5 consigli per scegliere il giusto riflessante per capelli

Tramite: O2O 25/06/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con i cambi di stagione solitamente tutte le donne apportano delle modifiche ai capelli. Chi preferisce cambiare taglio e chi invece decide di cambiare colore solitamente facendoli diventare più chiari. Le donne che però, non se la sentono di intervenire sul colore in maniera radicale facendo la classica tintura possono decidere di colorare i capelli in modo superficiale e soprattutto temporaneo. Infatti sul mercato ci sono prodotti come gli shampoo coloranti, bagni di colore oppure i moderni riflessanti che vanno via dopo 5/8 lavaggi e soprattutto non danneggiano i capelli come le tinture permanenti. Se vi trovate in difficoltà, ecco 5 consigli per scegliere il giusto riflessante per capelli.

26

Scegliete un riflessante dello stesso colore dei capelli

Come dice stesso la parola riflessante, questo prodotto ha lo scopo di creare effetti di luce oppure intensificare il colore naturale dei capelli. Perciò il primo consiglio per scegliere il giusto riflessante per i capelli è quello di tenere presente il proprio colore dei capelli, naturale o artificiale che sia. Se invece, pensate di coprire i capelli bianchi, sostituendo completamente la classica tintura, abbandonate quest'idea perché i riflessanti non hanno nè colore coprente e neanche il potere schiarente.

36

Adoperate un riflessante a base di camomilla per i capelli chiari

Il più prezioso dei 5 consigli per scegliere il giusto riflessante è quello che vi stiamo per dare di seguito: preferite sempre quelli a base di estratti naturali. Anche se per aver un ottimo risultato è necessario lasciarli in posa anche per un'intera notte, sicuramente i capelli non saranno danneggiati da elementi chimici. Inoltre per chi ha una chioma castano chiaro o anche bionda suggeriamo di utilizzare il riflessante naturale a base di camomilla che contribuisce a dare più lucentezza e più luminosità.

Continua la lettura
46

Utilizzate il riflessante a l'hennè per i capelli scuri

Per chi invece ha una chioma con le tonalità scure il giusto riflessante da scegliere è l'hennè per le rosse, oppure quelli a base di caffè o mirtillo per le tonalità più scure tendenti al nero. I pigmenti dell'hennè conferiranno ai capelli dei riflessi rossastri o bruni, ed è considerato il riflessante naturale più conosciuto in assoluto.

56

Usate riflessanti senza ammoniaca

Per le donne abituate ad usare prodotti chimici possono scegliere il giusto riflessante per capelli nei negozi specializzati. Quello che consigliamo maggiormente è di preferire prodotti di buona qualità anche se costano un pochino in più ed inoltre evitate di acquistare quelli che contengono l'ammoniaca; quest'ultima spesso è causa di rossori e reazioni allergiche.

66

Preferite i riflessanti a crema

Per ottenere risultati efficaci impiegando il minor tempo possibile il giusto riflessante da scegliere è quello sotto forma di maschera e di crema. Essi vanno applicati sui capelli bagnati, subito dopo aver fatto lo shampoo e vanno lasciati in posa per circa una mezz'oretta o anche meno. In questo modo eviterete anche il rischio di macchiarvi come può succedere per una normale tintura. Gli effetti del riflesso sui capelli può durare da 7 a 20 giorni, trascorsi i quali è necessario ripetere l'applicazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

10 consigli per asciugare i capelli con il diffusore

In questa guida darò 10 consigli su come asciugare i capelli con il diffusore, analizzando gli errori comuni e illustrando tramite esempi il giusto modo per ottenere dei risultati eccellenti. Comunque qesti consigli sono da intendere come una linea giuda,...
Capelli

10 consigli per capelli ricci

Chi ha i capelli ricci lo sa: sono difficili da domare! Specialmente in estate per colpa del caldo risultano spesso aggrovigliati, crespi e ispidi. Il fatto è che, per natura, la cuticola che li riveste ha una particolare forma a spirale. Essa possiede...
Capelli

10 consigli per asciugare i capelli velocemente

Dopo aver fatto lo shampoo, spesso per pigrizia o fretta, non asciughiamo del tutto i capelli. Soprattutto le persone con i capelli lunghi e dalle folta chioma preferiscono uscire con i capelli ancora bagnati piuttosto che perdere mezz'ora con il phon...
Capelli

5 consigli per contrastare la caduta dei capelli

Prendersi cura dei propri capelli, spesso è un lavoro difficoltoso, soprattutto se si hanno dei capelli fragili, spenti e tendenti alla caduta continua. La perdita dei capelli, è un problema che affligge moltissimi uomini ma anche purtroppo moltissime...
Capelli

Consigli per la cura dei capelli tinti

Da sempre i capelli hanno enorme importanza, soprattutto per le donne. Potente simbolo di seduzione, rappresentano forza e vitalità anche negli uomini.Ancora oggi si riserva loro una cura particolare. Si ricorre alle tinte per giocare con i colori, per...
Capelli

5 consigli per capelli ricci in estate

Con l'arrivo dell'estate, le difficoltà nel mantenere i capelli sani e lucenti riguardano qualunque tipo di chioma; i capelli ricci, però, possono essere più impegnativi.Oltre a prendertene cura durante tutto l'anno, infatti, dovrai avere un'attenzione...
Capelli

5 consigli per avere capelli voluminosi

Chi ha i capelli lisci e fini, ogni mattina deve intraprendere una guerra davanti allo specchio, per cercare di dare un po' di volume alla propria chioma. Spesso, infatti, nemmeno i prodotti più costosi aiutano a migliorare la situazione. Ci sono, però,...
Capelli

Consigli per dare volume ai capelli

Le ragazze con i capelli lisci cercano sempre nuovi metodi, più o meno creativi, per donare del volume ai propri capelli. Infatti spesso i capelli lisci appaiono abbastanza piatti. In questa guida troverete dei facili e veloci consigli per dare del volume...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.