5 acconciature diverse realizzando una sola treccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molte di noi amano cambiare la propria acconciatura adattandola alle diverse situazioni oppure ai diversi stati d'animo del mattino. Se si hanno i capelli lunghi le possibilità sono davvero infinite e variano solo in base alla fantasia e al tempo che abbiamo a disposizione: uno dei modi più classici e di facile realizzazione per raccogliere i capelli e tenerli puliti durante varie attività, come quelle sportive ad esempio, è senz'altro quello di fare una treccia che è per sua natura molto versatile e in grado di adattarsi a diverse soluzioni: andiamo a scoprire insieme come dare vita a 5 acconciature diverse realizzando una sola treccia.

26

Chignon intrecciato

Fare una treccia bassa e morbida con tutti i capelli e fermarla con un elastico molto piccolo; prendere la base della treccia all'attaccatura dei capelli e attorcigliarla su se stessa creando uno chignon che fermiamo con delle forcine ponendole dall'esterno verso l'interno. In questo modo avremo un'acconciatura elegante e semplice che si adatta benissimo ad una serata fuori casa come ad una giornata in ufficio.

36

Treccia a corona

Partendo da una tempia iniziare a intrecciare una grossa ciocca di capelli procedendo verso il centro della testa e via via fino ad arrivare sopra all'orecchio opposto, lasciando gli altri capelli liberi e fluenti. Fare molta attenzione a non lasciar sfuggire durante l'operazione ciocche di capelli tenendoli ben serrati tra le dita in modo da ottenere una treccia bella solida; fermarla con un piccolo elastico del colore dei capelli e quindi agganciarla con due forcine dietro la testa. Avremo un'acconciatura dal sapore molto romantico che va benissimo sia con jeans che con abiti lunghi floreali o country.

Continua la lettura
46

Treccia olandese

Per realizzare la treccia olandese bisogna partire da tre grosse ciocche centrali alla sommità della testa e iniziare ad intrecciarle; man mano che si procede prendere altre ciocche dai lati della testa e farle passare sotto la parte centrale afferrando i capelli che rimangono liberi. Aggiungere tutte le ciocche fino alla nuca e quindi proseguire per la lunghezza dei capelli e chiudere con un elastico fissando con della lacca leggera. Otterremo un effetto sofisticato molto glamour che mette in risalto il colore anche dei capelli scuri.

56

Treccia a cresta

Partendo dal centro della testa iniziare a intrecciare la totalità dei capelli e scendere verso il basso fino ad ottenere una grossa treccia centrale che vista di lato appare come una cresta; questa acconciatura ha il vantaggio di creare molto volume sulla sommità dando rilievo ai lineamenti del viso e si adatta benissimo a tutte le occasioni.

66

Treccia sciolta

Questa treccia destrutturata va realizzata stringendo poco le ciocche in modo che rimangano morbide e leggere come se la treccia stesse per sciogliersi da un momento all'altro: ma con delle forcine ben nascoste e una buona dose di lacca forte la treccia non si scioglie e mantiene un effetto bohemienne e molto sensuale. Optare per una fettuccia di raso o di cotone per chiudere la treccia e utilizzare olio di Argan per lucidare l'acconciatura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come realizzare una treccia laterale

La treccia è una delle acconciature preferite dalle donne, grazie alla sua versatilità e alla facilità di realizzazione. In base alla lunghezza dei capelli è possibile realizzare diversi tipi di trecce, tra cui quella laterale. Esistono più varianti...
Capelli

Acconciature con trecce

I capelli legati in una sinuosa treccia, regalano un tocco glamour e bonton al look. Già da qualche anno, le trecce tornano ad essere protagoniste indiscusse delle acconciature più in voga: da quelle più classiche a quelle più sbarazzine! Trionfano...
Capelli

5 acconciature con il lob

Il lob è un taglio di capelli che va molto di moda da tre anni a questa parte. Perfetto sia per le ragazze con i capelli lisci che per le ragazze con i capelli mossi il lob può essere gestito facilmente sia sciolto che con un raccolto o un semi raccolto....
Capelli

10 acconciature da fare con i mini chignon

Quante volte ci capita di dover pensare all'acconciatura all'ultimo minuto? Quando i capelli non sono pulitissimi e la voglia di lavarli in fretta e furia e poca? Non preoccupatevi, potete optare per lo chignon. Che con accessori diversi e tecniche differenti...
Capelli

Come Realizzare Una Treccia Al Contrario

La treccia... Da sempre vezzo e passione delle bambine che adorano farsi acconciare nei modi più originali. Per le donne dell'antichità, intrecciarsi i capelli reciprocamente era un rituale che favoriva momenti di piacevole incontro e socializzazione...
Capelli

Idee per personalizzare una treccia semplice

La treccia è un tipo d’acconciatura, fai da te, facilmente realizzabile. Sovente dimenticata, ma che si presta a numerose varianti, con la possibilità di personalizzarla in modo da acconciare i capelli in maniera sempre ricercata ed originale. La...
Capelli

Capelli: come fare la treccia pancake

Avere i capelli molto lunghi e corposi, permette di realizzare parecchie acconciature eleganti, casual e sportive. Le acconciature possono essere realizzate per diverse occasioni glamour, chic e di tendenza e rendono l'aspetto di ogni donna sensuale,...
Capelli

Le 5 acconciature più adatte per i capelli ricci

Per ogni tipo di capello, liscio, riccio oppure mosso, esistono diversi modi per acconciarli. Il segreto di tutte le acconciature sta nella salute dei capelli. Se i capelli sono sani, puliti, brillanti e forti, qualsiasi acconciatura, anche la più semplice,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.