuscire a mantenere una pelle morbida e liscia, pronta da accarezzare.

26

Scegliere i prodotti adatti

La barba va curata allo stesso modo dei capelli, e quindi se volete ammorbidirla dovete usare un apposito olio e un balsamo che tolgano la durezza e l'ispidità. In questo modo sarà molto più facile rasarla e la pelle non si irriterà se non minimamente. È raccomandabile usare sempre prodotti di altissima qualità, che siano efficaci e delicati contemporaneamente. E soprattutto bisogna avere la costanza di usarli tutti i giorni. Solo così si potranno ottenere ottimi risultati. Sia l'olio che il balsamo vanno massaggiati bene sul viso, in maniera omogenea.

36

Lavare il viso con acqua calda

Lavare il viso con acqua calda è molto importante perché il calore apre i pori, favorendo la rasatura. Dopo avere indugiato nel risciacquare il viso con l'acqua calda, bisogna massaggiare una crema che idrati la pelle. Questa operazione renderà la barba più facile da rasare, sveltendo l'operazione. In questo modo si ammorbidiscono anche i follicoli.

Continua la lettura
46

Esfoliare il viso

Esfoliare il viso prima della rasatura è molto importante perché compiendo questo gesto, si eliminano le cellule morte e si aprono i pori, rendendo la barba meno resistente al taglio successivo. Per esfoliare il viso è necessario usare un apposito prodotto in vendita in tutte le profumerie. Basta passarlo sul viso umido insistendo nelle parti coperte dai peli, ma senza fare eccessiva pressione per non irritare la pelle. Dopo l'esfoliazione bisogna sciacquare il viso ed asciugarlo con un asciugamani di spugna morbida, senza fare troppo attrito, ma piuttosto tamponando con delicatezza.

56

Usare un ammorbidente

Per ammorbidire la barba e prepararla alla rasatura, è buona norma usare un balsamo per capelli, lasciandolo in posa sul viso pochissimi minuti. È importante risciacquare molto bene il viso, per eliminare ogni residuo di balsamo, ed asciugare. La pelle diventerà molto più morbida, così come anche i peli della barba.

66

Spalmare dell'olio

Un altro sistema per ammorbidire la barba consiste nello spalmare sul viso prima della rasatura un po' di olio per bambini, quello che viene usato normalmente al cambio dei pannolini. L'olio renderà i peli più morbidi ed idratati, in modo che facciano meno attrito al momento della rasatura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come ottenere una barba morbida e setosa

In questo articolo vogliamo tentare di trattare un argomento strettamente connesso a molti uomini, che hanno deciso di crescere la propria barba. Si sa che oramai avere la barba lunga sul viso, è diventato un modo per essere al passo con i tempi e con...
Cura del Corpo

Come essere seducenti con la barba

La barba è molto gettonata soprattutto negli ultimi anni. La nuova moda infatti prevede l'uomo rasato con una barbetta abbastanza lunga. Curare la barba richiede molta pazienza e un'igiene quotidiana, altrimenti potrebbe risultare oliosa e antiestetica....
Cura del Corpo

Trucchi per avere una barba perfetta

Si sa che la barba ha da sempre avuto il suo fascino: essa, infatti, rende l'uomo più intrigante, interessante ed intellettuale, tutte caratteristiche che attraggono le donne. Questo discorso, però, vale solo se parliamo di una barba curata e tenuta...
Cura del Corpo

Come farsi la barba senza irritare la pelle

Anche l'uomo, come la donna, è sempre più attento al proprio benessere e al proprio aspetto. Mantenere alto il livello di igiene è fondamentale nella vita di ogni giorno. Tenere i capelli in ordine e un aspetto pulito è utile in molti ambiti. La barba...
Cura del Corpo

Come curare una barba lunga

Ultimamente la moda di portare la barba tra i giovani ha preso sempre più piede in tutta quanta l'Italia. Infatti, da nord a sud, tutti tendono a farsi crescere la barba, che attualmente rappresenta il simbolo dello stile e della moda del momento....
Cura del Corpo

Come curare la barba lunga

La barba lunga è spesso considerata sinonimo di virilità, ma contribuisce anche a conferire all'uomo un aspetto più colto, probabilmente grazie all'associazione inconscia con personaggi illustri come filosofi e scienziati che hanno fatto la storia....
Cura del Corpo

Come curare i tagli della barba

La barba rappresenta uno dei tratti che contraddistingue l'uomo dall'adolescente. Qualunque sia il taglio oppure la sua forma, questa conferisce un certo grado di charme e di virilità a ciascun volto. Se è ben curata, essa mette in risalto la fluidità...
Cura del Corpo

5 vantaggi di avere la barba

Negli ultimi anni, complice la moda, sono molti gli uomini con la barba. Che sia lunga, corta o appena accennata, una scelta di vita o un look temporaneo, avere la barba porta a effetti positivi non solo per l'aspetto estetico. Esistono infatti anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.