5 buoni motivi per non rifarsi il seno

Tramite: O2O 28/08/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Rifarsi il seno è oramai una delle operazioni chirurgiche più diffuse in tutto il mondo. Migliaia di donne vi ricorrono per ragioni diverse, che vanno da quelle puramente estetiche ad altre legate a problemi post gravidanza o a malattie quali il cancro. Non bisogna però credere che tale operazione sia come andare ad acquistare un nuovo vestito. È bene allora, prima di prendere una decisione di questo genere, tenere a mente 5 buoni motivi per non rifarsi il seno.

26

Non avere voglia di rifarsi il seno

Uno dei primi motivi per non rifarsi il seno può essere quello di seguire i propri desideri. Troppo spesso, infatti, le donne cedono alle pressioni del proprio partner sottoponendosi a tale operazione. È fondamentale, invece, porsi la giusta domanda: ne ho veramente voglia? Prima di trovare qualsiasi risposta è importante ricordare che la scelta dev'essere strettamente ed unicamente personale.

36

Un seno più grande non cambia automaticamente la vita

Alcuni studi americani, canadesi e scandinavi hanno mostrato che le donne le quali si sono sottoposte all'operazione chirurgica per rifarsi il seno sono più predisposte alla depressione. Questo ha messo in evidenza che cambiare il proprio corpo non è sempre fonte di felicità. Occorre, dunque, per prima cosa imparare ad accrescere la fiducia in se stessi e coltivando la propria autostima si può cercare anche di cambiare lo sguardo che si ha nei confronti del proprio aspetto esteriore ed evitare in tal modo l?intervento del bisturi.

Continua la lettura
46

L’allattamento

Alle molte giovanissime che decidono di rifarsi il seno potrebbe sembrare un?idea lontana quella dell?allattamento, da prendere in considerazione solo quando e se si deciderà d?intraprendere una gravidanza. Anche se l?impossibilità di allattare non è sistematica per le donne che si rifanno il seno, è ugualmente importante riflettere su tale motivo, in quanto non si tratta di decidere con anticipo se avere o meno un figlio ma se ci si vuole realmente privare di una scelta che potrebbe rivelarsi davvero importante.

56

La lingerie

Come non menzionare, poi, quello che, a mio modesto parere, è un più che valido motivo: la lingerie. Perché, infatti, affrontare un operazione, con tutti i pro e i contro che comporta, quando esiste una tale vastità di scelta nella lingerie femminile che non soltanto sublima e valorizza, ma modifica visibilmente a livello ottico il nostro corpo? Ricordiamoci che i push up non sono stati inventati per caso.

66

I rischi salutari

È sempre utile, infine, ricordare che ci sono dei rischi legati ad ogni operazione che non si possono non prendere in considerazione come motivo per non rifarsi il seno e che non riguardano solo l?anestesia ma anche il periodo post operatorio. Nella speranza che questi motivi possano essere utili a chi non vuole rifarsi il seno, ma per qualche motivo ha comunque preso in considerazione l?idea, vi auguro una buona lettura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

5 buoni motivi per usare il tea tree oil

Il tea tree oil è un olio essenziale che viene ricavato dalle foglie della Melaleuca Alternifolia, un arbusto che cresce nelle zone paludose del Nuovo Galles del Sud, in Australia. Le tante proprietà benefiche di questa pianta erano già conosciute...
Cura del Corpo

5 abitudini per avere un seno tonico e bello

Avere un bel seno è il desiderio di ogni donna. Anche se non tutte le donne nascono con la fortuna di avere un seno perfetto però esistono delle abitudini che sono molto valide per rendere il seno più tonico e più bello. Scoprite le 5 abitudini per...
Cura del Corpo

Come avere un seno tonico e bello

Un seno tonico e bello è il desiderio di tutte le donne. Seni cadenti possono minare la propria autostima. Per evitare di sentirsi a disagio in spiaggia o in piscina si può lavorare sin da subito per limitare il rilassamento e lo svuotamento del décolleté....
Cura del Corpo

5 modi per evitare il seno cadente

Generalmente le donne giovani hanno un seno alto e sodo. Purtroppo con il passare del tempo il seno perde elasticità e tende verso il basso. Ci sono errori che le donne commettono, loro insaputa, che anticipano e peggiorano questo brutto ma inevitabile...
Cura del Corpo

Come distinguere un seno rifatto

L'intervento di chirurgia plastica al seno, è uno degli interventi di tipo estetico maggiormente richiesti dalle donne. Aumentare il volume di un seno piccolo non è solo un'esigenza estetica ma anche psicologica, per valorizzare uno dei simboli della...
Cura del Corpo

Come valorizzare il seno

Un bel decolté fa invidia a chiunque e questo è un dato di fatto. Non serve avere un seno prosperoso per poter ben figurare. L’occhio è attirato più dalle linee che dalle misure. Se madre natura non ci ha dotate di una terza abbondante, ci sono...
Cura del Corpo

5 consigli per un seno perfetto

In questa guida vorremmo proprio dare dei seri ed anche molto utili consigli alle nostre lettrici, in modo tale che possano capire che cosa fare per poter avere un bel seno anche in età avanzata!Vogliamo darvi ben 5 consigli molto utili per avere un...
Cura del Corpo

5 segreti per tonificare il seno

Un seno alto e sodo, simbolo indiscusso di sensualità e femminilità, è indubbiamente il sogno di ogni donna. L'esperienza dell'allattamento, l'eta che avanza, uno stile di vita sedentario, una repentina perdita di peso e una pelle poco idratata possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.