Frangia: come adattarla al proprio viso

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se siete tra gli amanti della frangia e volete alcuni consigli su come adattarla al proprio viso, allora continuate a leggere questa guida e scoprirete come fare. La frangia può avere diverse forme e lunghezze e non è detto che lo stesso tipo di frangia si adatti ad ogni forma del viso e allora sarebbe opportuno sceglierne una che riesca ad esaltare i lineamenti del viso. Ecco allora alcuni consigli su come fare.

24

Consigli per una frangia perfetta

Per avere una frangia sempre perfetta occorre prendersene cura tutti i giorni. Per questo motivo consigliamo di lavare i capelli con una certa regolarità (giorni alterni) in modo da avere capelli sempre lucenti, frangia compresa. Naturalmente utilizzate uno shampoo e un balsamo il più possibile naturali. Se per caso avete capelli deboli non vi resta che nutrirli con creme o maschere in grado di donare un po' di forza e brillantezza. Inoltre sarebbe opportuno proteggere i capelli, in particolare d'estate, dai raggi del sole, magari indossando un cappello.

34

La frangia per il viso tondo e ovale

Se abbiamo un viso leggermente tondo, il suggerimento, è quello di tagliare la nostra frangia in maniera uniforme ed alla stessa lunghezza, in questo modo avremo una frangia perfetta. Con un viso leggermente tondo, la nostra frangia dovrà arrivare come lunghezza a circa 1,5-2 cm dalle sopracciglia. Se abbiamo un viso leggermente ovale invece, le frange troppo corte potrebbero evidenziare la forma un po' ovale del nostro viso. Il suggerimento in questo caso, è quello di tenere una frangia abbastanza lunga in un lato del viso. Per allungare per bene la nostra frangia, possiamo utilizzare una piastra professionale oppure un fon ed una spazzola. Se decidiamo di utilizzare la piastra, dovremo utilizzare la massima delicatezza in quanto usi eccessivi o poco accurati della piastra, potrebbero rovinare seriamente i nostri capelli. Altro metodo per fissare la frangia, è anche quello di spruzzare su di essa un poco di lacca.

Continua la lettura
44

Frangia lunga o corta per un viso armonioso

Nel caso il nostro viso sia un viso perfettamente omogeneo e ben proporzionato, possiamo tenere la nostra frangia sia lunga, sia corta. Se teniamo la nostra frangia corta, magari possiamo fissarla alla perfezione con un poco di gel, in questo modo creeremo anche delle simpatiche punte sulla nostra frangia. Oppure, possiamo fissare la nostra frangia corta con un poco di lacca. Se invece decidiamo di tenere la frangia lunga, possiamo allungare la frangia utilizzando una piastra oppure il fon ed un pettine. Altro metodo per rendere la nostra frangia bella ed appariscente, è quello di fare delle vere e proprie meches sulla nostra frangia e sui nostri capelli, in questo modo oltre a valorizzare la nostra frangia, valorizzeremo anche la bellezza dei nostri capelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 modi di portare la frangia

La frangia è una delle tentazioni più comuni quando si decide di dare una svolta al proprio taglio di capelli. È bene sapere però, che prima di tagliare esistono diversi accorgimenti da adottare e differenti tipologie da confrontare. A seconda delle...
Capelli

Consigli per tagliarsi da sole la frangia laterale

Una frangia adatta alla forma del viso e tagliata bene fa da cornice ai lineamenti, li mette in risalto e conferisce un aspetto piú giovane. È una parte fondamentale della pettinatura, che consente di cambiare spesso il look, senza dover ricorrere...
Capelli

Consigli per lisciare la frangia

Mantenere liscia e in ordine la frangia è il tormento di molti appassionati di hair styling, sempre alle prese con tagli e colori alla moda. Soprattutto per chi ama portare i capelli corti, la frangia è un elemento fondamentale del proprio look che...
Capelli

5 consigli prima di tagliare la frangia

Molto spesso si ha voglia di cambiare il proprio aspetto e la prima cosa a cui bisogna pensare, è sicuramente un nuovo taglio di capelli che possa rivoluzionare completamente il vostro look. Sono moltissimi i tagli di capelli che possono essere realizzati...
Capelli

Come tagliare la frangia a seconda della forma degli occhi

La frangia è una pettinatura che non passa mai di moda, anzi è sempre attuale; infatti, assume varie forme e lunghezze e può essere anche ideale per nascondere difetti del viso o per risaltare i nostri lineamenti, oltre a donare un look sempre in voga....
Capelli

Trucchi per regolare la frangia

La frangia è un bellissimo "accessorio" per incorniciare il viso e valorizzare un taglio di capelli. Purtroppo possedere una frangia perfetta è una croce e una delizia; richiede una costante cura per mantenerne la lunghezza e i volumi, e ciò comporta...
Capelli

Come accorciare da sole la frangia

Avevamo voglia di dare una rinfrescata al nostro look e siamo andate dal parrucchiere, per un colpo di testa o una scelta meditata ci siamo fatte tagliare la frangetta. Lunga e piena oppure corta e sfrangiata, i vari tagli di frangia possono adattarsi...
Capelli

Come nascondere la frangia

Di frequente si sente l'esigenza di modificare il look personale, Per fortuna le tecniche esistenti sono numerose, dal rinnovo del make up fino al cambio del colore dei capelli o ad una nuova acconciatura. Anche un semplice taglio della frangia riesce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.