Nail art: unghie horror

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'arte della decorazione delle unghie, cioè il fatto di renderle più femminili e belle, chiamata "nail art", è diventata ormai di moda facendo impazzire parecchie ragazze e donne cercando di rendere le proprie unghie speciali in base all'occasione. Con quest'arte, potrete creare decorazioni femminili e molto fashion, ma anche fare qualcosa di più spettacolare e macabro, magari che possa fare il caso di una serata a tema ad esempio come la festa di Halloween che è alle porte. In questo articolo, vedremo come si possono fare unghie dall'aspetto horror.

25

Occorrente

  • smalto base trasparente
  • smalto nero
  • smalto bianco gesso
  • dotter
  • top coat
35

A forma di fantasma

La nail art è davvero molto veloce e soprattutto semplice. L'idea è quella di creare una figura a forma di fantasma ed una ragnatela, con un motivo alternato sulle unghie. Per fare questa decorazione avrete bisogno solo di tre smalti: uno per la base trasparente, uno di colore nero e come ultimo uno smalto bianco come il gesso. Iniziamo facendo un buon manicure per la base: dovrete limare e sgrassare le unghie in modo da eliminare le pellicine antiestetiche, poi ricoprite le vostre unghie con lo smalto trasparente, che è fondamentale per avere le unghie lucenti sulle quali si andrà ad effettuare il disegno scelto.

45

Smalto gesso

Terminato questo procedimento, dovrete stendere lo smalto bianco gesso in tutte le unghie, poi attendete l'asciugatura completa. Ora procedete creando il vostro disegno, più semplice, cioè il fantasmino. Iniziate ad intingere il dotter nel colore nero, e disegnate due occhi e bocca in modo semplice facendo tre pallini pieni: due saranno simmetrici più in alto che saranno gli occhi, mentre il pallino in basso sarà la bocca. Fate questo procedimento per le altre unghie in modo alternato.

Continua la lettura
55

Ragnatela

A questo punto vediamo come si compone la ragnatela col disegno. Forse sarà un po' più difficile rispetto al disegno precedente, ma tranquillamente realizzabile in quanto siete bravissime! Partite intingendo il dotter dalla punta sottile nel colore nero, se non avete il dotter potrete anche usare tranquillamente uno stuzzicadenti, poi dovrete andare in senso verticale dell'unghia, tirate tre, quattro linee lievemente diagonale. Dopo aver fatto questo, create tra le linee che avete appena disegnato, altre linee piccole orizzontali e arcuate leggermente in modo da formare poi la ragnatela. Per fare il disegno completo, create un ragnetto piccolo al centro di essa: basterà fare un pallino nero e dei filetti lateralmente per fare all'animaletto le zampette sottili. Avete appena creato, in davvero pochissimi minuti e con mosse molto semplici, il vostro look horror. Completate la nail art, passando una mano di "top coat" che renderà le unghie più brillanti e, soprattutto, farà restare il disegno più a lungo nel tempo! Vero che è spaventoso?!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Nail art: unghie musica

La decorazione delle unghie sta spopolando sempre più tra le giovanissime e non solo. Colori fluo, applicazioni, glitter e disegni: non c'è limite alla fantasia e all'originalità! Per le amanti delle arti e della musica, nella guida che segue sarà...
Make Up

Come fare una nail art spongebob

Spesso nell'arte dell'estetica possiamo realizzare delle cose creative ed originali. In particolare se amiamo prenderci cura delle nostre mani e ci piace realizzare delle nail art con degli smalti, possiamo creare qualcosa di bello ed unico. Se amiamo...
Make Up

Come scegliere il dotter per nail art

Il dotter (o dotting tool) è uno strumento veramente fondamentale per la realizzazione di una nail art da sogno, definita in ogni minimo dettaglio e particolare: nella seguente pratica e divertente guida esplicata nei passaggi successivi, vi spiegherò...
Make Up

Nail art natalizia: unghie con fiocchi

La nail art è ormai diventa una decorazione irrinunciabile per le unghie; infatti, è possibile realizzarla in tantissimi modi e con svariati temi. In riferimento a ciò, in questa guida tutorial con annesso un video, spieghiamo come crearne una di...
Make Up

Come usare il dotter per nail art

Come usare il dotter per nail art? In questa guida ci occuperemo di un argomento molto diffuso che riguarda la cura della persona e, in particolare, la cura delle unghie. Negli ultimi anni si è diffusa tantissimo la nail art, letteralmente, l'arte sulle...
Make Up

Nail art: unghie con bandiera americana

Il modo di tingere le unghie ultimamente ha visto grandi cambiamenti. Le tecniche sono tante e molte preferiscono utilizzare la nail art. Questo è un modo bizzarro e fashion per far apparire le unghie particolari. Per farle bisogna adopera una base e...
Make Up

Nail art: coccinelle

Ecco una guida utile ed anche interessante, attraverso il cui aiuto poter essere capaci di capire per bene come eseguire una nail art del tutto particolare e cioè le famose coccinelle. Cercheremo di eseguire il tutto con estrema facilità e cercando...
Make Up

Nail Art: effetto strisciato

Da diversi anni a questa parte la Nail Art ha guadagnato sempre più consensi tra il popolo femminile. È una particolare tecnica che consiste nella cura delle unghie e nella loro decorazione, attraverso l'utilizzo di stili e colori tra i più disparati....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.