5 buoni motivi per evitare l'ammoniaca nella tinta per capelli

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando iniziano ad apparire i primi capelli bianchi, non si può fare a meno di ricorrere alle tinture per coprirli, preservando il proprio aspetto giovane. Oltre che per l'invecchiamento, si può decidere di tingersi i capelli anche quando l'età non lo richiederebbe, solo perché si ha voglia di vedersi con un look diverso. Qualunque sia la ragione che spinge a colorare i capelli, bisogna prestare attenzione alla scelta della tintura da applicare. Soprattutto quando si scelgono dei prodotti permanenti, questi potrebbero contenere ammoniaca, una sostanza potenzialmente nociva per la salute. In questo articolo illustreremo 5 buoni motivi per evitare l'ammoniaca nelle tinta per capelli.

27

Aggredisce il capello

Un buon motivo per non utilizzare tinte contenenti ammoniaca riguarda la sua eccessiva aggressività sui capelli. L'utilizzo dell'ammoniaca nelle tinture permanenti serve a fare in modo che questi entri in profondità nelle squame del capello, aprendole e permettendo al colore di penetrare al suo interno. In questo modo si ottengono delle colorazioni vivide, luminose e durature. Tuttavia questo procedimento non è salutare per il cuoio capelluto che viene letteralmente aggredito dagli agenti chimici delle tinture, risultando infine sfibrato e crespo. Per evitare di rovinare i capelli, ricorrere a prodotti naturali come l'hennè oppure a colorazioni di nuova generazione senza ammoniaca.

37

Emette odori nocivi

Un'altra ottima ragione per preferire le colorazioni prive di ammoniaca, concerne i fumi liberati da queste tinture durante la loro applicazione. Si tratta di esalazioni tossiche e nocive per le vie respiratorie che potenzialmente potrebbero causare malattie, anche gravi. Per evitare questo problema, sarebbe opportuno fare la tinta vicino ad una finestra o in un luogo ben arieggiato, per limitare la possibilità di respirare queste sostanze.

Continua la lettura
47

Altera la colorazione naturale

Trattandosi di una sostanza particolarmente aggressiva, in grado di infilarsi in profondità nel capello, può alterarne definitivamente la struttura. Il pericolo principale riguarda l'impossibilità di riuscire a ritornare al proprio colore di capelli naturale, una volta che ci si è stufati di tingerli. Molto spesso capita che anche dopo aver smesso per molti mesi di colorare il cuoio capelluto, questi mantenga delle sfumature sgradevoli oppure risulti spento. In questo caso, si può cercare di migliorarne l'aspetto e la salute applicando delle maschere nutrienti, dopo ogni shampoo.

57

Rischio di allergie

Un altro valido motivo per smettere di usare tinte a base di ammoniaca è sicuramente legato al rischio di allergie che possono causare. L'ammonica, insieme ad altre sostanze chimiche come la resorcina e la para-fenilendiammina, possono provocare gravi reazioni allergiche in soggetti predisposti, caratterizzati da: arrossamenti, pruriti, gonfiori, desquamazione e perdita dei capelli. Prima di una tintura, è sempre necessario effettuare una prova di sensibilità applicando una piccola quantità di prodotto dietro l'orecchio, per almeno 48 ore. Se non si verificano alterazioni cutanee o difficoltà respiratorie, si può procedere con la colorazione.

67

Inquinante per l'ambiente

La maggior parte delle tinte per capelli sono nocive ed inquinanti per l'ambiente. Oggi esistono molte alternative ecologiche per mantenere la bellezza della propria chioma e non danneggiare il nostro pianeta e che sono ormai in grado di garantire risultati molto simili, se non superiori in alcuni casi, alle tinture chimiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 buoni motivi per non tingere i capelli

Tingersi i capelli è una necessità che è sempre esistita. Fin da sempre hanno trovato anche metodi alternativi per nascondere il bianco o semplicemente per cambiare il proprio colore. Ma come è risaputo, non è certo una buona cosa per i capelli subire...
Capelli

5 buoni motivi per tingere i capelli

I capelli sono una parte molto importante di noi e, soprattutto per le donne hanno un significato di femminilità. Le donne che hanno i capelli in disordine sono sinonimo di trascuratezza e un taglio di capelli accompagnato da un colore appropriato cambiano...
Capelli

Tinta per barba e capelli: come sceglierla

Generalmente le donne ricorrono alla tinta per coprire i capelli bianchi oppure per aggiungere nuove sfumature alla propria chioma. Ultimamente la tinta per capelli non è più prerogativa esclusivamente femminile in quanto anche l'universo maschile ne...
Capelli

Tinta per capelli: come avere un effetto naturale

Se periodicamente sui vostri capelli applicate una tinta per fare in modo che l'effetto sia il più naturale possibile, potete adottare una tecnica ben precisa comunemente denominata degradè. Come si evince dal nome stesso permette di ottenere una chioma...
Capelli

Come ritoccare la tinta per capelli

La tinta per capelli è ormai diventato un rituale per ogni donna (a volte anche per qualche uomo). Può essere utilizzata per cambiare totalmente il proprio colore di capelli, anche se più spesso diventa l'unica soluzione per coprire gli antiestetici...
Capelli

Rimedi per un errore con la tinta ai capelli

Al giorno d'oggi tingere i capelli è una vera e propria routine per molte donne. A volte si desidera dare una svolta al proprio look, a partire proprio dal colore dei capelli. In questo modo è possibile dare un perfetto tocco di stile al proprio aspetto....
Capelli

Come applicare una tinta per capelli

Siamo ben lieti di proporre questa pratica ed anche utile guida, mediante il cui aiuto, poter imparare come e cosa fare per applicare, nella maniera più corretta possibile, una tinta per capelli. Fare la tinta a casa costituisce una soluzione comoda...
Capelli

Come rimuovere la tinta dai capelli

Quando si sceglie una nuova tinta per capelli può succedere che si è entusiasti all'inizio, ma poi dopo qualche giorno non si è soddisfatti. Qualche tempo fa se si verificava questa situazione o si tagliavano i capelli e si aspettava la ricrescita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.