5 modi per allacciare le scarpe

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Allacciarsi le scarpe, è sempre stato un incubo per tutti noi da piccoli, ma all'interno di guida, potrete leggere i 5 modi più semplici per allacciarsi le scarpe. Quando acquistiamo un nuovo paio di scarpe, nella maggior parte dei casi, vengono vendute con i lacci già inseriti. Quando, invece, abbiamo la necessità di lavarle o comprare un paio di lacci nuovi, ecco che ci poniamo il grande dilemma su come allacciarle nel modo corretto. La prima cosa da fare quando dobbiamo sostituire dei lacci vecchi, è quella di prendere la misura giusta: possiamo capirla dal numero di occhielli presenti sulla scarpa e soprattutto dal modo in cui li allacciamo. Vediamo dunque come fare.

26

Occorrente

  • Scarpe
  • Lacci
36

Innanzitutto, esistono diversi metodi per allacciare le scarpe, ma in questi passi, ne spiegheremo solo alcuni. Il primo modo è il Criss Cross Lacing, probabilmente quello più conosciuto ed utilizzato. Questo metodo consiste nell'incrociare i lacci per rendere più comodo e confortevole il piede all'interno della scarpa e per dare un sostegno più sicuro. Un'altra maniera per allacciare correttamente le scarpe molto conosciuta è l'Over Under Lacing: in questo metodo i lacci si incrociano sia sotto che sopra, sono molto particolari e decorativi, ed è una variante alla classica allacciatura a croce. Molto di moda nelle famose scarpe di tela giovanili utilizzate in tutto in mondo.

46

Successivamente, un'allacciatura molto comoda e soprattutto consigliata per le scarpe molto alte e con molte coppie di occhielli, è la Double Helix Lacing, che è la normale allacciatura a croce, molto rapida e semplice da eseguire. Per questi tipi di allacciatura occorrono dei lacci che misurano circa 114 centimetri. Un ulteriore metodo molto originale di allacciare le scarpe è il Train Track Lacing. Questa allacciatura ricorda i binari ferroviari, ed in più, per questo metodo è possibile utilizzare dei lacci più sottili ed anche più stretti. Questa allacciatura, grazie alla doppia guida, è particolarmente forte e robusta, dunque saranno necessari dei lacci un po' più lunghi (circa 120 centimetri).

Continua la lettura
56

Per chi utilizza stivali da combattimento o anfibi, il metodo più comodo è l'Army Lacing. Quest'ultimo metodo, si usa per gli stivali militari, rigidi e scomodi, quindi con questa allacciatura, diventeranno più pieghevoli. L'ultimo metodo utile per allacciarsi le scarpe è il Loop back Lacing: questo funziona particolarmente bene con le stringhe rotonde. L'effetto decorativo delle spirali attorcigliate tra loro, crea un effetto molto simpatico se si utilizzano lacci di colori diversi. In conclusione, attraverso questi piccoli accorgimenti, allacciarsi le scarpe diventerà per tutti un gioco da ragazzi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

5 metodi per allargare le scarpe

Le scarpe strette sono una vera e propria tortura. Causano dolori e difficoltà nel camminare, e rendono ogni passo uno strazio. Se hai un paio di scarpe che ti piacciono molto ma che sono troppo strette, niente paura. Ci sono dei modi per allargarle...
Accessori

Come rendere le scarpe più confortevoli

In questa guida vi sarà spiegato come rendere più confortevoli le vostre nuove scarpe dall'aspetto meraviglioso e all'ultima moda, ma dalla calzatura stretta e rigida. Generalmente le scarpe nuove necessitano di qualche giorno per ammorbidirsi ma qui...
Accessori

5 consigli per ammorbidire le scarpe

Noi donne, ormai lo sanno tutti, abbiamo una vera e propria passione per le calzature. Non possiamo fare a meno di averne almeno un paio per ogni occasione o di comprarne delle nuove ogni volta che ne abbiamo l'occasione. Ma, ahimè, ogni tanto capita...
Accessori

Come pulire velocemente le scarpe

Le scarpe sono quei pezzi dell'abbigliamento che vengono indossati con maggiore frequenza, per cui tendono a sporcarsi più facilmente. Pulire un paio di scarpe non è così semplice come lavare una maglietta o un paio di pantaloni, ma bisogna considerare...
Accessori

Come rimuovere la colla dalle scarpe di vernice

Ogni donna ha nell'armadio almeno un paio di scarpe di vernice. Belle ed eleganti sono indicate per tutte le stagioni. Nei colori nero, beige o oro, le scarpe di vernice danno quel tocco in più ad un outfit più o meno glamour. Ma attenzione, per essere...
Accessori

Come abbassare il tacco di un paio di scarpe

Le scarpe sono sicuramente gli accessori più amati dalle donne: addirittura, c'è chi ne possiede così tante da creare una collezione intera. Tuttavia, spesso capita che, andando a fare shopping, siamo attratte da un modello che ci piace tantissimo,...
Accessori

Come allargare un paio di scarpe troppo strette con il ghiaccio

Ogniqualvolta un nuovo paio di scarpe va ad occupare un posto nella nostra scarpiera, in automatico si andrà ad abbinare ad uno o più indumenti. Spesso si acquistano delle scarpe durante i saldi e si utilizzano non appena giunge la stagione adeguata,...
Accessori

Come pulire le scarpe in camoscio

Uno degli accessori femminili che maggiormente suscitano interesse nella vita di una donna sono sicuramente le scarpe. Ne esistono di tantissime forme, colori e materiali. Uno dei materiali più delicati e più difficili da pulire è il camoscio, che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.