5 acconciature che stanno bene a chi ha il naso a patata

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Spesso troviamo in noi stessi dei difetti che difetti non sono, bensì semplici tratti personali che rendono il nostro viso sia unico che bello. Se nonostante ciò preferireste attenuare un elemento che davvero non sopportate, ci sono dei modi davvero facili per farlo. Ad esempio se avete un naso a patata, potete renderlo meno evidente acconciando i vostri capelli nella maniera più adatta allo scopo. Ma come? Con le cinque semplici ed eleganti acconciature che stiamo per proporvi! Armatevi di spazzole, fermagli e forcine, ed iniziamo!

26

La treccia laterale

Quando di ha un naso importante, la cosa principale da fare è allontanare l'attenzione dal naso e quindi dal centro del volto. Un modo per farlo è realizzare una bella treccia che cada lateralmente. L'ideale sarebbe quale ciuffetto libero attorno al volto, di modo che ecco venga incorniciato ed addolcito. Se desiderate impreziosire ancor di più la vostra treccia, potete intrecciare con essa un nastro colorato.

36

Il semi raccolto

I semi raccolti hanno il pregio di creare volumi diversi attorno al volto, distraendo così dal naso a patata. In un semi raccolto di fermano per l'appunto solo i capelli della metà superiore della testa, armatevi quindi di fermagli preziosi e particolari per dare un tocco in più alla vostra acconciatura.

Continua la lettura
46

Lo chignon disordinato

Lo chignon è un'acconciatura sempre molto chic ed elegante, tuttavia se realizzando tirando perfettamente tutti i capelli potrebbe indurire i tratti del vostro volto e far ricadere l'attenzione sul naso. Realizzate quindi uno chignon leggermente più disordinato, in modo da creare volume e darvi un look meno rigido. Fate tuttavia attenzione a non posizionarlo sulla sommità della testa, sopratutto se avete un naso leggermente lungo.

56

La coda con riga laterale

La coda, bassa o alta che sia è una di quelle acconciature semplici e veloci che ci possono davvero salvare nella vita di tutti i giorni. Ma quando decidete di portarla è importante tenere a mente che dovreste evitare la riga centrale. Essa infatti fa cadere lo sguardo proprio al centro del vostro volto e quindi sul naso. Puntate quindi su una riga laterale, a destra o a sinistra non importa.

66

I capelli mossi

I capelli mossi sono perfetti per camuffare un naso a patata, per chi non li ha naturalmente mossi si può ricorrere tranquillamente alla piastra o ai cari vecchi bigodini. Le onde andranno a creare volume e dimensione attorno al vostro volto, creando sicuramente l'effetto che state cercando di ottenere. Per fissarli optate quindi per una lacca ad effetto voluminizzante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 acconciature che stanno bene alla fronte larga

Una fronte prominente ed estesa può essere causa di imbarazzo per molte delle donne che presentano questa caratteristica fisica, rendendo ardua la scelta delle giusta pettinatura che possa camuffare questo piccolo difetto e valorizzare i propri punti...
Capelli

5 acconciature che stanno bene con gli occhiali

Le cose stanno così: che avvenga da piccoli o già da adulti, il dover portare gli occhiali è l'unica strada percorribile, almeno nei primi tempi, per chi ha problemi di vista. Certo, si sono compiuti enormi passi avanti nel settore oculistico, eppure...
Capelli

Le migliori acconciature per chi ha pochi capelli

Non tutte le donne hanno la stessa tipologia di capelli ricci, sottili, corposi o lisci. Ci sono donne che purtroppo hanno pochissimi capelli e e devono rimediare a questo problema, utilizzando delle acconciature adatte che possano camuffare questo disagio....
Capelli

Le migliori acconciature per chi ha tanti capelli

I capelli voluminosi sono, al tempo stesso, croce e delizia. Sono bellissimi da vedere ma, se non si scelgono i tagli giusti, possono risultare ingestibili e indisciplinati. Pertanto è fondamentale scegliere una giusta acconciatura da sfoggiare. Se non...
Capelli

Acconciature per chi porta gli occhiali

Buon pomeriggio a tutte voi lettrici, si perché questo mio articolo sarà indirizzato al pubblico femminile. Voglio parlarvi di acconciature, nello specifico per chi porta gli occhiali, come me. Noi donne siamo complicate lo sappiamo bene, e spesso ci...
Capelli

Come scegliere il taglio di capelli se si ha un naso aquilino

I capelli sono una parte molto importante per ciascuno di noi, poiché ci rappresentano meglio. I capelli dicono moltissimo di noi, dei nostri gusti, del nostro carattere, e tanto altro ancora. Proprio per questo motivo è fondamentale che ci prendiamo...
Capelli

5 acconciature da fare in autunno

Con l'arrivo dell'autunno e del suo clima fresco e frizzante, giunge finalmente il momento di regalare ai propri capelli tanti nuovi trattamenti di bellezza per curare le chiome danneggiate dal caldo sole estivo, raccogliendole inoltre in tante nuove...
Capelli

Come scegliere i fiori freschi per le acconciature

Sin dai tempi antichi le donne amavano ricoprire in modo totale o parziale la loro chioma, con dei fiori freschi; infatti, si tratta di una tradizione estetica ancora in voga, ed ideale per tutti i giorni, ma soprattutto per fare delle acconciature in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.