5 cose da fare per avere le unghie sane

Tramite: O2O 26/03/2020
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molte donne trascurano la cura delle unghie, per poi accorgersi troppo tardi dell'errore commesso. Avere delle unghie sane è molto importante e la questione non va sottovalutata. Le unghie sono maggiormente esposte, rispetto ad altre parti del corpo ad agenti esterni più o meno aggressivi. Quindi hanno bisogno di essere protette, idratate e nutrite in ogni stagione. Per farlo non è necessario ricorrere a manicure professionali, poiché risultino impeccabili. Basta fare sparire le pellicine e utilizzare dei prodotti specifici o naturali. Nella seguente guida indico 5 cose da fare per avere le unghie sane.

26

Esfoliare le cuticole

La prima cosa da fare per avere le unghie sane è quella di esfoliare le cuticole. Per farlo si può adoperare un prodotto naturale come l'olio di oliva. Quindi spalmare l'olio su tutte le unghie e una volta ammorbidite, spingere le cuticole verso i bordi dell'unghia con un bastoncino pulito e disinfettato. In questo modo le mani cambieranno subito aspetto.

36

Fare la manicure

Un altro sistema per mantenere le unghie sane è quello di fare una buona manicure. Per prima cosa bisogna tagliarle, preferendo la forbicina a un tronchesino. In questo modo il taglio risulterà più netto e sicuro. Dopodiché, con una limetta di cartone si da la forma che desidera. La lima va passata solo in un verso senza strofinare. Procedendo dalla punta ai lati, evitando di insistere negli angoli delle unghie. In questo maniera resteranno integre e non si sfalderanno. Infine, vanno lavate con acqua tiepida e asciugate.

Continua la lettura
46

Rinforzare le unghie

Le unghie hanno bisogno di ricevere anche un trattamento rinforzante. Uno dei tanti prodotti che si può adoperare è l'olio di mandorle. Un vero toccasana naturale che nella maggior parte dei casi funziona. Ovviamente per ottenere dei ottimi risultati, occorre stendere sulle unghie l'olio tre volte la settimana. Il momento migliore per fare questa operazione è la sera.

56

Stendere la base

Un metodo per mantenere le unghie sempre sane, è quello di stendere la base prima di mettere lo smalto. Applicare la base trattante è fondamentale, meglio se arricchita da vitamina E. Quest'ultima serve a rigenerare e ossigenare le unghie. Quindi a base asciutta si stende lo smalto, partendo dal centro delle unghie. Dopodiché, si scende allargandosi ai lati. Quando il colore è asciutto si stende un finish brillante, che luciderà le unghie e le renderà più forti. Se le unghie sono molto rovinate, bisogna evitare lo smalto. Lasciando libere per un po' di tempo. Lo smalto è un prodotto che tende ad indebolirle e faldarle facilmente.

66

Utilizzare lo smalto indurente

Per concludere, per avere delle unghie sane si può adoperare uno smalto indurente. In commercio sono disponibili prodotti formulati con elementi rinforzanti. Quindi oltre a colorare si prendono cura della salute delle unghie. Un metodo che può salvaguardare le unghie e renderle più forti. A questi si deve aggiungere un'alimentazione corretta, e se necessario assumere degli integratori naturali e vitamine specifiche. Ovviamente consultandosi sempre con il proprio medico di famiglia.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come avere unghie lunghe e forti

Avere unghie belle e curate è il sogno di molte donne. Per avere unghie lunghe e forti basta dedicare pochi minuti del vostro tempo alla loro cura e seguire quanto vi diremo di seguito. Non è infatti necessario andare da una manicure o da un'estetista,...
Cura del Corpo

Come velocizzare la crescita delle unghie

L'aspetto delle mani, per una donna, è davvero molto importante! Si potrebbe definire come un biglietto da visita, che presenta un po' il nostro "essere". Le donne sono sempre in ordine perché le rende femminili nelle abitudini quotidiane. Nella guida,...
Cura del Corpo

Come pulire le unghie dei piedi

Come qualsiasi altra parte del corpo, anche le unghie dei piedi hanno bisogno di essere sempre mantenute pulite. Le unghie dei piedi, possono infatti sempre sporcarsi a causa dei calzini che spesso vengono utilizzati per mettere le scarpe chiuse. Anche...
Cura del Corpo

Come ristrutturare le unghie dopo la ricostruzione

La ricostruzione delle unghie è una tecnica estetica, eseguita da una "onicotecnica specializzata", mediante la quale si pratica l'allungamento o la ricopertura delle unghie per mezzo di specifici materiali in gel o in acrilico. Tale ricostruzione si...
Cura del Corpo

Come limare le unghie corte

Con le mani ci presentiamo agli altri: sono come un biglietto da visita, perché si tratta di una delle prime cose che viene percepita da chi ci sta vicino, visto che vengono sempre messe bene in vista in tutte quelle che sono le nostre azioni quotidiane....
Cura del Corpo

Come tagliarsi le unghie dei piedi

Tagliarsi le unghie dei piedi è una prassi igienica ed è anche un’operazione molto semplice e veloce, che dev'essere eseguita in un certo modo, al fine di prevenire infezioni e danni ai tessuti, come la onicomicosi o l'onicocriptosi (l’unghia incarnita)....
Cura del Corpo

Come curare le unghie dopo la rimozione del gel

Il gel per unghie si differenzia dallo smalto tradizionale per texture, applicazione e la durata. Il gel infatti è di semplice stesura e va fissato usando la lampada (o fornetto) a raggi UV essenziale per la polimerizzazione. Il vantaggio di questo prodotto...
Cura del Corpo

Come utilizzare una lampada ultravioletta per unghie

Volete avere le unghie curate e le mani sempre a posto senza bisogno di ritoccare costantemente lo smalto? Quello che fa al caso vostro allora è la ricostruzione delle unghie o l'applicazione del gel semi-permanente. Per fare ciò occorre recarsi dall'estetista...