Maschera al cetriolo per viso e collo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La pelle del viso e del collo è particolarmente delicata e sensibile, oltre ad essere quella maggiormente esposta allo stress ed agli agenti atmosferici (freddo, caldo, smog). È per questo che ogni tanto è necessario concedersi una maschera di bellezza, per prendersi cura della propria pelle e donarle nuova vitalità e vigore. In questa guida vedremo come preparare una maschera al cetriolo per viso e collo, per la quale impiegheremo ingredienti naturali, che sono comunemente presenti in tutti i frigoriferi!

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Un cetriolo piccolo
  • Succo di limone biologico
  • Yogurt bianco naturale o olio di oliva
  • Miele
35

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per la preparazione della nostra maschera di bellezza sono: un cetriolo piccolo, un cucchiaio di succo di limone biologico, un cucchiaio di yogurt bianco naturale (o in alternativa di olio di oliva), un cucchiaino di miele. Per la realizzazione occorre tagliare il cetriolo in piccoli cubetti, lasciandogli la buccia, e metterlo nel frullatore insieme agli altri ingredienti. Frullare bene, facendo attenzione che non rimangano pezzetti di cetriolo e che il tutto si amalgami in una morbida crema omogenea. Lasciare riposare per una mezz'oretta.

45

Lavaggio

Per l'applicazione innanzitutto scoprire tutte le parti interessate, quindi il collo, e se vogliamo, anche le spalle; infatti, specie in estate, magari dopo essere stati al sole, sarà bene applicare la nostra crema anche sulle spalle, per reidratarle. Lavare bene la pelle, quindi asciugarla, ed applicare la crema con le mani agendo con movimento rotatorio. Lasciarla agire per almeno 30 minuti perché faccia effetto, dopodiché lavare prima con acqua tiepida per rimuovere il composto, ed infine lavare con acqua fredda, per riattivare la circolazione. I benefici di questa maschera sono molteplici: il limone si occupa di pulire la pelle in profondità, mentre il cetriolo ha notorie proprietà benefiche sulla circolazione e riduce il gonfiore delle palpebre e del contorno occhi.

Continua la lettura
55

Variante

Concludiamo con una piccola variante della ricetta e con un piccolo trucco, banale ma sempre valido, e che perciò vale la pena ricordare. La variante consiste nel bollire il cetriolo per qualche minuto e realizzare quindi una purea, che andrà unita agli altri ingredienti come sopra. Se possibile, è preferibile utilizzare il cetriolo crudo, in quanto la cottura modifica le proprietà organolettiche e riduce i benefici, ma in mancanza di un frullatore può andare bene anche questo procedimento. Il trucco, invece, arcinoto, consiste nel porre due fette spesse di cetriolo sugli occhi, durante l'applicazione della nostra maschera. Per quanto possa sembrare scontato, aiuta davvero a ridurre il gonfiore degli occhi e della zona circostante, in quanto provoca una contrazione dei capillari interessati. Lasciarle per tutta la durata dell'applicazione della maschera, perché abbiano effetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come Preparare Una Maschera Per Il Viso Al Cetriolo E Miele

Trovare una maschera viso che si adatti all'equilibro della pelle è molto difficile, infatti può capitare di usare o creme troppo aggressive o troppo ...
Prodotti di Bellezza

Maschera di bellezza all'uovo

La guida che andremo a sviluppare nei prossimi passi, si occuperà di cura del corpo, sotto l'aspetto estetico. Più specificatamente, andremo a spiegarvi come ...
Prodotti di Bellezza

5 maschere fai da te per una pelle bellissima

Come pochi sanno, la pelle del viso, inizia ad invecchiare già dopo i vent'anni, epoca in cui non si pensa, quasi per nulla alla ...
Cura del Corpo

Come curare la pelle con il miele

Il Miele è un prodotto eccezionale sotto tantissimi aspetti, molti di noi lo conoscono forse solo per le sue qualità nutrizionali e per l'aiuto ...
Cura del Corpo

Come preparare una maschera per il viso allo yogurt

Negli ultimi anni, il numero di persone che adottano la pratica del fai da te sui prodotti cosmetici è sempre in continuo aumento. La causa ...
Prodotti di Bellezza

3 maschere viso al finocchio

Durante questa primavera è importante rigenerare la pelle del viso che per tutto l'inverno ha sofferto il freddo e la mancanza di sole. Ecco ...
Prodotti di Bellezza

Come farsi belle con il cetriolo

Il cetriolo è il frutto della pianta che ha il proprio stesso nome e viene utilizzato parecchio nelle diete, in quanto è pieno d'acqua ...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una maschera rivitalizzante per pelli mature

Con il tempo, la pelle tende a perdere tono ed elasticità. Per contrastare gli effetti dell'invecchiamento puoi ricorrere all'aiuto della natura, rinunciando a ...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una maschera di bellezza per il viso

Per le donne curare il proprio aspetto è di fondamentale importanza. In numerosi casi però i prodotti di marca di eccellente qualità, sponsorizzati in tv ...
Prodotti di Bellezza

Come fare una crema per il viso con cetrioli, uova e aceto di riso

Chi non ama spendere troppi soldi per prodotti che servono a detergere, idratare, nutrire la pelle, ma curarla con costanza e metodo, in modo del ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.