Le principali tendenze degli anni '90

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per i giovanissimi gli anni novanta sono ormai un' era già passata, per altri sono stati i giorni dell'infanzia, per altri ancora quelli dell'adolescenza o dell'età adulta. Ma qualsiasi sia il vostro rapporto con gli anni novanta, ci sono dei trend che sicuramente sono tipici di quegli anni e che magari stanno tornando di moda anche ai nostri giorni. Curiosando fra le mille tendenze andremo a riscoprire insieme quelle principali e più rappresentative dei magici anni novanta!

27

La salopette

Prima della lista è l'immancabile salopette. La variante più anni novanta è sicuramente quella in classico jeans blu, e fra chi la amava e chi la odiava, alla fine tute ne avevano almeno una nell'armadio. La si abbinava con una t-shirt di una taglia più grande o magari con una canottiera bianca. Per alcuni è comodissima, per altri comoda e brutta, ma chissà che non ritorni comunque presto sulla scena.

37

Gli anfibi Dr. Martens

Gli anfibi Dr. Martens sono conosciuti con altri mille nomi, fra cui Doc, Doctors, Docs etc..., e benché il marchio non produca solo anfibi, sicuramente gli anfibi sono il loro prodotto più famoso. Sicuramente nell'ultimo periodo sono tornate a dettare legge in fatto di moda e sono diventate un must anche ai giorni nostri.

Continua la lettura
47

La camicia in tartan

Abbinata anche con la salopette di cui abbiamo parlato prima, la camicia in tartan era la regina indiscussa del grunge anni novanta, ma sicuramente non è disdegnata neppure oggi. Per un look davvero a tema bisognerebbe abbinarla con gli anfibi Dr. Martens.

57

Lasciare la pancia scoperta

Oggi abbiamo i crop top, all'epoca avevamo semplicemente la mania di lasciare la pancia scoperta. Se cercate ispirazione a riguardo basta recuperare qualche foto di Britney Spears negli anni novanta per capire esattamente di cosa stiamo parlando. Top corti, magliette annodate e maglioncini che lasciavano l'ombelico scoperto, questa era la tendenza.

67

Il girocollo effetto tattoo

Se eravate dell'età giusta negli anni novanta non potete non ricordare quelle collane nere effetto tatuaggio che praticamente ogni ragazzina indossava. Erano collane elastiche che si indossavano intorno al collo come collarini e spesso si trovavano come omaggio sulle riviste per adolescenti. Adesso stanno tornando in voga e vengono spesso chiamate anche "tattoo choker necklace".

77

Il marsupio

Accessorio sportivo per eccellenza, esisteva in mille varianti. C'erano quelli decorate con stampe geometriche, quelli colorati con degli accesissimi colori fluo, e quelli decorati con le classiche stampe anni novanta. E proprio parlando di stampe, ricordiamo infine che negli anni novanta mixare dieci stampe diverse nello stesso look era del tutto normale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come vestirsi da Il Corvo

Quale modo migliore per celebrare la festa di Halloween se non quella di vestire i panni del Corvo, il personaggio magistralmente interpretato da Brandon Lee tratto dall'omonimo film. Un'icona degli anni novanta dai tratti inconfondibili che non mancherà...
Moda

Come indossare le stampe etniche

La moda è fatta prima di tutto di tanto divertimento, ed è inoltre il modo più immediato per esprimere i nostri gusti e la nostra personalità. Le stampe etniche sono sempre molto affascinanti e particolari grazie al gusto esotico che trasmettono,...
Moda

Come vestirsi per una festa gothic dark

Quanti stili per le feste a tema! Tutti molto originali, e decisamente diversi dal look abitudinario. Lo stile gothic e dark, per esempio, anche se un po' inquietante, incuriosisce tanto, attirando l'attenzione di molti. Per questo motivo, se dovete organizzare...
Prodotti di Bellezza

Le principali tendenze degli anni '80

I mitici anni '80 sono rimasti nell'immaginario collettivo di tutti, anche di chi non li ha vissuti direttamente. Le loro tendenze in fatto di moda e make up continuano a influenzare i giovani d'oggi, che desiderano prendere spunto per differenziarsi...
Moda

10 modi per abbinare il verde militare

Il verde militare è un colore particolare dalla tonalità piuttosto scura, ispirato proprio alle divise da cui prende il nome, solitamente poco si utilizza nel nostro vestiario abitudinario, cosi come per le calzature o per gli accessori. Al contrario...
Moda

Come vestire in stile vintage

Tutti quanti cerchiamo uno stile che ci faccia sentire a nostro agio, e ci faccia apparire belli sia ai nostri occhi che a quelli delle altre persone. Non sempre però risulta facile, e bisogna fare molti tentativi. Ma ultimamente c'è uno stile che sta...
Moda

Come realizzare il tuo Jeans a Zampa d'Elefante

Il Jeans a zampa d'elefante è, nell'immaginario collettivo, uno dei simboli che più frequentemente associamo agli anni settanta e allo spirito hippie che animò quel periodo. Questa moda è stata ripresa durante gli anni novanta, dando così un'impronta...
Moda

Bouquet da sposa: 5 tendenze per un look da favola

Il giorno del proprio matrimonio costituisce per una donna sicuramente uno degli eventi più importanti della vita. È per questo motivo infatti che la maggior parte delle donne desidera che in questa occasione particolare sia tutto perfetto. Oltre alle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.