Nail art: unghie Topolino

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Il topo più famoso al mondo quest'oggi si presta ad essere raffigurato per una insolita e deliziosa creazione: la nail art per le nostre unghie. Stiamo parlando di Topolino, il personaggio dei fumetti nato dal genio creativo di Walt Disney, da tutti conosciuto ed amato, che ha dato ispirazione a centinaia di rappresentazioni: dai films agli indumenti, e che, con fantasia e creatività, ci darà modo, munite di smalti e pennelli, di ricreare la sua magia sulle nostre unghie, seguendo passo passo le indicazioni di questa guida.

26

Disegnare Topolino

La prima operazione da compiere è quella di preparare adeguatamente le unghie, mentre successivamente, adoperando lo smalto rosso fuoco, dipingiamo tutta l'unghia dell'anulare, mentre per le altre unghie creeremo solo una tip french abbastanza larga e poi lasciamo asciugare. Disegniamo dunque la sagoma del visetto nero di Topolino con lo smalto nero e di un pennellino a punta sottile, ma anche di un dotting tool, eventualmente, tracciando un cerchio grande al centro dell'unghia e due piccoli al di sopra di questo, per le orecchie. Una volta che lo smalto nero si sarà asciugato possiamo creare il viso: con lo smalto bianco e il pennello a punta molto fine ci dedicheremo prima alla parte bassa della faccia, tracciando una specie di mezza luna, che coprirà parte della sagoma nera ma deborderà leggermente nella parte sottostante.

36

Disegnare il viso

Per la parte superiore del viso disegniamo prima i due contorni ovali, leggermente allungati verso l'alto e poi riempiamoli con lo smalto bianco. Una volta che questo si sarà asciugato completamente, ripassiamo tutta la parte bianca del viso con uno smalto rosa chiaro: è necessario stendere lo smalto bianco prima, perché altrimenti sul nero il rosa necessiterebbe di molte più passate per vedersi. Finché lo smalto asciuga potremo incollare sulle unghie dove abbiamo fatto la french tip, dei brillantini rossi e bianchi usando della colla per tip e le pinzette per ciglia. Con lo smalto nero disegniamo i dettagli del viso di Topolino: un pallino per il naso, due ovali per gli occhi e una "V" per la bocca, avendo cura di creare una sorta di parte tondeggiante sulla punta. Lasciamo asciugare bene.

Continua la lettura
46

Rifinire i dettagli

Rifiniamo i dettagli creando le orbite per gli occhi con lo smalto bianco e la bocca con una punta di smalto rosso. Una volta che si saranno asciugati gli occhi, creiamo le pupille servendoci della punta più sottile del dotting tool e di poco smalto nero. Contorniamo il viso di Topolino con una linea sottile sempre di smalto nero. Facciamo asciugare il tutto completamente e passiamo una mano di top coat lucidante trasparente.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare sempre asciugare bene lo smalto prima di dare le pennellate successive.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come decorare delle scarpe in feltro a forma di Topolino

Se per i vostri bambini avete acquistato delle scarpe in feltro, e le intendete decorare in base ai vostri gusti ed in particolare a forma di Topolino, ovvero il mitico personaggio di Walt Disney, potete applicare sulla superficie svariati tipi di figure...
Make Up

Come scegliere il dotter per nail art

Il dotter (o dotting tool) è uno strumento veramente fondamentale per la realizzazione di una nail art da sogno, definita in ogni minimo dettaglio e particolare: nella seguente pratica e divertente guida esplicata nei passaggi successivi, vi spiegherò...
Make Up

Nail art: unghie leopardate

Delle belle mani curate sono importanti per dare una buona impressione agli altri. Specialmente se si svolgono dei lavori a contatto con il pubblico è importante prendersi cura della mani e delle unghie. Si possono quindi realizzare nail art differenti:...
Moda

Nail art: unghie Ape

Una maniera per dare sfogo alla propria creatività molto in voga al giorno d'oggi è la cosiddetta "nail art", che consiste nel decorare le proprie unghie in maniera fantasiosa e sempre nuova. Si tratta di un passatempo a cui si dedicano molte donne...
Make Up

Nail art: unghie pinguino

I pinguini sono dei simpatici animali che vivono nel Polo Sud, caratteristici per il loro colore bianco e nero e per il buffo modo con cui si muovono. Sono i protagonisti di un famoso cartone animato, che porta il titolo di "Madagascar". In questa guida...
Make Up

Nail art: unghie Hello Spank

Sei alla ricerca di una nail art stravagante e simpatica allo stesso tempo? Ami i personaggi dei cartoni animati come Hello Spank? Perché, allora, non disegnare sulle proprie unghie il piccolo animaletto bianco? Farlo non sarà difficile poiché serviranno...
Cura del Corpo

Nail art: unghie Facebook

Certo una nail art professionale può essere ottenuta solo presso un'estetista, ma se abbiamo dimestichezza con gli smalti e una mano ferma possiamo anche noi cimentarci in qualche esperimento divertente: in questo articolo spiegheremo come realizzare...
Make Up

Come realizzare 50 sfumature di grigio sulle unghie

Specialmente in questo periodo ancora freddo, questo colore, in tutte le sue "sfumature" viene utilizzato nell'abbigliamento, negli accessori, nell'intimo e naturalmente nel make-up. Non poteva poi mancare la rivisitazione del film anche nella nail-art....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.