Gli usi cosmetici del mango

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il mango è un frutto dalle numerose proprietà benefiche ed utilissime, non solo per la salute dell'organismo, ma anche per la bellezza e l'elasticità della pelle, per la luminosità dei capelli e per l'estetica ed il benessere di tutto il corpo. Ecco una lista utile con molti consigli pratici e semplici per scoprire quali sono gli usi cosmetici del mango.

27

Idratare la pelle del viso

Il mango è uno dei frutti più idratanti per la pelle, specialmente se trasformato in una morbida e densa crema idratante da applicare sul viso ogni giorno. Frullando la polpa del mango e mescolandola ad ingredienti freschi ogni mattina, come lo yogurt bianco ed il miele, questo frutto si trasformerà in una crema idratante quotidiana dalle proprietà miracolose!

37

Tonificare la pelle del corpo

La polpa del mango può diventare anche un ottimo scrub per tonificare la pelle del corpo e prevenire gli inestetismi della cellulite, specialmente sulle gambe. Basta utilizzare la polpa del mango, dopo averla frullata, insieme ad un cucchiaio di zucchero, effettuando un massaggio energico sulla pelle ogni 4 o 5 giorni, prima della doccia.

Continua la lettura
47

Sbiancare i denti

Il mango può persino diventare uno sbiancante naturale per i denti ingialliti! La polpa del mango, infatti, può essere strofinata sui denti, in piccolissime dosi, con una foglia di salvia o di basilico. I risultati saranno evidenti già dopo un mese, se la polpa del dolcissimo mango sarà utilizzata con costanza per effettuare questo piccolo trattamento di bellezza.

57

Illuminare i capelli

Una buona maschera al mango, realizzata con la polpa frullata di questo ottimo frutto assieme ad un uovo, un cucchiaio di yogurt ed un cucchiaino di cannella, sarà molto efficace per illuminare le chiome spente e rovinate. La maschera al mango può essere applicata ogni 7 giorni, lasciandola in posa per almeno 20 minuti.

67

Ammorbidire le mani

Per mani disidratate, pelle secca e cuticole molto rovinate, è possibile realizzare un piccolo e semplice impacco a base di mango. L'impacco al mango per mani ed unghie può essere facilmente realizzato in casa con la polpa frullata del mango, mezza banana schiacciata ed un cucchiaino di miele. Basterà applicare la crema ottenuta sulle mani e sulle unghie, lasciandola agire per un'ora ogni settimana.

77

Eliminare le occhiaie

Infine, due semplici spicchi di mango possono aiutare il viso a distendersi, eliminando le occhiaie da stress e stanchezza. Basterà lasciare due grandi spicchi di mango in frigorifero per un'ora, oppure in congelatore per 15 minuti, per poi applicarli sotto gli occhi ed attendere per qualche minuto, gustando un po' di calma e relax.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come dare brillantezza ai capelli

I capelli, durante alcuni periodi dell’anno, possono perdere la loro brillantezza: questo è dovuto ad alcuni fattori ambientali, ormonali o genetici. In questa guida, partendo da alcuni prodotti naturali, cercherò di elencare una serie di maschere...
Prodotti di Bellezza

5 consigli per prevenire le rughe

Le rughe sono il problema che preoccupa milioni di persone e soprattutto, le donne di mezza età. Anche se sulla pelle sono irremovibili, è meglio prevenire la comparsa di queste piccole linee che segnano il passare del tempo. La buona notizia è...
Prodotti di Bellezza

Come creare un profumo ai frutti tropicali

Come creare un profumo? L'origine dei profumi affonda le proprie radici ai tempi più remoti. Molte civiltà e popolazioni adoperavano profumi, essenze e fragranze per profumare la propria pelle ma anche per profumare gli ambienti in cui vivevano. Tutti...
Make Up

Consigli di make up per chi ha le meches bionde

Ogni donna cerca in continuazione di cambiare il proprio look, ma non soltanto il colore degli abiti o il trucco, bensì anche quello dei capelli effettuando ad esempio delle meches bionde. Questo tipo di trattamento ha bisogna di particolari cure, perché...
Cura del Corpo

Come contrastare la cellulite con olio di cocco

La cellulite è un problema che interessa la maggior parte delle donne. Quelle che ingrassano con più facilità sono più a rischio rispetto a quelle che mantengono più o meno lo stesso peso. Anche se non si esclude un fattore genetico, la vita sedentaria...
Prodotti di Bellezza

Come rendere i tuoi capelli più forti

Avete dei capelli sfibrati, secchi ed estremamente fini? Non sapete come trattarli, perché ogni metodo risulta fallimentare? Questa guida ha le soluzioni che fanno per voi. Rendere forti i vostri capelli richiede tuttavia tempo e tanta pazienza, prendetevene...
Capelli

Come curare i capelli lunghi

Rispetto a quelli corti, che non necessitano di particolari attenzioni, i capelli lunghi meritano qualche cura in più. Una volta raggiunta la lunghezza desiderata, infatti, è fondamentale impegnarsi a mantenere i capelli sani e luminosi, preservandoli...
Capelli

Come fare riflessi sui capelli castani

A volte nella vita capita a ogni individuo di cambiare qualcosa del proprio aspetto e perché non partire proprio dai capelli? Questi ultimi rappresentano il nostro stile e quindi è molto importante curarli, trattandoli con prodotti delicati che non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.