10 consigli per fissare il rossetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Quale donna non desidera un rossetto che duri tutto il giorno, o almeno tutta una sera? Capita invece che dopo qualche ora, o anche meno, il nostro bel rossetto sia sbiadito se non del tutto scomparso. Questo accade perché la nostra bocca è in continuo movimento: ad ogni risata, ad ogni sorso di caffè, ad ogni assaggio di cibo, parte del pigmento che dà colore al rossetto viene via. Come fare allora perché il rossetto duri più a lungo possibile e resista alle giornate di lavoro, agli aperitivi della sera o agli appuntamenti romantici, senza che sia necessario riapplicarlo ogni mezz'ora? Abbiamo raccolto per te 10 consigli per fissare il rossetto ed essere sicura che esso possa accompagnarti dal giorno alla sera.

211

Esfoliare le labbra

Perché il rossetto duri più a lungo le labbra vanno accuratamente preparate all'applicazione. Il primo passo è esfoliarle per rimuovere cellule morte e prevenire le screpolature. Il rossetto aderirà più facilmente alle labbra e durerà più a lungo. Per esfoliare le labbra esistono degli appositi scrubs che vanno applicati sulla pelle inumidita. Altrimenti funzionerà altrettanto bene uno spazzolino da denti con le setole morbide che andrà passato con movimenti circolari sulle labbra inumidite. Esfoliare le labbra in questo modo per una volta alla settimana consentirà di averle sempre morbide.

311

Idratare le labbra

Dopo aver esfoliato le labbra occorrerà idratarle, per evitare che diventino secche e screpolate e per evitare che il rossetto, soprattutto se è di quelli opachi o a lunga durata, si asciughi producendo un effetto antiestetico. Passiamo dunque sulle labbra un balsamo specifico, del burro di cacao o del burro di karitè. Lasciamo agire il balsamo idratante per qualche minuto e poi tamponiamo l'eccesso con un fazzoletto di carta. Aiuta molto la bellezza delle labbra mettere del balsamo anche prima di andare al dormire.

Continua la lettura
411

Applicare un correttore

Allo stesso modo in cui stendere una base chiara sulla palpebra aiuta a stendere l'ombretto e ad esaltarne il colore, così adoperare un correttore come base servirà a creare una superficie più uniforme fissare meglio il rossetto e a intensificare il colore. Il correttore inoltre servirà anche ad evitare che il rossetto sfumi oltre il contorno delle labbra, con un effetto assolutamente antiestetico e trascurato.

511

Usare un primer

In alternativa al correttore si può provare ad utilizzare uno specifico primer per labbra, un prodotto nuovo, ma presente ormai nelle maggiori linee cosmetiche. I primer sono quei prodotti che preparano il viso al trucco e lo fissano, rendendolo più resistente e più luminoso. Il primer per labbra neutralizza la pigmentazione naturale in modo da permettere di ridisegnare il contorno della bocca o comunque di non alterare il colore del rossetto. Molti di questi prodotti hanno anche la funzione di volumizzare le labbra. In stick, in crema o in matita, il primer per labbra va steso generosamente su tutte le labbra dopo l'esfoliazione. Dopo aver atteso qualche minuto che si sia asciugato, sul primer potrà essere applicato il rossetto il cui colore sarà esaltato e durerà più a lungo.

611

Usare una matita per labbra

Perché il trucco delle nostre labbra sia perfetto e resistente, non va trascurato di disegnarne il profilo con una matita per labbra. Questo impedirà che il colore si sposti oltre la linea di contorno delle labbra. Le matite per labbra infatti hanno gli stessi pigmenti del rossetto ma su una base cerosa a cui il rossetto, che è invece cremoso, aderisce facilmente. Parti con il disegnare con la matita il labbro superiore e simmetricamente l'arco di Cupido. Cerca di fare delle linee piuttosto spesse, in modo da coprire buona parte delle labbra. Con un pennello, poi, sfuma la matita verso l'interno, coprendo tutta la superficie delle labbra. In questo modo il rossetto avrà una base a cui aderire e l'applicazione sarà più precisa, perché avrà un bordo da rispettare. Per quanto riguarda il colore del lip lyner, andrà scelto uno che sia un paio di toni più chiaro del rossetto oppure che corrisponda al colore naturale delle labbra.

711

Utilizzare un pennello

Per stendere il rossetto è bene servirsi di un pennello. Questo consentirà di ottenere un colore più intenso e di essere più precise nella applicazione. Esistono degli specifici pennelli per labbra, oppure si potrà usare un pennello piatto da ombretto. Con il pennello prenderemo una piccola quantità di rossetto e lo stenderemo accuratamente sulle labbra.

811

Tamponare il rossetto

Dopo la prima applicazione di rossetto, con un foglio di carta velina o un fazzoletto di carta stretto tra le labbra tamponiamo per rimuovere il prodotto in eccesso ed aiutare il primo strato di rossetto a penetrare nella pelle. Una volta eseguita questa operazione, potrà essere applicato un secondo strato di rossetto che tamponeremo nuovamente con un fazzoletto di carta.

911

Adoperare la cipria

Una volta che saranno stati rimossi gli oli in eccesso dalle labbra, potremo usare le dita per applicare una cipria traslucida che fisserà il colore. La cipria non permetterà infatti al rossetto di sfumare o di trasferirsi su ogni bicchiere o tazza dal quale berremo. Un'alta tecnica efficace consiste nell'appoggiare la velina o il fazzoletto di carta sulle labbra e applicare attraverso di esso la cipria con un piumino. Questo impedirà che le labbra acquistino un effetto eccessivamente polveroso ma avrà lo stesso risultato di fissare il colore.


.

1011

Applicare un ultimo strato

Applichiamo il nostro ultimo strato di rossetto sopra la cipria traslucida per un effetto straordinario sulle labbra. Un nuovo strato di rossetto intensificherà i pigmenti di colore, darà una finitura lucida di lunga durata per un risultato più vivace. Evitiamo invece di stendere del lucido sul rossetto, perché se l'effetto è bellissimo al momento, l'olio contenuto nel gloss faciliterà la dispersione dei pigmenti di colore del rossetto e lo farà durare molto di meno.

1111

Scegliere il giusto rossetto

I rossetti dalle tonalità più scure, avendo più pigmenti, sono più duraturi di quelli dalle tonalità neutre o chiare. I rossetti opachi, inoltre, sono più resistenti di quelli translucidi. Generalmente è buona regola non risparmiare sul rossetto, se si vuole un prodotto di qualità: si paga esattamente ciò che si acquista ed un prodotto che offra una buona resistenza non può essere troppo a buon mercato. Inoltre, ci sono molti rossetti a lunga tenuta che mantengono le promesse e che, rispetto al passato, quando i colori erano limitati a poche nuances, oggi offrono una grande varietà di sfumature.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

10 consigli per applicare un rossetto opaco

Tra i must have in ambito di make up del momento troviamo indubbiamente i rossetti opachi. I rossetti opachi rendono le labbra uniformi con un colore matt donando un aspetto rimpolpato e molto elegante. Se anche voi volete usare un rossetto opaco scoprite,...
Make Up

Consigli per far durare il rossetto tutto il giorno

Quando alla mattina usciamo di casa truccate di tutto punto e le nostre labbra sfoggiano un look perfetto, sappiamo perfettamente che nel giro di pochissimo tempo il rossetto inesorabilmente ci abbandonerà magari per trasferirsi sulle tazzine da caffè,...
Make Up

Come correggere il rossetto sbavato

Il rossetto è probabilmente il primo cosmetico che tutte le ragazze hanno provato da bambine, e ultimamente, sembra essere uno dei più gettonati "accessori" per una donna che vuole aggiungere carattere al proprio look. Purtroppo se c'è una cosa che...
Make Up

Come evitare il rossetto sui denti

In questa guida vi illustrerò come evitare il rossetto sui denti. A quale donna non è capitato di sentirsi dire: "hai il rossetto sui denti, proprio lì"? Credo proprio a tutte, ed è qualcosa di decisamente imbarazzante. Molto spesso siano noi stesse...
Make Up

5 errori da evitare nell'applicazione del rossetto

È un accessorio immancabile nella borsetta di ogni donna. È il tocco di colore che dona immediatamente carattere e fa sentire subito più sicure di sé. Avete sicuramente già capito, stiamo parlando del rossetto. Il rossetto è probabilmente il cosmetico...
Make Up

Come mettere alla perfezione il rossetto scuro

Il rossetto scuro concentra l'attenzione sulla tua bocca e dona un effetto molto sensuale, ma dev e essere disteso alla perfezione, perché ogni minimo difetto si noterà subito. In questa guida troverai tutti i segreti per mettere il tuo rossetto in...
Make Up

10 trucchi per applicare perfettamente il rossetto

Le labbra rappresentano una parte importantissima del nostro volto, si identificano, infatti, con la dimensione più profonda della femminilità e vengono considerate una fondamentale arma di seduzione, è questo il motivo per cui utilizzare prodotti...
Make Up

10 trucchi per un rossetto perfetto

Il rossetto è indubbiamente uno dei beauty trend più amati dalle donne. Dal finish opaco o satinato, il rossetto esalta la femminilità, rendendo le labbra sensuali e irresistibili. Questo intramontabile prodotto make up, dai toni neutri alle nuance...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.