5 impacchi fai da te per capelli lisci e sfibrati

Tramite: O2O 21/09/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Soprattutto dopo l'estate, i nostri capelli risultano spesso secchi e sfibrati. Per ovviare a questo problema, però, non è necessario andare dal parrucchiere o spendere molti soldi in prodotti super ricercati. Esistono, infatti, alcuni impacchi fai da te che si possono creare a casa in pochi minuti e con ingredienti di uso quotidiano. Ecco, allora, 5 impacchi fai da te da realizzare facilmente per curare i tuoi capelli lisci e sfibrati.

27

Aceto bianco

Uno dei 5 impacchi da realizzare facilmente a casa per donare lucentezza ai capelli lisci e sfibrati è a base di aceto bianco. L'aceto bianco, infatti, è un ottimo alleato contro i capelli secchi e rovinati. Componete un impacco mischiando una parte di aceto bianco con due di acqua. Girate per bene la soluzione e versatela sui capelli. Lasciate in posa per più di una mezz'ora e poi procedete con il risciacquo. Se non avete il tempo per lasciare la soluzione in posa, potrete semplicemente usare dell'aceto bianco dopo il normale shampoo. Stendete l'aceto sui capelli sfibrati e, dopo 5 minuti, lavate il tutto.

37

Maionese e albume

È possibile creare un impacco molto utile contro i capelli lisci e sfibrati anche grazie alla maionese e all'albume d'uovo. Montate l'albume a neve e unite la maionese fino a creare una crema spumosa. Adagiate la crema ottenuta su tutta la lunghezza del capello e tenetela in posa per circa trenta minuti. Dopodiché, potrete procedere con il normale shampoo.

Continua la lettura
47

Olio d'oliva, tuorlo e miele

Un'altra ricetta fai da te molto nutriente per i capelli secchi e sfibrati è quella a base di olio d'oliva, tuorlo e miele. Per creare l'impacco dovrete mischiare due cucchiai d'olio con due di miele e due tuorli d'uovo fino ad ottenere una crema molto densa e viscosa. Stendete la crema su tutta la lunghezza e lasciate in posa per una trentina di minuti. Passato questo tempo, rilavate con cura il tutto con un normale shampoo.

57

Cioccolato bianco, burro di karitè e yogurt

Per un impacco super dolce e super nutriente, potrete usare del cioccolato bianco, del burro di karitè e mezzo yogurt. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria ed unite, poi, il burro di karitè e yogurt. Mescolate il tutto e distribuite l'impacco sui capelli. Questa soluzione è ottima anche contro i capelli crespi, poiché questi ingredienti riescono a domarli e a donargli lucentezza.

67

Avocado e banana

L'ultimo dei 5 impacchi fai da te da realizzare per la cura dei propri capelli è a base di avocado e banana. Frullate mezza banana e mezzo avocado, fino ad ottenere una miscela abbastanza densa. Unite dei cucchiaini d'olio se necessario. Spalmate l'impacco sui capelli e lasciate in posa per 20 minuti prima di lavare via il tutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come Curare I Capelli Con Impacchi Al Tè E Miele

I capelli sono una parte fondamentale di noi stessi. Proprio per questo è necessario prenderci cura dei nostri capelli utilizzando degli ottimi shampoo e balsami ed effettuando su di essi dei veri e propri impacchi che li aiutino a rinforzarsi e a restare...
Prodotti di Bellezza

Come Fare Impacchi All'Uovo Per I Capelli Secchi

La casa rappresenta un luogo dove sentirsi a proprio agio. Infatti viene abbellita in base ai propri gusti personali. All'interno della propria dimora ci si può rilassare e prendersi cura del proprio corpo. Infatti possiamo goderci la vasca da bagno,...
Prodotti di Bellezza

5 maschere e impacchi per capelli ricci fai da te

Oggi vogliamo dedicare una guida al benessere dei capelli ricci e in particolare a quelli che tendono a diventare crespi. In particolare vi daremo alcuni consigli per realizzare 5 maschere o impacchi fai da te con prodotti facilmente reperibili e che...
Prodotti di Bellezza

Come fare gli impacchi di camomilla

Impacchi e cataplasmi sono entrambi delle applicazioni esterne, che coinvolgono un'immissione a base di erbe sulla parte interessata del corpo, per consentire ai componenti curativi della pianta di essere assorbiti nel tessuto. L'erboristeria offre decine...
Prodotti di Bellezza

5 maschere vegan per i capelli

I capelli circondano il viso e lo abbelliscono. Sono di tanti tipi: sottili o più spessi, ricci o lisci, secchi o grassi. Anche i capelli sono parte del corpo ed hanno anch'essi bisogno di attenzioni specifiche. Se vogliamo avere i capelli più belli...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un olio essenziale per capelli

Se per curare i vostri capelli preferite utilizzare dei prodotti naturali, non c'è niente di meglio che optare per delle erbe. Se infatti, usate ad esempio del comune rosmarino potete realizzare un olio essenziale, ideale quando si presentano con forfora...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere una lozione schiarente per capelli

All'interno della presente guida, ci occuperemo di capelli. Per meglio precisare, come avrete già compreso tramite la lettura stessa del titolo di questa guida, ora vi indicheremo qualche consiglio che vi permetta di comprendere Come scegliere una lozione...
Prodotti di Bellezza

Come fare un impacco di rucola per capelli

Anche le nostre nonne lo dicevano: i rimedi naturali sono sempre i migliori per risolvere piccoli problemi estetici o lievi patologie. Ed è senza dubbio così anche per ciò che riguarda la salute dei nostri capelli. Gli impacchi rappresentano una soluzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.