5 consigli per essere eleganti senza tacchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

È opinione diffusa che un abbigliamento elegante richieda come calzatura una scarpa alta: i tacchi, con plateau o senza, di quindici o 5 centimetri, sono nell'immaginario comune presenti in ogni situazione che richieda una certa formalità. Da un matrimonio ad un aperitivo, da un colloquio di lavoro ad una serata in discoteca, i tacchi sono sempre fedeli compagni del gentil sesso. Come sempre, non è tutto oro quello che luccica: se è vero che le scarpe alte aiutano a raggiungere una certa armonia, donano qualche centimetro in più e sinuosità alla figura, è altrettanto vero che sono scomode da indossare e che alcune donne, spesso anche indipendentemente dalla loro volontà, non possono indossarle. Ciononostante, seguendo dei piccoli consigli, è possibile essere eleganti anche senza tacchi, guadagnando ovviamente in comodità.

26

Indossare pantaloni lunghi

Come è noto, il principale vantaggio dei tacchi consiste nel donare centimetri preziosi, spesso anche più di dieci, che snelliscono e rendono più slanciata la figura: non è detto però che indossare scarpe basse significhi rimanere schiacciate a terra. È possibile guadagnare centimetri, ovviamente fittizi, utilizzando pantaloni lunghi, che sfiorano terra, ma che però non la toccano: così facendo le gambe sembrano più lunghe, ed ovviamente la figura più alta.

36

Alzare il giro vita

Un effetto analogo, che punti cioè far sembrare le gambe più lunghe, consiste nell'alzare letteralmente il giro vita, in modo che il rapporto tra gambe e busto giochi a favore delle prime: da bandire sono i jeans a vita bassa e le tutte, che tendono a slittare verso il basso, mentre si devono scegliere vestiti stile impero o gonne molto alte in vita.

Continua la lettura
46

Indossare scarpe stringate

Il mondo delle calzature è ampio, ampissimo: l'eleganza non deve essere cercata solo nelle scarpe alte, ma anche in altri tipi di calzature non necessariamente con tacchi altissimi. Molto di moda negli ultimi anni, le scarpe stringate, in pelle lucida od opaca, si adattano a tantissime situazione e uniscono la comodità di una scarpa casual all'eleganza di una calzatura da sera.

56

Indossare sandali bassi

Soprattutto in estate, dove per via delle alte temperature sono da riporre in armadio tutti gli indumenti che superano in lunghezza il ginocchio, una valida alternativa può essere rappresentata anche dai sandali, rigorosamente bassi: in giro se ne trovano in tantissimi modelli, in generale sono da evitare le zeppe poiché, se è vero che sono più comode dei tradizionali tacchi, è altresì vero che slanciano molto di meno, perché l'altezza della suola si sviluppa in orizzontale e non in obliquo.

66

Indossare abiti aderenti

Un effetto simile a quello di una scarpa alta, può essere donato anche da abiti stretti, che mettendo in risalto le curve permettono alla figura di svilupparsi in verticale con continuità, portando lo sguardo dell'osservatore verso l'alto. Anche in questo caso la scelta è ampia: tubini e abiti aderenti sono un must have dell'abbigliamento elegante, anche se non accompagnati da una scarpa alta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come scegliere le scarpe con i tacchi

Scegliere un paio di scarpe con i tacchi può sembrare un compito facile, ma non è assolutamente così. Le giuste scarpe con il tacco, infatti, dovranno essere contemporaneamente comode, adatte al proprio stile ed al proprio outfit, valorizzare il corpo...
Moda

Consigli per resistere tutto il giorno sui tacchi

Noi donne dobbiamo molto alle scarpe col tacco: oltre ad essere, spesso, esteticamente bellissime, esse ci permettono di slanciare la figura ed apparire sempre eleganti e al top. Naturalmente la frase che "chi bella vuole apparire, un poco deve soffrire"...
Accessori

Come allungare i tacchi delle scarpe

I tacchi possono essere definiti accessori di genere per antonomasia. Insieme alla gonna fanno parte di quel genere di complementi che segnano il confine, dal punto di vista estetico, tra uomo e donna. Uno dei grandi vantaggi dell'indossarli è quello...
Moda

Consigli per indossare i tacchi senza avere mal di piedi

Indossare i tacchi per alcune donne è inevitabile. C'è chi ama portare delle scarpe basse, ma chi invece non può proprio fare a meno di indossare una scarpa alta col tacco. D'altronde questo tipo di calzature sono particolarmente eleganti e sensuali,...
Cura del Corpo

Come evitare il dolore provocato dai tacchi

I tacchi : croce e delizia di ogni donna. Sebbene a tutte le donne piace avere una silhouette snella e slanciata e delle gambe lunghe chilometri, la consapevolezza del dolore che queste scarpe arrecano ai piedi fa desistere dall'indossarle. Infatti, soprattutto...
Accessori

I tacchi: come indossarli

I tacchi sono da sempre per una donna sinonimo di eleganza, ma questo non significa che i tacchi debbano essere indossati soltanto per le occasioni più importanti o le serate particolari, come le cerimonie oppure per le uscite la sera. Molte donne indossano...
Moda

10 consigli per indossare il tacco medio

Le mode passano ma i tacchi restano. E chi l'ha detto che per essere belle ed eleganti sia necessario sopportare dolori atroci alle caviglie e ai piedi? Qui troverete una guida alla sopravvivenza ai tacchi: ecco 10 consigli per indossare i tacchi medi...
Moda

Come abituarsi a portare i tacchi alti

Il fascino del tacco alto non tramonterà mai: slancia la figura e rende il passo elegante e raffinato. Noi donne amiamo molto portare i tacchi alti; sono bellissimi, ma anche scomodi e insidiosi. Eppure quale donna non resiste al fascino di un tacco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.