5 acconciature per l'inverno

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

D'inverno fa freddo e il nostro capo è molto spesso coperto da morbidi cappelli. Detto ciò non bisogna mai dimenticarsi di dare ugualmente il giusto stile pure alla propria chioma.
Abbiamo bisogno di acconciare i nostri capelli in base al momento della giornata che viviamo: qualcosa di elegante e sofisticato per quando si va lavoro oppure un look più seducente e sensuale per una serata con il proprio partner o con gli amici.
Le nuove tendenze buttano sempre un occhio verso il passato, soprattutto agli anni cinquanta e sessanta, dove i capelli raccolti la facevano da padrona.
Per questo, con questa lista, vogliamo darvi qualche suggerimento sulle 5 acconciature più cool per l'inverno.

27

Lo chignon

Lo chignon diventa un'acconciatura da sfoggiare sia la mattina che la sera e da un paio d'anni è diventato uno dei look preferiti dalle donne con i capelli medio-lunghi. Per realizzarlo alla perfezione bisogna fare tanta pratica. Ricordiamo a coloro che sono alla prime armi che in commercio è disponibile la ciambella per crearlo in maniera facile e veloce. Per il suo corretto utilizzo, in rete, sono presenti tantissimi tutorial.

37

La mezza coda

La mezza coda (spesso definita come acconciatura semi-raccolta) viene molto utilizzata nel periodo invernale, soprattutto nei giorni in cui le brutte condizioni atmosferiche rendono i capelli crespi e indomabili. Ne usufruisce principalmente chi possiede una chioma abbastanza lunga, ma allo stesso tempo può diventare una buona alternativa anche per coloro con capelli di media lunghezza. Tutto questo si può ottenere grazie all'ausilio di accessori e prodotti come forcine e lacca.

Continua la lettura
47

La coda

La coda è un altro caposaldo tra le acconciature invernali. Ne esistono veramente di tantissime tipologie, ma solitamente le più utilizzate sono quella bassa e a coda di cavallo. Quando la realizzate non fatevi prendere dalla fretta. Infatti dovete pettinare i capelli all'indietro accuratamente, in maniera tale da evitare delle ciocche in disordine. Sappiate che agli occhi altrui diventano subito anti-estetiche.

57

La treccia a corona

La treccia a corona è sicuramente una delle acconciature invernali all'ultima moda. Se in passato era più indicata per situazioni formali, adesso si adatta anche a un look decisamente casual. Sembra difficile da fare, ma in realtà non è così. Basta solamente seguire alcuni accorgimenti. Questa acconciatura è adatta soprattutto per coloro che possiedono i capelli lunghi.

67

Le flat waves

Se nelle stagioni più calde vanno di moda le beach waves, d'inverno il vero must sono le flat waves. Sono delle onde piatte, adatte a chi porta i capelli medio/lunghi, che si ottengono utilizzando una semplice piastra. Da sconsigliare a coloro che hanno i capelli fini e che si spezzano facilmente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Acconciature e tagli per capelli con extensions

Se non volete aspettare troppo tempo per ottenere capelli lunghi e fluenti, allora potreste ricorre all'uso delle extensions. Anche se non avete moltissima inventiva in fatto di look, applicando queste, vi divertirete a creare acconciature e look diversi....
Capelli

Come scegliere i fiori freschi per le acconciature

Sin dai tempi antichi le donne amavano ricoprire in modo totale o parziale la loro chioma, con dei fiori freschi; infatti, si tratta di una tradizione estetica ancora in voga, ed ideale per tutti i giorni, ma soprattutto per fare delle acconciature in...
Capelli

Acconciature e tagli per capelli afro

Se si vuole avere un look sbarazzino, fresco ed estivo non c'è niente di meglio che tagliare i capelli o eseguire acconciature afro. I capelli afro sono molto voluminosi, però possono anche essere trattati in modo tale, da non essere appariscenti. Esistono...
Capelli

Acconciature e tagli per capelli crespi

Quello dei capelli crespi rappresenta sicuramente uno dei maggiori problemi estetici che colpisce tante donne. Quando bisogna trattare i capelli crespi, sembra che l'unico consiglio sia quello di utilizzare la piastra, lo shampoo lisciante, il gel anti-crespo...
Capelli

Le acconciature per i capelli fini

Le acconciature per capelli fini sono sempre stati un problema per le donne di ogni età. Il dilemma più grande è: come dare volume ad una testa in cui i capelli, anche se fitti, tengono ad appiattirsi? Il tutto dipende dalla struttura, se liscia o...
Capelli

Acconciature e tagli per capelli ricci

I capelli ricci donano un tocco di fascino anche se spesso risultano ribelli, attraverso delle acconciature particolari, facendo perdere qualsiasi speranza di sistemarli. Qualsiasi acconciatura potrà trasformare il proprio look, rendendo le donne belle...
Capelli

Acconciature e tagli con dreadlocks

Con il termine Dreadlocks, detto semplicemente Dread, si fa riferimento ad una particolare pettinatura legata all'aggrovigliamento di capelli, tanto da renderli simili ad una corda. Vengono definiti nel linguaggio comune Rasta, ma in maniera del tutto...
Capelli

Sposa d'estate: 5 acconciature perfette

Quando una coppia decide la data del proprio matrimonio, la scelta verte quasi sempre verso la stagione estiva. Dal punto di vista meteorologico è un'opzione vincente, visto le calde temperature, però una sposa ha bisogno di ricorrere ai ripari, soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.