Le migliori creme solari bio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Molte persone si sono stufate delle solite creme solari che possono creare irritazioni di ogni tipo o magari con scarsi risultati e per questo motivo hanno deciso di intraprendere una nuova strada, ovvero le creme bio. I prodotti biologici sono certificati dalla ICEA che sarebbe l'istituto per la certificazione etica ed ambientale. In questa lista vi dirò quali sono le migliori e potrete andare sul sicuro, ne rimarrete soddisfatti.

27

Bioearth

Questo tipo di crema solare è molto buono perché evitano l'utilizzo di prodotti dannosi per la penne e consente un'ampia gamma di prodotti solari da usare sia per il corpo che per il viso. All'interno non ci sono sostante nocive come il silicone ma ci sono prodotti naturali come l'olio di canapa, tè verde, aloe vera ed estratti di elicriso. Anche i più piccoli possono usare questo tipo di crema senza problemi.

37

Alga Maris

I prodotti di questa marca garantiscono l'uso sia agli adulti che ai bambini, proteggono dai raggi ultravioletti e forniscono un'altissima protezioni. Sono costituiti dai principi attivi di alghe, biossido di titanio e ossido di zinco, non ci sono presenze di sostanze nocive ed è un ottimo prodotto.

Continua la lettura
47

Fitocose

Nel suo campo è uno dei prodotti più buoni che si possano trovare in commercio e utilizza solamente materiale di origine naturale e sono tutti biodegradabili, quindi nemmeno tanto dannosi per l'ambiente. Offre 3 tipi di protezione e sono quella bassa, quella media e quella alta, possono essere usati anche dai più piccoli e il prezzo è molto contenuto, si possono comprare anche online.

57

Tea natura

Questo prodotto è consigliato soprattutto a quelle persone che hanno una pelle molto scura perché contengono solo filtri fisici, il profumo che emana la crema è inconfondibile visto che l'ingrediente usato per i loro prodotti è il Monoi Tiarè. Oltre a usare quel particolare ingrediente, all'interno vi troviamo anche il diossido di titanio e l'ossido di zinco.

67

Anthyllis

È perfetto per tutte quelle persone che hanno qualche fastidio dermatologico provocato dai prodotti che compongono altri tipi di creme che danno irritazione e la caratteristica è data alle specialità che usa questa crema solare, infatti non utilizza elementi sintetici ma solamente dai filtri fisici come l'ossido di zinco ed è importantissimo ricordate che è certificato ICEA.

77

Bema

Come tutti i prodotti bio non contengono filtri fisici di sintesi ma solamente elementi naturali. Può essere utilizzata anche dai bambini più piccoli senza preoccuparsi e ci sono a bassa, media e alta protezione. Ricordiamo che anch'esso è certificato ICEA ed è bene saperlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come scegliere una crema solare senza parabeni

Con l'avvicinarsi dell'estate siamo desiderosi di trascorrere il più tempo possibile al sole. Si rende quindi assolutamente necessario procurarsi la giusta protezione, in modo tale da evitare delle scottature e, soprattutto per ridurre il rischio di...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico all'ossido di zinco e lavanda

La cura della nostra pelle è sicuramente un qualcosa di molto importante, se vogliamo avere sempre una pelle lucida, ben nutrita e splendente. In molti infatti sono anche i modi in cui possiamo curare la nostra pelle, che vanno per esempio dall'utilizzare...
Cura del Corpo

Come scegliere una crema solare naturale

L'estate è ormai alle porte e con essa anche il caldo inizia a farsi sentire. La voglia di scoprirsi e stare freschi aumenta, soprattutto quando ci si espone ai raggi solari. Come ormai tutti sapranno, proteggere la pelle dal sole è un aspetto importantissimo,...
Prodotti di Bellezza

Come fare una maschera all'ossido di zinco

L'argomento di cui tratterò riguarda la ricetta rivisitata di una maschera che esiste già in commercio, ovvero rifatta in chiave biologica e, pertanto, maggiormente efficace: tutti gli ingredienti occorrenti per realizzarla sono facilmente reperibili...
Make Up

Come fare una cipria minerale

Ciò che appassiona tutte le donne del mondo è il make-up, un mondo ricco di cosmetici e prodotti di diverse tipologie, accessibili a tutti per i differenti prezzi. Il make-up è l'arte di "disegnare" il proprio corpo, eliminando ogni forma di imperfezione....
Make Up

Come realizzare un ombretto fai da te

Acquistare degli ombretti per le donne, rappresenta una vera e propria mania, ma spesso si tratta di spendere un bel po di soldi, e quindi bisogna trovare la soluzione per risparmiare. Un ottimo metodo è dunque quello di crearne uno in proprio, con un...
Make Up

Come creare un ombretto compatto

Ecco una bella ed interessante guida, tramite il cui aiuto poter essere in grado di imparare per bene come creare un ombretto compatto, con le proprie mani e grazie solo alle proprie forze ed anche alla propria buona volontà,. Creare dei cosmetici fai...
Make Up

Fondotinta minerale: i benefici

Truccare il proprio viso rappresenta un rituale per molte donne, ma alcune di esse hanno difficoltà ad usare determinati prodotti a causa di intolleranze o reazioni allergiche; il risultato di questo malessere è dover abbandonare l'idea di curare il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.