5 emollienti labbra da fare in casa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Può capitare soprattutto in inverno di avere le labbra secche e screpolate: una sensazione fastidiosa, oltre che un inestetismo. Se abbiamo la pelle sensibile è più facile che vento e freddo aggrediscano la mucosa delle labbra, privando queste della loro naturale protezione e causando così screpolature, desquamazioni, nei casi peggiori anche lieve sanguinamento: per questo è bene prevenire e portare sempre con sé un burrocacao! Ma se già dobbiamo correre ai ripari, ecco 5 ricette emollienti da fare in casa capaci di restituire morbidezza anche alle labbra più secche.

27

Cera d'api e barbabietola

La cera d'api è molto utilizzata in ambito cosmetico come base per creme e soprattutto rossetti proprio grazie alle sue proprietà emollienti: un semplice stick di cera, passato sulle labbra come un normale burrocacao, restituisce subito morbidezza e idratazione. Se a questo aggiungiamo poche gocce di succo di barbabietola, un potente colorante naturale rosso accesso, otterremo un rossetto fatto in casa!

37

Patata cruda e yogurt

Se abbiamo le labbra particolarmente congestionate può venirci in aiuto una semplice mezza patata cruda: gli amidi in essa contenuti attenuano la sensazione di fastidio e aiutano a recuperare la naturale barriera delle mucose. Per un "impacco" emolliente mischiamo una punta di yogurt intero a una fetta di patata grattugiata senza disperderne i liquidi.

Continua la lettura
47

Burro di karité e zucchero

Uno scrub è l'ideale per rimuovere le pellicine che si formano sulle labbra screpolate, ma senza un'adeguata idratazione esfoliare potrebbe risultare addirittura controproducente: per questo mischiamo allo zucchero (meglio se di canna, meno solubile) un cucchiaino di burro di karité, bomba idratante per eccellenza. Con lo scrub così ottenuto massaggiamo delicatamente le labbra e risciacquiamo.

57

Olio di cocco e rose

Se abbiamo in giardino delle rose rosse, ibisco o camelie non trattati, possiamo cimentarci nella creazione di un balsamo labbra colorato del tutto naturale. I petali di questi fiori, molto utilizzati in cosmetica, andrebbero sciacquati delicatamente e pestati in un mortaio fino a creare una pastella da diluire con un cucchiaino di olio di cocco, idratante ed emolliente.

67

Miele e aloe vera

Infine possiamo provare il gel di aloe vera, che fra le sue tante proprietà non poteva non vantare anche i suoi benefici per le labbra secche e screpolate... Purtroppo però, soprattutto se direttamente prelevato da una pianta, ha un sapore amaro e molto persistente: per questo lo mischiamo in parti uguali al miele, ottenendo un balsamo labbra da massaggiare all'occorrenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come fare una tinta per labbra fai da te

La tinta è una speciale colorazione per labbra. Essa ha la caratteristica di essere a lunghissima tenuta. Le tente per labbra sono in vendita nei migliori negozi per cosmesi. Ogni marchio di una certa rilevanza ne ha di diversi tipi. Spesso però la...
Prodotti di Bellezza

Come ringiovanire la pelle con l'avocado

Oggi parleremo di un alimento che molte di noi impiegano in veste di prodotto di bellezza. Sto parlando dell'avocado. Sapevate che questo frutto esotico è un perfetto alleato per il ringiovanimento della pelle? Ebbene sì, esso svolge sia un'azione interna...
Prodotti di Bellezza

Come utilizzare il miele come prodotto di bellezza

Come tutti sappiamo il miele è una sostanza zuccherina prodotta dalle api, con importanti caratteristiche benefiche. Il miele è largamente usato, da solo o unito ad altri alimenti, come prodotto per evitare o attenuare malanni stagionali. Tra i suoi...
Prodotti di Bellezza

Come fare un lip balm naturale

Un lip balm è semplicemente un unguento a base di sostanze emollienti, che può essere applicato sulle labbra per renderle più morbide e prevenire screpolature o fastidiose irritazioni, dovute ad un eccesso di secchezza, a squilibri ambientali, raffreddori...
Prodotti di Bellezza

5 sostituti perfetti del burrocacao

Mantenere le nostre labbra sempre ben idratate, riveste un ruolo fondamentale al fine di avere una bella bocca e prova di bacio! Priva delle fastidiose screpolature e delle antiestetiche pellicine, le labbra sono sicuramente più sensuali e mantengono...
Prodotti di Bellezza

Come fare un burrocacao naturale

Gli sbalzi termici stagionali mettono a dura prova le labbra. Inevitabilmente si creano delle fastidiose, antiestetiche nonché dolorose pellicine sulla superficie delle mucose. Per non incorrere in questo problema, mantieni le labbra sempre ben idratate....
Prodotti di Bellezza

Come realizzare uno scrub al limone e allo zucchero di canna

Negli ultimi tempi abbiamo assistito ad una vera e propria invasione sul mercato di prodotti per la skin care: su tutti troneggiano quelli pensati per lo scrub del viso e del corpo. Nonostante l'abbondanza dei vari gel scrubbanti in commercio, il più...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere il burro per il corpo

il nostro corpo necessita di cure e di attenzioni, poiché con il passare del tempo la pelle, tende a formare le rughe e a diventare più secca; per prevenire i sintomi della vecchiaia è consigliato utilizzare delle creme o degli impacchi che donano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.