5 maschere per il trattamento dei capelli secchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere i capelli sempre in ordine e a posto è uno dei desideri di ogni donna: naturalmente però non tutte possono permettersi lunghe e costose sedute dal parrucchiere. Come fare quindi per mantenere i capelli sempre al top? Per avere capelli belli e sani occorre prendersene cura, con prodotti specifici che vadano incontro alle loro esigenze. Se si hanno capelli molto secchi, l'ideale è quello di fare una maschera nutriente almeno una volta alla settimana: si potranno notare miglioramenti notevoli nel giro di un mese. Queste maschere possono anche essere realizzate in casa, con ingredienti naturali. Ecco quindi un'utile guida con 5 maschere per il trattamento dei capelli secchi. Buona lettura.

26

Olio extravergine di oliva

La prima maschera per il trattamento dei capelli secchi e sfibrati è quella a base di olio extravergine di oliva: un ingrediente presente in ogni cucina, a basso costo, che può fare davvero miracoli per le chiome più spente. Basterà inumidire i capelli e cospargere le lunghezze di olio extravergine di oliva: lasciare in posa per mezz'ora, poi risciacquare e lavare come di consueto.

36

Miele

Un altro ingrediente prezioso per i capelli è il miele, meglio se quello di acacia o millefiori: il miele contiene moltissime sostanze nutrienti, in grado di restituire brillantezza e morbidezza alle chiome. Si possono aggiungere tre cucchiai di miele ad un balsamo naturale e lasciare in posa 15 minuti, prima di risciacquare.

Continua la lettura
46

Yogurt

Un'altra maschera a bassissimo costo perfetta per donare nuova luce ai capelli secchi e sfibrati è quella a base di yogurt. Se si ha in casa un vasetto di yogurt, meglio se naturale, anche in scadenza, esso sarà ottimo per creare una maschera nutriente, da applicare su tutta la chioma, compresa la cute.

56

Tuorlo d'uovo e olio di argan

Se si nota un indebolimento molto forte dei capelli, allora questa maschera è proprio quella giusta: è a base di tuorlo d'uovo e olio di argan, due elementi in grado di restituire alle chiome la migliore idratazione possibile. Occorre sbattere l'uovo, aggiungendo circa 10 ml di olio di argan, applicando il composto sulle lunghezze dei capelli per 20 minuti. Trascorso il tempo di posa si potranno lavare i capelli con prodotti specifici, il più naturali possibile.

66

Olio di cocco

L'ultima maschera fai da te per capelli secchi prevede l'utilizzo dell'olio di cocco, uno degli oli vegetali migliori per donare morbidezza anche alle chiome più sfibrate. L'impacco con olio di cocco va fatto prima del normale lavaggio, inumidendo i capelli con acqua e applicandolo sulle lunghezze per mezz'ora. Dopo si dovrà risciacquare e passare al normale lavaggio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come applicare la maschera per capelli

Inutile negarlo: avere capelli sani e fluenti è un dono di natura, ma molto si può fare anche prendendosene cura. Stress, smog e inquinamento, insieme a spazzole, piastre e phon troppo ravvicinato, possono essere degli acerrimi nemici delle vostre chiome....
Capelli

Maschere per capelli fai da te naturali

L'industria cosmetica, bombardandoci di pubblicità in tv e sui giornali, ci ha convinto che è indispensabile coprirsi di prodotti altamente chimici e dannosi per avere delle chiome sane e splendenti. Per fortuna non è proprio così, anzi, il frequente...
Capelli

Come tagliare e prevenire le doppie punte

Le doppie punte sono un problema comune a molte donne ed a uomini dalle chiome lunghe e fluenti. I maggiori responsabili sono phon, piastre ed arricciacapelli. Le alte temperature ed i trattamenti non adeguati indeboliscono la fibre e rendono il capello...
Prodotti di Bellezza

Come Usare L'Olio D'Argan

Nel linguaggio cosmetico è anche conosciuto come olio marocchino. L'olio di Argan è particolarmente apprezzato per le sue proprietà nutritive, cosmetiche e medicamentose. Quest'olio marocchino che nutre pelle, unghie e capelli, abbassa anche la glicemia....
Cura del Corpo

5 maschere fai da te per pelli secche

La pelle del viso è una pelle molto delicata ed è per questo che occorre trattarla con molta cura. La pelle del viso insieme a quella delle mani è esposta quotidianamente ai diversi agenti atmosferici, per non parlare dell'inquinamento e dello smog....
Capelli

Consigli e cura per i capelli biondi

Come tutte le cose belle e un po' particolari, anche i capelli biondi richiedono una cura specifica e molta attenzione. Il capello di questo tipo, di solito, è notevolmente più sensibile e quindi maggiormente fragile rispetto agli altri colori. Pertanto,...
Capelli

Rimedi naturali contro i capelli secchi

I capelli secchi e sfibrati possono diventare un problema per le persone che amano una chioma vaporosa e sana; infatti, questa condizione comporta anche le fastidiose doppie punte, specie se i capelli sono molto lunghi. Le cause dei capelli secchi possono...
Capelli

5 maschere rigenerative per i capelli

Dopo la stagione estiva, i ripetuti bagni al mare e le giornate passate sotto il sole, i capelli appaiono inariditi, sfibrati, più sottili e spenti. Hanno bisogno di nutrimento e di essere curati con i prodotti giusti. Si possono assumere delle compresse...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.