Rainbow hair: come avere i capelli colorati

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I capelli sono il passepartout di ogni donna: è attraverso essi che ogni donna manifesta la propria essenza, la propria forza, la propria femminilità, stile e cambiamento. Quante di voi, dopo una bella o magari una brutta notizia, hanno rivoluzionato i capelli? Sicuramente molte di voi, come è giusto che sia, perché i capelli di una donna sono quanto di più prezioso ha. Prendersi cura dei capelli, ma anche osare, è molto importante e per quanto riguarda ciò, la moda recente offre moltissimi spunti. Una delle più gettonate mode per cambiare look ai capelli è il rainbow hair. Che cos'è il rainbow hair? Si tratta di una vera rivoluzione della tinta, non di certo il classico rosso fiamma o nero corvino. Si tratta di andare a creare un meraviglioso arcobaleno nei vostri capelli, ed è proprio di questo che vi parlerò in questa guida, nello specifico dei rainbow hair: come avere i capelli colorati.

27

Occorrente

  • Tinture per i capelli colorate e carta stagnola
37

Tingere i capelli è un must tra le donne e non solo, chi non lo ha mai fatto almeno una volta nella vita? Che si sia trattato di uno sfizio, magari con una tintura che va via al lavaggio, oppure di una necessità a causa dei capelli bianchi, tutti abbiamo provato almeno una volta a tingere i capelli. Ma la moda odierna è ben diversa dai classici standard a cui siamo stati abituati, ed ecco che nascono i rainbow hair, una festa di colori sulla propria testa. Riuscire ad ottenere tale effetto non è facilissimo, ma con le giuste mosse riuscirete nel vostro intento. Vi illustro ora come fare.

47

Ovviamente il primo consiglio per riuscire nel vostro intento è quello di rivolgervi ad un'esperta parrucchiera: essa saprà sicuramente come lavorare con i vostri capelli e vi renderà la vita più facile, dato che fare un rainbow hair da sole è tutt'altro che semplice. Ma se proprio non potete permettervi un parrucchiere e avete voglia di tentare la sorte, non vi resterà che mettervi alla prova. Cominciate con il reperire tutte le tinture che vi servono, ossia i colori dell'arcobaleno: giallo, rosso, blu, azzurro, viola, fucsia e così via. Trovare questi colori in commercio può non essere facile, magari dovrete rivolgervi a negozi che riforniscono i parrucchieri, oppure dovrete creare i colori che vi serviranno, mischiando due colori diversi.
Fatto ciò non vi resterà che passare alla fase più complessa.

Continua la lettura
57

Cominciate con il distribuire con un pennello il colore, magari il più scuro, dal cuio capelluto fino ad un certo punto, meno della metà della vostra testa. Ogni colore non dovrà essere steso per un lungo tratto, dato che dovrete adoperare più colori insieme. Continuate in questo modo: prendete un colore, stendetelo col pennello, chiudete il tutto con della stagnola e passate al colore successivo. In questo modo vi ritroverete vari colori per tutta la lunghezza del capello, non preoccupatevi se non siete troppo precise con le lunghezze su cui andrete a lavorare. Infine, come ogni tintura, lasciate che agisca, successivamente sciacquate e asciugate i capelli.
Ed ecco il vostro rainbow hair, capelli colorati, fatto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso di difficoltà rivolgetevi ad un parrucchiere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come applicare l'hair gloss

Quante volte guardando i capelli setosi e lucenti delle ragazze che appaiono nelle pubblicità ci saremo chiesti qual è il loro segreto e quale trattamento miracoloso abbiano usato per ottenere quel bellissimo effetto riflettente. Ricordiamo che i capelli...
Capelli

Come realizzare l'ombre hair

La cura dei capelli rappresenta un fattore di fondamentale importanza per le donne di qualsiasi età; c'è infatti chi li modella, chi li tinge nelle tonalità più disparate e chi se li fa tagliare in maniera particolare. A tal proposito, le tecniche...
Capelli

Come Realizzare un Perfetto Brush Hair

Saper spazzolare nel modo corretto i capelli durante l'asciugatura, è un'abilità che tutte noi donne dovremmo avere se vogliamo avere capelli lisci e lucenti, nonché morbidi. Non è difatti semplice, riuscire a dare la giusta piega al capello quando...
Capelli

Curly hair: tanti modi per farli

Avere i capelli ricci, può essere un grande pregio, che può trasformarsi però in un problema, quando non si sa come acconciarli. Rispetto a quelli lisci infatti, essi possono essere più complicati da gestire, e se non lo si fa nel modo giusto il risultato...
Capelli

Consigli per un perfetto hair wrap

Per hair wraps si intendono le divertentissime treccine colorate che adornano i capelli di tantissime ragazze oggigiorno. E'ormai da un paio di anni che esse sono diventate di grande tendenza, non solo tra le adolescenti ma anche tra le più adulte. Tutte...
Capelli

10 buoni motivi per andare dal parrucchiere

La maggior parte delle donne ha la necessità di aggiustare la propria acconciatura e di rimettere a nuovo il proprio look. I tagli e gli aggiustamenti "fai da te" conducono raramente a qualche risultato positivo. Per questa motivazione, in molte scelgono...
Capelli

Come scegliere il parrucchiere giusto

L'hair stylist, cosi come viene chiamato al giorno d'oggi, non è semplicemente un professionista che taglia i capelli: noi tutti, donne e uomini, affidiamo alle sue mani la nostra immagine che, in fondo, non è altro che il riflesso del nostro carattere...
Capelli

Le migliori tinte vegane

Il mondo vegan sta prendendo piede anche nella nostra cultura e sono tantissime le persone che adottano questo stile di vita. Essere vegani non comporta solo l'evitare di mangiare i cibi di derivazione animale, ma anche utilizzare prodotti che al loro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.