5 consigli per portare i tacchi tutto il giorno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Indossare le scarpe con i tacchi per molte donne è un'impresa molto difficile soprattutto se c'è da indossarli tutta la giornata. Molte donne li amano ma per quanto sia molto belli sono alquanto dolorosi. Molte donne decidono di mettersi le scarpe coi tacchi perché non sono molto alte, altre solo per un fattore estetico. Questa guida elencherà, attraverso i passi sottoelencati, i 5 consigli per portare i tacchi tutto il giorno.

26

Scarpe col numero giusto

Questa è una cosa che molte donne sottovalutano. Il numero di scarpa giusto fa sì che a fine serata non si abbiano i piedi distrutti. Se si va in un negozio è consigliabile non prendere forzatamente un numero più piccolo se il proprio non c'è. Le scarpe dovranno essere sempre misurate poiché non sempre andrà bene il solito numero (questo dipende dalla calzatura della scarpa). Infatti il piede può cambiare forma e dimensione soprattutto dopo una gravidanza e poi una sneaker molto spesso non avrà lo stesso numero di un décolleté.

36

Tacco spesso

Naturalmente un tacco largo fa meno male di una tacco fine e/o a spillo. È consigliabile fare questa scelta soprattutto per le persone non abituate poiché saperci camminare è fondamentale. Infatti il non saper camminare comporterà ad avere dolori costanti ai piedi dopo averli indossati tutto il giorno.

Continua la lettura
46

Plateau

Il plateau è un rialzo inserito nella suola della scarpa. Esso ha un doppio compito: rende la scarpa più comoda poiché riduce l'ampiezza dell'angolo dove si appoggia il piede e poi aumenta di qualche centimetro l'altezza del tacco conservando la comodità. Queste scarpe, avendo una sorta di zeppa davanti, da un enorme sollievo alle donne poiché la pressione del piede viene attutita ad ogni passo che viene fatto.

56

Altezza tacco giusta

Nonostante ci siano tacchi vertiginosi che danno la possibilità a molte donne di arrivare pari all'altezza del proprio uomo, sarebbe sempre opportuno se si scelga un tacco in base alle proprie caratteristiche. Il classico esempio è quello di optare per un tacco 10 o un tacco 12 inserendo un plateau di 2/3 centimetri.

66

Dischetti in gel

Molto importante è fare qualche pausa, in modo tale che i piedi si riposino un pochino. Quando potete meglio sfilare le scarpe e far rilassare i piedi. Durante le pause sarebbe opportuno "rianimare le dita" cercando di muoverle il più possibile. Infatti molte scarpe sono costituite da una punta così stretta che le dita dei piedi tendono ad atrofizzarsi. Infine un'altra soluzione è caratterizzata dai famosi dischetti in gel che vengono inseriti all'interno della pianta della scarpa attutendo di conseguenza i vari dolori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Consigli per resistere tutto il giorno sui tacchi

Noi donne dobbiamo molto alle scarpe col tacco: oltre ad essere, spesso, esteticamente bellissime, esse ci permettono di slanciare la figura ed apparire sempre eleganti e al top. Naturalmente la frase che "chi bella vuole apparire, un poco deve soffrire"...
Moda

Consigli per indossare i tacchi senza avere mal di piedi

Indossare i tacchi per alcune donne è inevitabile. C'è chi ama portare delle scarpe basse, ma chi invece non può proprio fare a meno di indossare una scarpa alta col tacco. D'altronde questo tipo di calzature sono particolarmente eleganti e sensuali,...
Moda

5 consigli per essere eleganti senza tacchi

È opinione diffusa che un abbigliamento elegante richieda come calzatura una scarpa alta: i tacchi, con plateau o senza, di quindici o 5 centimetri, sono nell'immaginario comune presenti in ogni situazione che richieda una certa formalità. Da un matrimonio...
Moda

Tacchi alti: 5 motivi per non indossarli

E’ fuori da ogni dubbio che i tacchi possono far apprezzare l’aspetto esteriore di una donna che, sentendosi più fascinosa, esprime la propria fierezza e si sente più apprezzata. I tacchi ci fanno più sicure, naturalmente più slanciate, e snelliscono...
Moda

Tacchi alti: 5 motivi per indossarli

Le donne amano i tacchi alti, ma si può dire valga lo stesso per molti uomini. Perché scarpe di questo genere, che a guardarle sembrano scomode, dovrebbero essere indossate? Non fatevi scoraggiare dalla paura di non riuscire ad avere un bel portamento....
Moda

Come allargare i tacchi stretti

Allargare un paio di scarpe con i tacchi strette a volte diventa proprio una necessità. Capita infatti che per un motivo o per l'altro la scarpa comprata non calzi esattamente a pennello come si sperava. Questo può capitare nel caso si acquisti un paio...
Moda

Come non rovinare i tacchi

Le scarpe con i tacchi sono sexy ed eleganti, però possono risultare anche comode e delicate. Infatti, quando si cammina su una superficie poco lineare, si corre di rischio che i tacchi possono rovinarsi, se non addirittura rompersi, se sono troppo sottili....
Moda

Come Decorare I Tacchi Delle Scarpe

Quante volte sarà capitato di non indossare più un paio di scarpe perché rovinate o fuori moda; in questi casi la soluzione è reinventarle. Basteranno brillantini, lustrini, nastri e tutto ciò che piace. Ad esempio, se si possiedono un paio di decolletè...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.