Le migliori tinte vegane

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il mondo vegan sta prendendo piede anche nella nostra cultura e sono tantissime le persone che adottano questo stile di vita. Essere vegani non comporta solo l'evitare di mangiare i cibi di derivazione animale, ma anche utilizzare prodotti che al loro interno presentano dei derivati animali. Questi sono presenti in tantissimi prodotti in commercio, anche i più impensabili. È il caso delle tinte per capelli, le quali sono tutt'altro che compatibili con lo stile di vita vegano. Naturalmente esistono delle eccezioni, che non sempre sono salutari per i nostri capelli. Infatti molte tinte "naturali" contengono ammoniaca, la quale è molto dannosa. Occorre dunque saper scegliere accuratamente. Questa guida si propone appunto di spiegarvi quali sono le migliori tinte vegane.

24

La prima migliore tinta vegana, e forse anche la più nota, è la tinta all'henné. L'henné è una polvere, derivata da una pianta, che combinata con dell'acqua crea una sostanza che non solo consente di tingere in modo naturale i capelli, ma da anche la possibilità di creare moltissimi riflessi negli stessi e di idratarli in profondità. Molte persone diffidano dall'uso dell'henné perché ritengono che il suo effetto sia troppo breve nel tempo, ma non sanno che il colore può essere ravvivato creando un infuso di henné ed applicandolo sulla cute.

34

Oltre alla tinta vegana all'henné moltissime altre marche conosciute di tinture per capelli hanno creato dei prodotti completamente vegani. Ad esempio il colorante di Logona, formulato in polvere completamente privo di sostanze chimiche, conservanti e profumi consente di donare ai capelli un effetto lucente e un colore vivo. Ovviamente il colorante di Logona non contiene al suo interno alcun agente chimico schiarente e, di conseguenza, il risultato della tintura vegana dipenderà fondamentalmente dal colore di base dei capelli ma comunque agirà sugli stessi rigenerandoli e rendendo il colore stesso più brillante.

Continua la lettura
44

Shine on di BioNike ha inoltre creato una colorazione con fitosteroli e proteine vegetali che consente di colorare i capelli rispettando allo stesso tempo il cuoi capelluto grazie alla delicatezza del prodotto. Un altro ottimo prodotto per la titura dei capelli vegana è Hair Color, che ha creato una colorazione completamente biologica e naturale in 5 tonalità di colori. Hair color è molto semplice da applicare perché richiede solo 3 step e garantisce una colorazione intensa e estremamente pigmentata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come tingere i capelli con l'indigo

L'indigo è una sostanza colorante estratta da un pianta, l'indigofera, che in virtù della sua spiccata colorazione blu elettrica viene largamente adoperata per la colorazione dei jeans. Ultimamente sta incontrando grandi favori anche come colorante...
Capelli

Come preparare l'hennè neutro

Quella di tingersi i capelli è una passione prettamente femminile che viene tramandata di secoli in secoli e di generazione in generazione, tanto che durante gli anni sono stati sviluppati, prodotti e migliorati moltissimi tipi di coloranti per capelli....
Capelli

Come usare l'henné lush

La Lawsonia inermis è il nome dell'arbusto da cui si ricavano la polvere e la pasta di hennè, tramite processo di essiccazione e triturazione delle sue foglie.Famoso per le sue caratteristiche coloranti e come coadiuvante alla nutrizione del capello,...
Capelli

Come preparare il vero impacco di hennè rosso

Questo semplice ed esauriente tutorial ha lo scopo di dare delle informazioni su come è possibile preparare il vero ed unico impacco di hennè. Quest'ultimo era utilizzato nell'antichità per tingere i capelli di rosso. L'impacco hennè è semplice da...
Cura del Corpo

Come rimuovere un tatuaggio all'henné

I tatuaggi all'henné non prevedono l'utilizzo di aghi e dopo qualche settimana tendono a scolorirsi. Il problema nasce quando l'henné sbiadisce ma lascia dei residui di colorante antiestetici non pericolosi. La rimozione completa non sempre avviene...
Capelli

Come tingere i capelli con l'hennè

L'hennè si ottiene dalle foglie della Lawsonia Inermis, un arbusto con spine dai fiori bianco-rosa e dalle proprietà antimicotiche ed astringenti. È un perfetto colorante naturale: si usa per tatuaggi e capelli. È delicato sulla cute, purifica la...
Capelli

Come Fare La Tintura Araba

La tintura araba si ottiene con la Lawsonia inermis, più nota con il termine francese di henné. Dalle foglie e dai rami di questa pianta si ricava una polvere di colore giallo-verdastro, utilizzata per colorare i tessuti, la pelle o i capelli. Nei...
Capelli

Come preparare lo shampoo all'hennè per capelli rosso-castani

La Lawsonia inermis, nota col nome di hennè, è un arbusto spinoso della famiglia delle Lythraceae. Dalle sue foglie essiccate si ricavano colorazioni per pelle e capelli. Per evitare di danneggiare la nostra chioma con le solite colorazioni si può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.