5 idee per nascondere un ciuffo laterale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Vi è mai capitato di andare dal vostro parrucchiere di fiducia, concordare un taglio che sognavate da tempo, ma poi ritrovarvi con una chioma indomabile e che non vi piace affatto? Fortunatamente non succede certo tutti i giorni, ma può capitare che anche il parrucchiere che si frequenta da una vita sbagli un taglio di capelli. Ed ecco che un dispettosissimo ciuffo pende inesorabilmente da un lato e non si riesce a sistemare in alcun modo. Come fare in questi casi? Naturalmente il tempo sistemerà tutto, ma nel mentre? Come essere al top pur avendo un ciuffo indomabile? Ecco per voi un'utile guida con 5 idee per nascondere un ciuffo laterale che non ne vuole sapere di restare in ordine.  

26

Spostare il ciuffo dietro le orecchie

La prima idea per nascondere un ciuffo laterale è quello di nasconderlo dietro le orecchie. Le orecchie molte volte possono letteralmente "salvarvi", perché riescono a tener fermi anche i ciuffi più indomabili, impedendo ad essi di scendere sempre davanti agli occhi, infastidendo durante tutto l'arco della giornata.

36

Utilizzare mollette o forcine

Tra le idee per nascondere un ciuffo laterale c'è anche quella di utilizzare mollette o forcine: scegliete accessori del colore che più si avvicina alla tonalità dei vostri capelli. In questo modo le mollettine diventeranno quasi invisibili e il ciuffo sarà ben fermo per tutto il giorno.

Continua la lettura
46

Cambiare la riga ai capelli

Per nascondere un ciuffo laterale indomabile e tagliato non proprio a regola d'arte, un trucco è quello di cambiare la riga ai capelli. Più renderete il vostro look sbarazzino e "spettinato", più il ciuffo si mimetizzerà naturalmente nella vostra acconciatura, fino quasi a sparire completamente. In più il tipo di look "spettinato" è molto di moda nell'ultimo periodo, quindi non dovreste avere problemi.

56

Stirare il ciuffo con la piastra

Se avete i capelli particolarmente crespi o mossi, tra le idee per nascondere un ciuffo laterale c'è quella di stirarlo con la piastra. In questo modo il vostro ciuffo risulterà naturalmente più lungo, proprio perché stirato, e probabilmente riuscirete a sistemarlo o nasconderlo con molta più facilità.

66

Utilizzare gel o brillantina

L'ultima idee per nascondere un ciuffo ribelle che non ne vuole sapere di stare in ordine è quella di utilizzare del gel o della brillantina. Il consiglio è quello di trattare i capelli sia da bagnati che da asciutti, con prodotti adatti alla vostra tipologia di chioma. Dopo aver idratato e nutrito in profondità i capelli, procedete ad asciugarli insistendo sul ciuffo ribelle. Infine, passate allo "styling": gel e brillantina vi consentiranno di nascondere il ciuffo e tenerlo fermo nel modo più opportuno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare il ciuffo laterale

In questa guida, pratica e veloce, che abbiamo deciso di proporre ai nostri amici lettori e lettrici, vogliamo discutere insieme, di un argomento molto importante e sempre attuale. Stiamo parlando dei capelli ed in particolare vogliamo approfondire come...
Capelli

Come fare un ciuffo perfetto

I tagli di capelli con la frangia, o il ciuffo, incorniciano il viso, conferiscono personalità al taglio e danno un colpo di stile al look. http://www.marieclaire.it/Bellezza/capelli/capelli-lunghi-scalati-idee#1 Un ciuffo perfetto e ordinato conferisce...
Capelli

Come fare il ciuffo a boccolo

In questa guida, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire ed anche imparare come poter fare il ciuffo a boccolo, nel modo più veloce e semplice possibile, evitando di rischiare di bruciare i propri capelli. Avere sempre i capelli perfetti ed...
Capelli

Come cotonare un ciuffo

È sicuramente molto divertente creare delle acconciature nuove ogni giorno sui propri capelli. Quando si hanno i capelli molto lisci, è indispensabile cercare di aumentarli un po' di volume per non avere i capelli completamente appiattiti sulla testa....
Capelli

Come fare il ciuffo alla Elvis

Se siete alla ricerca di un look anni 50 che ci fa ricordare i meravigliosi anni di Elvis allora state leggendo la guida giusta!! Se volete ricreare la mitica pettinatura del grande Elvis The Pelvis in Memphis e sopratutto se siete terrorizzati perché...
Capelli

Come tagliare la frangia laterale

Siamo ben felici di proporre una guida, molto utile, per tutte quelle donne che desiderano avere dei capelli diversi, ma in modo semplice e veloce. Nello specifico desideriamo aiutarle a capire come tagliare la frangia laterale, solo grazie alle nostre...
Capelli

Come realizzare una treccia laterale

La treccia è una delle acconciature preferite dalle donne, grazie alla sua versatilità e alla facilità di realizzazione. In base alla lunghezza dei capelli è possibile realizzare diversi tipi di trecce, tra cui quella laterale. Esistono più varianti...
Capelli

Come fare uno chignon laterale in pochi minuti

Le donne passano molto tempo a trovare l'acconciatura giusta per rendersi ogni volta più belle e desiderabili. Se l'obiettivo è un'acconciatura raccolta, non c'è nulla di meglio di un bello chignon laterale, classico, abbastanza in voga negli ultimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.